venerdì , 28 luglio 2017
AE NEWS
Home < NEWS ATTUALITA' < Francoforte: per capire le problematiche e le soluzioni impiantistiche

Francoforte: per capire le problematiche e le soluzioni impiantistiche

Domenica 13 marzo 2016, Light + Building ha aperto i cancelli d’ingresso per accogliere i tantissimi visitatori giunti a Francoforte sul Meno. L’offerta combinata di illuminazione e tecnologie per edifici intelligenti fa di Light + Building la più importante fiera mondiale del settore con un’offerta unica per varietà e completezza. Tutte le aziende leader di mercato sono presenti e i 2.589 espositori (2014: 2.495 espositori) segnano il tutto esaurito su una superficie espositiva di 248.500 metri quadrati (2014: 245.000 metri quadrati). All’interno di 22 padiglioni, le aziende espositrici presentano le loro novità nel corso delle sei giornate di fiera.

 

Light+Building
Light + Building 2016 si svolge nel segno della digitalizzazione, come risulta evidente dal suo motto: “where modern spaces come to life: digitale – individuale – in rete”. I rappresentanti dell’industria presentano soluzioni intelligenti e tecnologie future-oriented per la digitalizzazione e il networking così come gli attuali trend del design. L’attenzione è puntata sui trend del settore dell’illuminazione e sugli effetti della luce sul benessere delle persone, così come sui sistemi di sicurezza connessi in rete, sull’automazione intelligente di case ed edifici e sulla gestione efficiente dell’energia. Le tematiche di attualità del settore sono illustrate anche nell’ampio programma collaterale della fiera e approfondite nell’ambito di conferenze tecniche. Una miscela perfetta per i visitatori che desiderano informarsi a 360°.
Un evento di particolare rilievo all’interno del programma di Light +Building è la mostra “Digital Building” che consentirà di vivere in prima persona la digitalizzazione nel campo dell’edilizia sulla base di esempi di varie soluzioni tecnologiche future-oriented. L’attenzione sarà focalizzata sulla connessione in rete dei vari impianti e sull’interazione sistemica dei componenti. Sulla superficie espositiva esterna tra i padiglioni 8, 9 e 11, la mostra illustrerà tramite dimostrazioni dal vivo la flessibilità della connessione in rete nell’ambito di differenti scenari. Come la digitalizzazione e il networking possano essere attuati nella smart home e quali nuovi sviluppi attendono le abitazioni private sarà presentato nell’ambito della mostra “E-Casa”. La mostra “Smart lighting per tutto il giorno” offrirà una panoramica delle possibilità offerte dal mondo dell’illuminazione intelligente.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

15.03.16