giovedì , 20 luglio 2017
AE NEWS
Home < NEWS ATTUALITA' < Deducibilità dei sistemi di storage

Deducibilità dei sistemi di storage

I sistemi di storage abbinati al FV, come lo stesso impianto solare, possono usufruire delle detrazioni fiscali del 50% per le ristrutturazioni edilizie. Questa è l’indicazione dell’Agenzia delle Entrate. L’accumulo deve essere installato contestualmente o successivamente all’impianto FV. L’installazione di impianti fotovoltaici per la produzione di energia elettrica rientra tra gli interventi agevolabili di cui alla lett. h) del comma 1 dell’art. 16-bis del TUIR, sempre che si tratti di un impianto fotovoltaico di potenza non superiore a 20 kW e posto direttamente al servizio dell’abitazione dell’utente.
Il Ministero dello Sviluppo Economico ritiene che l’installazione del sistema di accumulo non può ritenersi di per sé un intervento finalizzato al conseguimento di un risparmio energetico. Tuttavia la riconducibilità del suddetto intervento alla citata lettera h) sarebbe consentita nel caso in cui l’acquisto del sistema di accumulo sia contestuale o successivo a quello dell’impianto fotovoltaico. Il limite di spesa ammesso alla detrazione (oggi pari a 96.000 €) rimane unico e riguarda sia l’impianto fotovoltaico che il sistema di accumulo. Quindi qualora l’acquisto del sistema di accumulo sia effettuato in un periodo di imposta successivo a quello di acquisto dell’impianto fotovoltaico, ai fini del raggiungimento del suddetto limite di spesa, occorrerà tener conto delle spese precedentemente sostenute per l’impianto fotovoltaico.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

29.02.16