martedì , 16 ottobre 2018
AE NEWS
Home < NEWS ATTUALITA' < Aidi e Assil insieme per promuovere la cultura della luce

Aidi e Assil insieme per promuovere la cultura della luce

Aidi Associazione Italiana di Illuminazione e Assil Associazione Nazionale Produttori Illuminazione federata Anie Confindustria, dopo il successo della prima edizione confermano anche per il 2018 la collaborazione nell’ambito del progetto formativo e culturale congiunto “Formazione in Luce”, nato con l’obiettivo di aggiornare e formare gli attori della filiera dell’illuminazione. La seconda edizione di Formazione in Luce si fa ancora più ricca. Il nuovo calendario (sul sito web www.formazioneinluce.com è possibile approfondire i contenuti dei corsi, ottenere tutte le informazioni utili sulle modalità di partecipazione e iscriversi direttamente online), infatti, vedrà la programmazione di tre nuovi corsi dedicati alle tematiche più attuali del mondo dell’illuminazione. “Human Centric Lighting”, “Il progetto illuminotecnico: norma Uni 11630” e “La gestione digitale della luce” sono i nuovi titoli che vanno ad aggiungersi alle tematiche già affrontate nella prima edizione: illuminazione degli spazi commerciali, degli spazi residenziali, degli uffici e degli edifici scolastici. Oltre a questi, anche illuminazione delle opere d’arte, degli allestimenti museali e illuminazione delle chiese. Senza dimenticare riqualificazione energetica, piani della luce, appalti di gestione servizio di Illuminazione Pubblica, illuminazione stradale e dell’ambiente urbano. Da febbraio a novembre 2018 saranno quindi 12 in totale i corsi di formazione dedicati al mondo della luce, con il rilascio di crediti professionali per architetti e ingegneri. La prima edizione di “Formazione in Luce”, che ha visto da marzo a novembre 2017 la partecipazione di oltre 280 operatori del settore e la replica di alcuni corsi, ha rappresentato il primo step di una più ampia collaborazione strategica, siglata attraverso un Memorandum of Understanding tra le due associazioni, con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo e mantenimento di un’industria, di liberi professionisti e di un mercato di qualità. Oltre al percorso Formazione in Luce, Aidi e Assil hanno già intrapreso progetti culturali congiunti come il position paper “Illuminazione a Led per il benessere”e il convegno “Luce di qualità. Rivoluzione tecnologica e cultura della progettazione”, che ha visto la partecipazione di oltre 200 qualificati operatori del settore. Inoltre, nei prossimi mesi sono già in programma ulteriori sinergie, come la partecipazione con uno stand istituzionale congiunto a Light+Building 2018 e la creazione di specifici comitati per dare maggiore impulso, efficacia e autorevolezza all’attività formativa e culturale promossa dalle due associazioni. Per il 2018 la promozione di un ecosistema culturalmente avanzato rimane la priorità dell’attività congiunta Aidi/Assil. Per raggiungere con maggiore efficacia questo obiettivo è stato recentemente istituito un Comitato congiunto, composto da membri qualificato di Aidi e Assil, il cui compito è quello di individuare tematiche di comune interesse per lo sviluppo di ulteriori attività sinergiche. Grazie alle competenze tecniche, tecnologiche e normative di Assil e all’esperienza di Aidi nello sviluppo delle applicazioni della luce, sarà possibile creare e promuovere lo sviluppo e mantenimento di un’industria, di liberi professionisti e di un mercato di qualità”.

 

11.01.18