venerdì , 21 luglio 2017
AE NEWS
Home < NEWS ATTUALITA' < A tutto campo la partecipazione Rittal a Sps Ipc Drives Italia

A tutto campo la partecipazione Rittal a Sps Ipc Drives Italia

FOTO RITTAL a SPSPresso lo stand Rittal (padiglione 2 – J22/K22) un’intera area sarà dedicata a “RAS”, la nuova Business Unit “Rittal Automation Systems” che completa l’offerta Rittal per la totale integrazione dei processi di lavorazione dei quadri elettrici, dalla progettazione fino alla personalizzazione. Grazie ad essa, l’azienda promuove l’efficientamento del processo produttivo e ribadisce il proprio impegno al fianco dei costruttori, offrendo loro tutta la competenza ed esperienza. In quest’area saranno protagonisti i sistemi, le attrezzature e le macchine sviluppate appositamente per automatizzare e ottimizzare le operazioni di personalizzazione dei quadri elettrici, ormai all’ordine del giorno.
Accanto ad essa, nello stand troveranno spazio altri prodotti in grado di offrire al cliente un elevato valore aggiunto grazie alle proprie caratteristiche, come i nuovi condizionatori ad altissima efficienza energetica Blue e+ per quadri di comando, gli armadi TS 8 e gli armadietti compatti AE, dotati di una nuova guida per installazioni interne.
Anche l’Information Technology troverà il suo spazio in fiera: l’appuntamento sarà infatti l’occasione per scoprire il nuovo armadio TE 8000 preassemblato, veloce da installare e utilizzabile ovunque, e la nuova unità di raffreddamento LCU DX progettata per gli armadi server e di rete TS IT.

 

Convegni e tavole rotonde
Coerentemente con il tema scelto dall’azienda come focus dell’edizione 2016, Rittal parteciperà al Convegno Scientifico dedicato alla Progettazione Meccatronica con un intervento di Alberto Gironi, Responsabile Rittal Automation Systems, destinato ad illustrare i “Processi tecnologici dedicati alla creazione del valore per gli integratori di automazione” .
Sarà inoltre possibile scoprire il punto di vista Rittal su temi come la Mass Customization, la flessibilità e l’efficienza produttiva durante la Tavola Rotonda Fil Rouge Automotive in programma il 25 maggio 2016, dalle 11.30 alle 13.00, presso la Sala Grande del Pad. 4.

 

Progetto Know How 4.0
Forte di un prolungato impegno per lo sviluppo dell’Industria 4.0, Rittal ha aderito alla prima edizione del progetto Know How 4.0. Nell’area dedicata, presso il Pad. 4, sarà possibile vedere come quanto teorizzato dal paradigma di Industria 4.0 sia già realtà nelle linee produttive di Rittal. Sarà dunque possibile approfondire i sistemi adottati dall’azienda per sviluppare prodotti innovativi ad elevata efficienza energetica, quali i nuovi sistemi di condizionamento per quadri di comando, attraverso linee produttive completamente automatizzate e in grado di interagire in tempo reale con macchine, operatori e oggetti per una gestione intelligente dei sistemi.

 

Concorso “Passaporto dell’automazione”
Rittal aderisce infine al concorso a premi “Il passaporto dell’automazione”, sviluppato in collaborazione con Balluff, Camozzi e iMage S. Per  partecipare all’estrazione dei prestigiosi premi in palio, i visitatori della fiera dovranno semplicemente  ritirare il “Passaporto dell’automazione” presso lo stand posizionato al padiglione 4, compilarlo in tutte le sue parti, recarsi presso gli stand delle aziende promotrici per farlo timbrare e, uscendo dalla fiera, imbucare la parte timbrata nell’apposito totem, sempre al padiglione 4.

 

Altre iniziative
Come per tutte le edizioni, Rittal parteciperà al progetto System Integrator on demand promuovendo la partecipazione a Sps Ipc Drives Italia di due system Integrator partner dell’azienda  – Elettromeccanica Cattaneo di Busto Arsizio (VA) www.eccattaneo.com   e S.E.I. di Civate  (LC) . http://www.seisrl.it.
Allo stand Rttal inoltre saranno previsti tour di clienti del canale distributivo e, per il progetto Lezioni in fiera, delle visite di studenti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

18.05.16