giovedì , 20 luglio 2017
AE NEWS
Home < NEWS DALLE AZIENDE < Disano, prima azienda certificata Low Optical Flicker

Disano, prima azienda certificata Low Optical Flicker

ImmagineDisanoIl flicker (sfarfallio) è un fenomeno di instabilità del flusso luminoso che riguarda quasi tutte le fonti di illuminazione. Oltre una certa soglia il flicker ottico può compromettere il comfort visivo e, in soggetti con particolare sensibilità, può provocare anche effetti avversi, pericolosi per la salute.
UL (Underwriters Laboratories), organizzazione globale indipendente per la sicurezza ha recentemente lanciato uno specifico servizio per la verifica del livello di flicker e il rilascio del marchio “Low Optical Flicker”.
La prima certificazione in Italia è stata consegnata ufficialmente a Patrizia Disano, amministratore delegato della Disano Illuminazione, da Roberto Inclinati, global business development manager della Divisione Lighting di UL, nel corso dell’ultima edizione di Light+Building a Francoforte.
La certificazione da parte di un Ente terzo come UL permette alla Disano di garantire la qualità dei suoi prodotti anche per questo aspetto.
“La nostra azienda, dichiara Patrizia Disano, da sempre mette la qualità del prodotto al primo posto. Oggi l’evoluzione delle sorgenti luminose ha determinato un nuovo concetto di qualità della luce, che deve tener conto anche degli effetti sulla salute e del comfort visivo. Il flicker può influire su entrambi questi fattori e per questo stiamo investendo in ricerca e sviluppo per avere prodotti con uno sfarfallio sotto la soglia di rischio. È importante per noi produttori e per chi acquista i nostri prodotti che questo dato sia testato e certificato da un ente a livello globale come UL. Riteniamo quindi che il nuovo marchio “Low Optical Flicker” sia un’iniziativa importante, utile per il nostro mercato e abbiamo messo a disposizione volentieri i nostri prodotti per i primi test”.
Il basso livello di flicker è un requisito particolarmente importante per gli apparecchi di illuminazione industriale in cui la stabilità della luce aumenta la sicurezza e protegge la salute di chi lavora, lo stesso vale per la luce negli uffici e aule scolastiche dove un’illuminazione di qualità aumenta la concentrazione e la produttività. Da non dimenticare infine l’importanza di una luce stabile per le riprese fotografiche e video.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

27.05.16