venerdì , 28 luglio 2017
AE NEWS
Home < NEWS DALLE AZIENDE < Il Middle East, un traguardo ormai raggiunto per Zotup

Il Middle East, un traguardo ormai raggiunto per Zotup

Contrade, ora Zotup, presente da 30 anni sul mercato, è una realtà italiana nata a livello familiare grazie alla passione del titolare per la materia e cresciuta negli anni. Si è così sviluppata l’unica azienda italiana specialistica del settore.
La progettazione, la realizzazione, la corretta applicazione di scaricatori da sovratensione hanno costituito il core business societario portando l’azienda a diventare un leader nel mercato italiano con prospettive internazionali. L’anniversario dei 30 anni segna un punto di svolta.

 

20160302_132001

 

Un primo segnale è il lancio dei nuovi prodotti tanto attesi, attualmente disponibili, caratterizzati dalla nuovissima tecnologia ad altissime prestazioni frutto di quattro anni e mezzo di ricerca e sviluppo interno all’azienda.
Con questa nuova tecnologia si è voluto introdurre un nuovo nome sul mercato: Zotup ha la pretesa di introdurre sul mercato i nuovi prodotti, ma non solo. Zotup segna anche un ulteriore elemento di cambiamento della società Contrade: dal 1° gennaio 2016 Contrade S.r.l. ha cambiato denominazione societaria in Zotup S.r.l.. La società Contrade, quindi, continua ad operare sul mercato italiano ed estero con una nuova veste, ovvero con un nuovo nome societario, lasciando invariati tutti gli altri dati societari e fiscali.
Tra gli obiettivi di Zotup da anni c’è l’ambizione espansionistica verso altri mercati e quest’anno il passo è stato fatto verso il Middle East. La partecipazione alla Fiera MEE 2016 di Dubai ne è la conferma. La fiera si è tenuta dal 1 al 3 marzo nel cuore economico del Medio Oriente, dove l’economia viaggia alla velocità della luce e dove il mercato non soffre la crisi economica europea: Dubai.
La sfida per Zotup è stata colta e vinta. Lo stand, all’interno del padiglione Italiano, in collaborazione con Anie, godeva di buona visibilità e l’accoglienza italiana, ma soprattutto la qualità del prodotto e l’innovazione tecnologica hanno fatto il resto.
Affluenza e contatti, interesse e apprezzamenti sono stati una piacevole conferma.
“Un’esperienza sicuramente da ripetere. Dubai è il cuore pulsante del Middle East, ma non solo.
È infatti capolinea per diversi stati limitrofi dove il mercato è in continua crescita. E’ stato un piacere partecipare con i nuovi prodotti a una fiera di questo tipo.” Afferma il Titolare D’Ippolito Gianfranco.
Tuttavia Zotup non abbandona l’Europa e l’Italia. Non mancano infatti gli appuntamenti annuali: Hannover Messe il 25 aprile e, su scala nazionale, Elettromondo a Padova ed Elettrica a Novara.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

22.03.16