martedì , 16 gennaio 2018
AE NEWS
Home < NEL PROSSIMO NUMERO < Corrente…continua

Corrente…continua

28 settembre 2003, il più grave black out elettrico nella storia italiana lascia senza energia il Paese per quasi mezza giornata. Gennaio 2002, gran parte del Brasile, rimane al buio per ore. Luglio 2012, il più grande black out della storia toglie l’elettricità a seicento milioni di persone in tutta l’India. Questi sono solo alcuni dei casi di blackout, cui si aggiungono poi gli incidenti detti “minori”, che possono avere conseguenze spesso importanti. Un “brownout”, repentino abbassamento della tensione in rete, o un “dropout”, interruzione di energia solo momentanea, per esempio, sono sufficienti a creare danni alle apparecchiature. Diventa perciò fondamentale garantire che l’alimentazione di energia sia non solo continua ma anche di buona qualità. I problemi della rete elettrica, infatti, non riguardano esclusivamente eventi estremi come i black out, ma anche quei disturbi secondari più frequenti, in grado di compromettere il funzionamento delle apparecchiature più sensibili.

 

…….articolo completo sul numero di Gennaio/Febbraio