domenica , 12 luglio 2020
AE NEWS
Home < NEWS ATTUALITA' < MCE: rinviata al 8 marzo 2022

MCE: rinviata al 8 marzo 2022

Le attuali disposizioni nazionali e regionali, che continuano a non garantire tempi e modalità certe per la ripresa delle attività fieristiche, le restrizioni sui viaggi e la straordinarietà ed imprevedibilità della situazione creatasi, hanno costretto gli organizzatori a ricollocare MCE dall’8 all’11 marzo 2022. Quando lo scorso febbraio Reed Exhibitions Italia ha deciso di posticipare l’edizione di marzo di MCE – Mostra Convegno Expocomfort 2020, ha fatto una scelta unilaterale, difficile ma certamente necessaria e che ha da subito incontrato il consenso del mercato. In quella fase, settembre sembrava il periodo migliore per riprogrammare la Manifestazione, in quanto avrebbe permesso al mercato di ripartire in maniera forte, dopo un periodo di crisi, con tanta voglia di recuperare il tempo perduto e tornare a crescere. Tuttavia, l’entità, la durata e l’ampiezza dell’emergenza sanitaria sono andate ben oltre quanto ci si potesse attendere, sia in Italia sia all’estero, causando una situazione di instabilità socio-economica che ha segnato profondamente tutti noi, da un punto di vista professionale e personale. Questa decisione non è stata semplice, in considerazione delle opportunità di business che MCE rappresenta per il settore. Nel frattempo, tuttavia gli organizzatori hanno pensato a nuovi progetti e attività per l’anno 2021, nella certezza che siano uno strumento efficace per supportare tutta la filiera nell’affrontare al meglio la fase post-Covid-19, nel prosieguo del motto lanciato a marzo #MCEMoveOnTogether.

 

26.06.20