giovedì , 1 ottobre 2020
AE NEWS
Home < NEL PROSSIMO NUMERO < Cavi e videosorveglianza

Cavi e videosorveglianza

Il settore della videosorveglianza è tra quelli che negli ultimi anni si è più evoluto. E tale evoluzione tecnologica implica però l’utilizzo di cavi appropriati, per fare in modo che la qualità dell’impianto sia sempre al massimo
Nella realizzazione degli impianti spesso non si pone la necessaria attenzione ad alcuni loro elementi costitutivi, ad esempio i cavi. Il cavo, quale elemento passivo dell’impianto, è ancora visto troppo spesso come secondario rispetto agli apparati. Non a caso, infatti, anche i moderni standard di trasmissione (ad es. HDCVI, AHD, HDTVI), sono stati sviluppati dalle principali aziende produttrici come soluzioni che consentano l’upgrade dei sistemi analogici senza la necessità di sostituire i cavi, ovvero per consentire l’utilizzo delle nuove telecamere ad alta definizione con appositi protocolli in grado di essere trasmessi su cavi coassiali, riutilizzando così i cavi posati per i vecchi sistemi analogici, e promettendo grandi risultati anche con cavi di scarsa qualità. La realtà è per la verità un’altra.

 

….articolo completo sul numero di Settembre