sabato , 21 ottobre 2017
AE NEWS
Home < NOVITA' < Eaton: portafusibili modulari

Eaton: portafusibili modulari

Eaton ha ampliato la sua serie Bussmann con una nuova gamma, molto compatta, di portafusibili modulari (MFH) e con una di fusibili cilindrici extrarapidi con caratteristica gR (full-range protection). In materiale termoplastico (PBT) e con un corpo saldato a ultrasuoni, le unità possono ospitare tre versioni di fusibile: la gamma 10 x 38 da 0,5-32 A, la gamma 14 x 51 da 1-50 A e la gamma 22 x 58 da 2-125 A. I prodotti offrono soluzioni concepite per semplificare e velocizzare l’installazione. Grazie alla molla di tenuta integrata, il montaggio su guida DIN è semplice e non richiede attrezzi. La disponibilità di un’ampia scelta di soluzioni di connessione per cavo o capocorda semplifica il cablaggio. In alternativa il portafusibili può essere montato a vite su piastra di fondo con due viti M4. Con una tensione nominale fino a 690 V, il portafusibili è omologato IEC, UL e CCC. Il nuovo portafusibili è disponibile in varianti a polo singolo, doppio, triplo e quadruplo, nonché in configurazione unipolare e tripolare con neutro. L’introduzione di fusibili cilindrici extrarapidi con caratteristica gR rafforza ulteriormente il portafoglio “high-speed-fuses” della serie Bussmann. La forma costruttiva in tubo ceramico è in grado di sopportare alti livelli di pressione interna e di shock termico, garantendo un elevato potere d’interruzione in uno spazio fisico ridotto. Gli elementi di fusione sono stati progettati per ottenere bassi valori di energia passante (I²t), tensioni d’arco ridotte e coordinamento selettivo con i fusibili a monte. I prodotti sono disponibili in una vasta gamma di correnti nominali e di versioni per l’uso su basi portafusibili con micro-switch. Applicazioni tipiche comprendono la protezione di raddrizzatori, UPS, convertitori, motori, soft starter e inverter.

 

07.17