venerdì , 28 luglio 2017
AE NEWS
Home < NOVITA' < Interruttori Finder programmabili da smartphone

Interruttori Finder programmabili da smartphone

immaginegra

La società Finder presenta oggi 4 nuove soluzioni in due categorie di prodotto: “interruttori orari” e “interruttori orari astronomici”. Tutti programmabili tramite smartphone con la comunicazione NFC con la speciale App Finder Toolbox per Android scaricabile gratuitamente da Google Play.
Un volta scaricata e installata l’App Finder Toolbox si può leggere un programma preimpostato sull’orologio. È possibile riprogrammare il dispositivo con la massima flessibilità; modificare anche i minimi dettagli e salvare le programmazioni direttamente sullo smartphone. A questo punto è sufficiente avvicinare il telefono al prodotto per trasferire i dati.
Se non si ha a disposizione uno smartphone, gli interruttori orari sono ugualmente programmabili tramite il joystick frontale in modalità manuale.
Gli interruttori orari tipo 12.61 e 12.62, rispettivamente con 1 e 2 contatti in scambio indipendenti da 16 A, possono essere programmati con funzioni di accensione e spegnimento (ON/OFF) e con funzione ad impulso regolabile da 1 secondo a 59 minuti.
Grazie alla loro versatilità possono essere applicati in impianti di irrigazione, impianti di riscaldamento e condizionamento, vetrine di negozi, insegne luminose o aperture cancelli.
Gli interruttori orari astronomici tipo 12.A1 e 12.A2 (1 e 2 contatti), più evoluti, oltre alle funzioni di accensione, spegnimento e ad impulso, grazie alla funzione astronomica sono in grado di calcolare automaticamente gli orari di alba e tramonto e quindi attivare le lampade durante il periodo notturno. Sarà sufficiente inserire le coordinate geografiche Latitudine /Longitudine o, per i principali Paesi Europei, il codice postale della città, e uno speciale algoritmo di calcolo aggiornerà ogni giorno dell’anno gli orari di accensione al tramonto e di spegnimento all’alba. I modelli 12.A1 e 12.A2 versatili, completi di tutte le funzioni, sono idonei a diversi impieghi. Particolarmente adatti in impianti di illuminazione pubblica, ad esempio: stradale, in piazze, per monumenti, fontane, giardini, parcheggi, vetrine negozi, insegne luminose.
I nuovi interruttori orari possono essere programmati in modo settimanale, ed una determinata impostazione (AstroON, AstroOFF, ON, OFF o impulso) può essere replicata per alcuni o per tutti i giorni della settimana, occupando una sola memoria, fra 50 memorie disponibili.
Per consentire il corretto risparmio energetico durante il periodo estivo, gli interruttori orari Serie 12 dispongono del cambio automatico dell’ora solare/legale.
Le caratteristiche comuni a tutti i modelli si possono così riassumere: programmazione tramite smartphone utilizzando la tecnologia NFC; blocco con PIN a 4 cifre che evita la manomissione dei programmi da parte di personale non autorizzato; ampio display retroilluminato; tensione di alimentazione 110…230 V AC; batteria interna per la programmazione senza alimentazione facilmente sostituibile; 1 o 2 contatti in scambio da 16 A 250 VAC; bassa potenza consumata in Stand-by 0.2 W.

 

 

 

 

 

 

 

07.10.16