martedì , 25 luglio 2017
AE NEWS
Home < NEWS DALLE AZIENDE < L’esperienza per il progetto del futuro

L’esperienza per il progetto del futuro

webhesaIl 7 giugno ad Arese, presso il Museo Storico Alfa Romeo “La Macchina del Tempo”, HESA ha incontrato i propri partner (una rete di 237 aziende), i Concessionari e gli Installatori Autorizzati del settore. Il tradizionale meeting nazionale, appuntamento fisso da quasi 30 anni, ha rappresentato un’occasione per conoscere in anteprima le novità introdotte nella gamma HESA, le loro potenzialità e il miglior ambito di applicazione. Fulcro dell’incontro è stata l’analisi delle più avanzate soluzioni di integrazione tecnologica disponibili a livello mondiale, un’ampia offerta di sistemi misti, completi e affidabili in grado di combinare le funzionalità di antintrusione con il controllo accessi, la localizzazione, la videosorveglianza, la rilevazione incendio e gas, integrandone il funzionamento con i sistemi di illuminazione, automazione, controllo clima, di networking e di telefonia. A tutto questo si aggiunge una vasta gamma di servizi esclusivi che includono un’assistenza garantita e interessanti opportunità di formazione. Secondo un’indagine Istat nel report annuale Giustizia, criminalità e sicurezza” pubblicata nel novembre 2016 – sono il 38,9% le famiglie che indicano il rischio di criminalità come un problema presente nella zona in cui abitano, rispetto al 2014, quando erano il 30,0%. Il Lazio è la regione in cui tale rischio è percepito maggiormente (50,0% delle famiglie), seguita dal Veneto (45,7%), dall’Emilia-Romagna (45,5%) e dalla Lombardia (44,3%). A seguito di ciò quattro imprenditori su cinque hanno adottato almeno una misura di sicurezza, che nel 52% dei casi riguarda l’utilizzo di telecamere/impianti di allarme. Secondo i dati rilasciati dal Viminale, (agosto 2015 e luglio 2016), continuano ad aumentare i reati “predatori” e anche le rapine in abitazione. Il 65% dei criminali viene denunciato per borseggio, il 50% per rapine in abitazioni, il 50% per rapine in pubblica via. Negli ultimi dieci anni il panorama mondiale della sicurezza è mutato; ciò deve ricordare che si sono aperti interessanti possibilità soprattutto nei segmenti del residenziale e del commerciale. Hesa ritiene che sia necessario saper cogliere le opportunità che si presentano: bisogna dunque analizzare, valutare e comprendere gli strumenti a disposizione oggi, per soddisfare le diverse e specifiche esigenze dei committenti.

 

 

09.06.17