lunedì , 22 ottobre 2018
AE NEWS
Home < NEWS ATTUALITA' < La rivoluzione dell’auto elettrica parte dalla ricarica a casa

La rivoluzione dell’auto elettrica parte dalla ricarica a casa

Ecolibera è la risposta attiva e sostenibile alla libertà nei consumi domestici a 360°: una casa potenzialmente scollegabile dalla rete elettrica anche per la mobilità a quattro e due ruote. Questo è il risultato che il Gruppo Finlibera con Ecolibera ha messo a punto dopo anni di ricerche, offrendo la possibilità di una ricarica sicura, costante e quotidiana ai mezzi elettrici di famiglia, utilizzando la produzione autonoma di elettricità e grazie ai sistemi di accumulo domestici come i Tesla Powerwall 2. Il tetto delle abitazioni Ecolibera è studiato per ospitare fino a 20 kWp di pannelli fotovoltaici, con un’esposizione ottimale e un’inclinazione tale da permettere di produrre energia in abbondanza anche d’inverno. Ma quanto si risparmia, nelle spese di funzionamento e gestione per la casa e per l’auto, con Ecolibera? Le previsioni del team di esperti che collabora con Ecolibera sono ottimistiche e guardano lontano, forti delle qualità Off-Grid Ready di un’abitazione che produce da sola tutta l’energia di cui necessita, rinnovabile e a emissioni zero. In sostanza, nell’arco di 30 anni, percorrendo circa 20mila km l’anno con il proprio veicolo elettrico ricaricato nella Wall Box in dotazione, si arrivano a risparmiare almeno 35mila euro, che si aggiungono ai risparmi energetici per riscaldare, cucinare, proteggere, raffrescare e cucinare. Il calcolo sul risparmio totale con una casa Ecolibera rispetto alla gestione di un’abitazione tradizionale è di 135mila euro. Lo stesso rapporto investimento-resa-risparmio si ha oggi con la scelta dell’auto elettrica invece dell’endotermica. Se si considerano anche i vantaggi per l’ambiente, dati dall’obiettivo della riduzione di CO2 sui consumi complessivi abitare-mobilità (decarbonizzazione), Ecolibera rappresenta un progetto innovativo efficace e redditizio di economia circolare 4.0, già in fase di realizzazione con le prime residenze in costruzione nel milanese, in Lombardia e presto in tutta Italia.

 

08.08.18