mercoledì , 26 luglio 2017
AE NEWS
Home < NORME CEI - LEGGI < Norme CEI Aprile 2017

Norme CEI Aprile 2017

Pubblicazioni edite nel mese di aprile 2017

 9 – Sistemi e componenti elettrici ed elettronici per trazione
(***) CEI 9-6;V2 CEI EN 50122-1/A3/A4:2017-04 (Italiano)

Applicazioni ferroviarie, tranviarie, filoviarie e metropolitane – Impianti fissi – Sicurezza elettrica, messa a terra e circuito di ritorno – Parte 1: Provvedimenti di protezione contro lo shock elettrico

La presente pubblicazione, recepimento delle EN 50122-1/A3:2016-11, EN 50122-1/A4:2017-01 e del Corrigendum EN 50122-1/EC:2012-11, rappresenta una Variante alla Norma CEI EN 50122-1:2012-08.

Tra le modifiche introdotte vi è la sostituzione dell’Allegato ZZ e la cancellazione dell’Allegato H.

10 pp. – 20,00 Euro / 16,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15493

(***) CEI 9-96;V1 CEI EN 50367/A1:2017-04 (Italiano)

Applicazioni ferroviarie, tranviarie, filoviarie e metropolitane – Sistemi di captazione di corrente – Criteri tecnici per l’interazione tra pantografo e linea aerea (per ottenere il libero accesso)

La presente pubblicazione, recepimento della EN 50367:2012/A1:2016-08, rappresenta una Variante alla Norma CEI EN 50367:2012.

Tra le modifiche introdotte vi è la sostituzione dell’Allegato ZZ e la sostituzione della Tabella C.1 dell’Allegato C.

10 pp. – 15,00 Euro / 12,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15485

13 – Misura e controllo dell’energia elettrica

(*) CEI 13-81 CEI EN 62056-4-7:2017-04 (Inglese)

Scambio dei dati per la misura dell’energia elettrica – Libreria DLMS/COSEM – Parte 4-7: Livello di trasporto DLMS/COSEM per reti IP

La presente Norma specifica i livelli di trasporto (TL) relativi ai profili di comunicazione DLMS/COSEM per l’utilizzo su reti IP.

La Norma specifica due livelli di trasporto, uno con modalità non connessa basato su protocollo UDP (User Datagram Protocol) ed uno in modalità connessa basato su protocollo TCP (Transmission Control Protocol).

Questa prima edizione costituisce revisione tecnica della IEC 62056-47, rispetto alla quale è da notare, come principale differenza, l’applicabilità sia alle reti IP4 che IPv6.

Essa dovrà essere utilizzata con la CEI EN 62056-9-7:2014.

La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI EN 62056-47:2007-11 che rimane applicabile fino al 09-12-2019.

48 pp. – 70,00 Euro / 56,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15463 E

 

14 – Trasformatori

(*) CEI 14-52;V1 CEI EN 50588-1/A1:2017-04 (Inglese)

Trasformatori di media potenza a 50 Hz con tensione massima per il componente non superiore a 36 kV – Parte 1: Prescrizioni generali

Questa Variante alla Norma CEI EN 50588-1 contiene modifiche ai seguenti articoli e paragrafi della Norma base: articolo 1 (Campo di applicazione), 3 (Termini e definizioni), 6.1, 6.2, 6.3, 7.2.2 (Trasformatori soggetti a perdite massime), 8 (Targa dati).

12 pp. – 20,00 Euro / 16,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15478 E

 

 

 

 

(*) CEI 14-53;V1 CEI EN 50629/A1:2017-04 (Inglese)

Prestazione energetica dei trasformatori di grande potenza (Um > 36 kV o Sr 40 MVA)

Questa Variante alla Norma CEI EN 50629-1 contiene modifiche ai seguenti articoli e paragrafi della Norma base: articolo 1 (Campo di applicazione), 3 (Termini e definizioni), 4.1 (Generalità), 5.3 (Targa dati nominale).

8 pp. – 15,00 Euro / 12,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15479 E

 

20 – Cavi per energia

(**) CEI 20-116 CEI CLC/TS 50576:2017-04 (Inglese)

Cavi elettrici – Applicazioni estese dei risultati di prova per la reazione al fuoco

Questa Specifica Tecnica fornisce le procedure e le regole per l’applicazione estesa dei risultati dei test effettuati in base ai metodi di prova descritti nelle EN 50399, EN 60332-1-2 e EN 61064-2.

