mercoledì , 17 luglio 2019
AE NEWS
Home < NEWS DALLE AZIENDE < Lovato Electric potenzia il suo impianto fotovoltaico

Lovato Electric potenzia il suo impianto fotovoltaico

Da quasi 100 anni, Lovato Electric progetta e produce componenti elettrici in bassa tensione per applicazioni industriali. Interruttori salvamotori magnetotermici, contattori, pulsanti, interruttori sezionatori, finecorsa, multimetri digitali, contatori di energia, soft starter, relè di protezione, regolatori automatici di rifasamento, centraline per il controllo di gruppi elettrogeni e software per l’energy management, sono solo alcuni dei prodotti dell’azienda. La società è da sempre attenta al tema del risparmio energetico puntando su scelte organizzative e tecnologiche sostenibili, lo dimostra l’ultimo progetto appena ultimato. Si sono conclusi infatti i lavori per la realizzazione di un nuovo impianto fotovoltaico da 240 kW, che va ad aggiungersi ai 2 impianti già presenti in azienda. Sono stati installati 765 nuovi pannelli fotovoltaici sulle campate dello stabilimento produttivo di Gorle (Bergamo) che consentiranno di incrementare la potenza elettrica da 160 a 400 kWp. Grazie a questo ampliamento si produrranno 450.000 kWh annui pari al 15% dell’attuale consumo aziendale di energia elettrica, raggiungendo un incremento dell’auto-produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile di circa il 150 % (+ 270.000 kW/h anno) nel 2020. In azienda dal 2014 erano già presenti due impianti fotovoltaici in ausilio alle necessità di energia elettrica, uno da 140kW ed uno da 20kW. Grazie ai 2 impianti dal 2014 ad oggi l’azienda ha risparmiato 296.804 kg di CO2, che corrispondono al consumo medio di 211 autovetture con percorrenza chilometrica di 12.000 km all’anno. L’efficienza energetica degli impianti è costantemente monitorata dal software Synergy sviluppato da Lovato Electric. Grazie a Synergy è possibile tenere sotto controllo la produzione giornaliera di energia, le principali grandezze elettriche e lo stato degli allarmi del sistema di protezione di interfaccia PMVF di Lovato Electric. L’impegno di Lovato Electric è quello di ridurre al minimo l’impatto delle attività umane sull’ambiente e sul clima, cercando di garantire un sicuro approvvigionamento e una gestione responsabile delle risorse energetiche. Le fonti alternative e rinnovabili sono la strada da percorrere.

 

24.06.19