venerdì , 28 luglio 2017
AE NEWS
Home < NEWS ATTUALITA' < Contributi per la videosorveglianza

Contributi per la videosorveglianza

Il Trentino ha messo a disposizione 500.000 euro di contributi per il 2016 per chi esegue interventi di installazione di impianti di allarme e di videosorveglianza nella prima casa di abitazione.
Le domande vanno presentate tra l’8 marzo e l’8 aprile 2016.
Con lo stesso provvedimento è stato approvato il riparto delle risorse disponibili tra le Comunità e il Territorio Val d’Adige. Le domande di finanziamento vanno presentate alle Comunità o al Comune di Trento. I moduli sono disponibili sul sito della Provincia.
Per ripartire le risorse verranno utilizzati gli stessi parametri dello scorso anno; si terrà conto cioè sia della popolazione residente che del patrimonio edilizio abitativo su ogni territorio.
Il provvedimento rifinanzia l’iniziativa dello lo scorso anno.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

29.02.16