Le regole EXAP si applicano ai risultati di prova della EN 50399 usati per la classificazione nelle classi B2ca, Cca e Dca e per la classificazione aggiuntiva relativa alla produzione di fumo s1, s2 e s3 e di gocce/particelle incandescenti. Si applicano anche ai risultati di prova della EN 60332-1-2 usati per la classificazione nelle classi B2ca, Cca, Dca e Eca e a quelli della EN 61034-2 usati per la classificazione aggiuntiva nelle classi s1a ed s1b.

I cavi di diametro uguale o inferiore a 5,0 mm dovrebbero essere provati a fasci secondo la metodologia riportata nella EN 50399. Tenendo conto che le regole EXAP non sono applicabili ai fasci di cavi, questi tipi di cavi (con diametro uguale o inferiore a 5,0 mm) sono esclusi dallo scopo di questa Specifica Tecnica.

Le regole EXAP si applicano a cavi circolari e non circolari a condizione che rientrino nell’ambito di applicazione del principale metodo di prova.

Una regola EXAP specifica è stata sviluppata per le più comuni famiglie generiche di cavi energia e a fibre ottiche, mentre una EXAP generale è stata sviluppata per qualsiasi tipo di famiglie di cavo energia non applicabile però a cavi di comunicazione o a fibre ottiche.

Si noti che i cavi energia multipolari con più di 5 anime nell’ambito di questa Norma sono definiti come cavi energia e che nessuna procedura EXAP né regole sono state sviluppate relativamente ai risultati di prova effettuati ai sensi del metodo di prova descritto nella EN 60754-2.

La presente Specifica Tecnica è da utilizzarsi unitamente alla EN 50575 al fine di valutare il comportamento di reazione al fuoco dei cavi per energia, controllo e comunicazione.

La presente Specifica Tecnica sostituisce completamente la Norma CEI CLC/TS 50576:2015-09.

Questa Specifica Tecnica viene pubblicata dal CEI in una prima fase nella sola lingua inglese, per consentirne l’immediato utilizzo da parte degli utenti interessati, nel rispetto della data di pubblicazione fissata dagli Enti Normatori internazionali.

32 pp. – 45,00 Euro / 36,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15469 E

 

 

 

 

21/35 – Accumulatori e pile

(**) CEI 21-72 CEI EN 50604-1:2017-04 (Inglese)

Batterie al litio per applicazioni su veicoli elettrici leggeri – Parte 1: Requisiti generali di sicurezza e metodi di prova

La presente Norma specifica le procedure di prova e fornisce i requisiti di sicurezza accettabili per pacchi e sistemi di batterie al litio rimovibili con classe di tensione A e classe di tensione B, da utilizzare come batterie di trazione di o per veicoli stradali a propulsione elettrica.

La presente Norma deve essere utilizzata con la Parte più appropriata della serie UNI EN 12405.

48 pp. – 70,00 Euro / 56,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15466 E

 

 

(**) CEI 21-73 CEI EN 62660-3:2017-04 (Inglese)

Batterie a litio-ioni per la propulsione di veicoli elettrici stradali – Parte 3: Requisiti di sicurezza

La presente Norma specifica le procedure di prova e i criteri di accettazione per le prestazioni di sicurezza delle batterie a litio-ioni e di blocchi di batterie utilizzate per la propulsione di veicoli elettrici (EV), compresi i veicoli elettrici a batteria (BEV) ed i veicoli elettrici ibridi (HEV).

La presente Norma internazionale si propone di determinare le prestazioni di sicurezza di base delle batterie utilizzate in un pacco batterie ed in un sistema di batterie in caso di uso previsto ed in caso di ragionevolmente prevedibile uso improprio o incidente, durante il normale funzionamento del veicolo elettrico.

34 pp. – 50,00 Euro / 40,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15467 E

 

26 – Macchine ed apparecchiature per saldatura elettrica

(*) CEI 26-38 CEI EN 62822-2:2017-04 (Inglese)

Apparecchiature per saldatura elettrica – Valutazione dei limiti relativi all’esposizione umana ai campi elettromagnetici (da 0 Hz a 300 GHz) – Parte 2: Apparecchiature per la saldatura ad arco

Questa Norma si applica alle apparecchiature per saldatura ad arco e processi affini, progettate per uso lavorativo, da parte di personale qualificato, e per uso non professionale.

La Norma, che fissa le procedure per la valutazione dell’esposizione umana ai campi elettromagnetici (EMF) prodotti dalla saldatura ad arco, considera gli effetti biologici non termici nel campo di frequenza compreso tra 0 Hz e 10 MHz; essa definisce inoltre condizioni standard di prova.

I risultati che si ottengono dall’applicazione di questa Norma possono essere di aiuto nella valutazione delle condizioni del posto di lavoro.

