lunedì , 23 luglio 2018
AE NEWS
Home < NOVITA' < Hager: contattori modulari per ogni applicazione

Hager: contattori modulari per ogni applicazione

La gamma di contattori modulari Hager per il controllo di circuiti di potenza da 16 fino a 63 A sono in grado di assecondare tutte le esigenze di utilizzo: dagli ambienti del terziario che richiedono prestazioni avanzate, al residenziale dove gli aspetti della silenziosità acquisiscono una rilevanza decisiva. Disponibili con o senza comando manuale, i contattori Hager sono infatti disponibili in due serie. La tipologia Standard+ è caratterizzata da bobina e contatti “rinforzati” (i contattori sono identificati da un “+” serigrafato sul frontalino) specificamente adatti per il comando di lampade con elevate correnti di inserzione. Questo si traduce in una maggiore durata del contattore a tutto vantaggio dell’affidabilità del comando. Con la serie Silenziosa si hanno invece a disposizione contattori che non generano alcun rumore durante la ritenuta e un basso rumore di commutazione come richiesto nella maggior parte delle installazioni residenziali. La particolare tecnologia utilizzata per l’equipaggiamento magnetico consente di garantire la silenziosità del contattore per tutta la vita del prodotto. Caratterizzati da un design coordinato per tutta la gamma, i contattori modulari Hager sono disponibili anche nella versione giorno/notte che prevede l’integrazione in un unico dispositivo di tre modalità di funzionamento attivabili attraverso un selettore a 3 posizioni presente sul frontalino: Off, contatti in posizione di riposo (comando elettrico escluso); Auto, comando attraverso la bobina; ON, contatti in posizione di lavoro con bobina diseccitata. A bobina eccitata il contattore ritorna in posizione Auto. Conformi alla norma CeiEN 61095, la gamma di contattori Hager prevede un range di quattro soluzioni (16, 25, 40 e 63 A), in 1, 2 e 3 moduli, da 1 a 4 poli. Quattro sono anche le tensioni di comando: 12, 24, 110/127, 230 V, anche in cc a seconda dei codici. I contattori sono, infine, accessoriabili con contatto ausiliario 1NO+1NC comune a tutta la gamma e con coprimorsetti sigillabili da 1, 2 e 3 moduli.

 

09.17