La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI EN 50444:2008-05 che rimane applicabile fino al 16-09-2019.

48 pp. – 70,00 Euro / 56,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15475 E

 

31 – Materiali antideflagranti

(*) CEI 31-109 CEI UNI EN ISO/IEC 80079-38:2017-04 (Inglese)

Atmosfere esplosive – Parte 38: Apparecchi e componenti destinati alle atmosfere esplosive in miniere sotterranee

La presente Norma specifica i requisiti di protezione contro le esplosioni per la progettazione, la costruzione, la valutazione e le informazioni per l’uso di apparecchi che possono costituire un’unità singola oppure formare un assieme. Essa comprende il macchinario ed i componenti destinati alle atmosfere esplosive in miniere sotterranee.

La presente Norma sostituisce la Norma UNI EN 1710:2008.

66 pp. – 95,00 Euro / 76,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15481 E

 

36 – Isolatori

(*) CEI 36-19 CEI EN 61466-1:2017-04 (Inglese)

Elementi di catene di isolatori compositi per linee aeree con tensione nominale superiore a 1 000 V – Parte 1: Classi di resistenza meccanica e terminazioni normalizzate

La presente Norma fornisce le designazioni normalizzate delle grandezze meccaniche e di accoppiamento per elementi di catene di isolatori compositi per linee aeree con tensione nominale superiore a 1 kV e frequenze non superiori a 100 Hz.

Essa si applica inoltre ad isolatori di progetto simile utilizzati nelle sottostazioni o sulle linee per trazione elettrica.

La presente Norma fissa le grandezze di accoppiamento a bottone, a orbita, a mazzetta, a forcella, a forcella a Y o a occhiello o a una combinazione di questi.

La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI EN 61466-1:1998-05 che rimane applicabile fino al 22-06-2019.

32 pp. – 45,00 Euro / 36,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15476 E

 

46 – Cavi simmetrici e coassiali, cordoni, fili, guide d’onda, connettori per radiofrequenza

(*) CEI 46-221 CEI EN 61169-58:2017-04 (Inglese)

Connettori per radiofrequenze – Parte 58: Specifica settoriale per connettori coassiali per radiofrequenze con accoppiamento cieco – Impedenza caratteristica 50 Ohm (Tipo SBMA)

La Norma fornisce informazioni e regole per la preparazione di specifiche di dettaglio di connettori coassiali per radiofrequenze con accoppiamento cieco. Tali connettori, usati generalmente in campi applicativi quali comunicazioni, radar, antenne e simili, sono utilizzati con appropriate linee di trasmissione con cavi ad impedenza caratteristica di 50 Ohm e nel campo di frequenze superiori a 28 GHz. La Norma descrive in particolare le dimensioni dell’interfaccia per connettori di tipo generale, con informazioni di misura e prove obbligatorie selezionate dalla CEI EN 61169-1.

34 pp. – 50,00 Euro / 40,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15458 E

 

 

(*) CEI 46-222 CEI EN 60154-2:2017-04 (Inglese)

Flange per guide d’onda – Parte 2: Specifiche particolari di flange per guide d’onda rettangolari ordinarie

La Norma specifica le dimensioni delle flange di guide d’onda rettangolari ordinarie usate in apparati elettronici. Essa riguarda i requisiti per flange forate prima o dopo il montaggio su guide d’onda e il suo scopo è specificare le prescrizioni meccaniche necessarie per garantire la compatibilità e, per quanto possibile, l’interscambiabilità nonché per assicurare adeguate prestazioni elettriche.

Questa edizione annulla e sostituisce la precedente di cui costituisce una revisione tecnica. I principali cambiamenti riguardano la revisione della stima per la perdita di ritorno, l’aggiunta di due tipi di flange per applicazioni superiori a 50 GHz e infine l’innalzamento della frequenza di funzionamento portata fino

a 3,3 THz.

La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI EN 60154-2:2000-05 che rimane applicabile fino al 25-11-2019.

58 pp. – 85,00 Euro / 68,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15457 E

 

56 – Fidatezza

(*) CEI 56-8 CEI EN 61078:2017-04 (Inglese)

Diagramma a blocchi di affidabilità

La presente Norma descrive le procedure per sviluppare modelli di fidatezza di un sistema con la tecnica dei diagrammi a blocchi e per utilizzare questi modelli per calcolarne le prestazioni di affidabilità e di disponibilità. Le modifiche più significative introdotte da questa edizione riguardano la struttura del documento, che è stata completamente riorganizzata a partire dal titolo, per ampliare i contenuti della Norma e fornire maggiori informazioni circa i calcoli di disponibilità, affidabilità e frequenze dei guasti.

La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI EN 61078:2006-10 che rimane applicabile fino al 16-09-2019.

128 pp. – 180,00 Euro / 144,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15454 E

 

 

(*) CEI 56-45 CEI EN 61703:2017-04 (Inglese)

Espressioni matematiche dei termini di affidabilità, disponibilità, manutenibilità e manutenzione

La presente Norma fornisce le espressioni matematiche dei termini di affidabilità, disponibilità, manutenibilità e manutenzione. Questa seconda edizione costituisce una revisione tecnica dell’edizione precedente; le modifiche più significative introdotte da questa edizione riguardano la generalizzazione dei concetti di fidatezza ai sistemi costituiti da un numero elevato di componenti e l’introduzione di grafici e curve per illustrare questi concetti.

La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI EN 61703:2002-11 che rimane applicabile fino al 16-09-2019.

108 pp. – 155,00 Euro / 124,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15455 E

 

57 – Scambio informativo associato alla gestione dei sistemi elettrici di potenza

(*) CEI 57-41;V1 CEI EN 60870-5-104/A1:2017-04 (Inglese)

Sistemi ed apparecchiature di telecontrollo – Parte 5-104: Protocolli di trasmissione – Accesso alla rete usando profili normalizzati di trasporto per IEC 60870-5-101

La Variante in oggetto aggiorna la Norma CEI EN 60870-5-104:2007-07.

Si ricorda che la Norma base si applica alle apparecchiature e ai sistemi di telecontrollo con trasmissione seriale di dati binari codificati per la supervisione e il controllo di processi geograficamente distribuiti.

In particolare essa rappresenta una Norma di accompagnamento che rende possibile l’interoperabilità tra apparecchiature di telecontrollo compatibili.

10 pp. – 15,00 Euro / 12,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15459 E

 

59/61 – Apparecchi utilizzatori elettrici per uso domestico e similare (CT 59/61 + ex SC 59/61A, SC 59/61J)

(**) CEI 59-40 CEI EN 50193-1:2017-04 (Inglese)

Scaldacqua elettrici istantanei – Metodi per la misura delle prestazioni – Parte 1: Prescrizioni generali

La presente Norma si applica agli scaldacqua elettrici istantanei per il riscaldamento dell’acqua sanitaria nelle applicazioni di tipo domestico e similare e che presentano contestualmente le seguenti caratteristiche:

– corrispondenza con almeno uno degli schemi dei parametri di carico riportati nell’Allegato informativo A Modelli di carico;

– riscaldamento dell’acqua a temperature inferiori a quella di ebollizione.

La Norma specifica i termini, le definizioni e i metodi di misura per la valutazione dell’efficienza energetica; gli aspetti legati alla sicurezza degli apparecchi non sono presi in considerazione.

La presente Norma supera completamente la Norma CEI EN 50193-1:2015-05, che rimane applicabile fino al 23-05-2019 e rispetto alla quale costituisce una revisione di carattere tecnico/editoriale, avendo introdotto, tra le più significative, le seguenti modifiche:

– il fattore del controllo intelligente e le questioni circa la sua applicazione ai riscaldatori istantanei elettrici sono state ulteriormente chiarite;

– la bibliografia e i riferimenti normativi richiamati sono stati aggiornati;

– è stato aggiunto un nuovo Allegato informativo C che può essere considerato per sviluppare in futuro un metodo alternativo per il calcolo del consumo di energia su base annua;

– sono stati aggiunti gli Allegati informativi ZZA e ZZB.

26 pp. – 40,00 Euro / 32,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15473 E

 

 

(*) CEI 59-65 CEI EN 62849:2017-04 (Inglese)

Metodi di valutazione delle prestazioni dei robot mobili per uso domestico

La presente Norma si applica ai robot mobili per uso domestico, specificando i metodi di valutazione e le prove di prestazione per le caratteristiche comuni identificabili nei diversi robot mobili; gli aspetti legati alla sicurezza e ai requisiti di prestazione non sono trattati. La presente Norma si occupa dei metodi di prova delle prestazioni generiche dei robot mobili per uso domestico. Tuttavia questa versione della Norma è applicabile ai robot per pavimenti interni muniti di ruote o cingoli, prestando particolare attenzione alle prestazioni relative alla mobilità e ai consumi.

36 pp. – 55,00 Euro / 44,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15474 E

 

62 – Apparecchiature elettriche per uso medico

(**) CEI 62-234 CEI UNI EN ISO 15223-1:2017-04 (Inglese)

Dispositivi medici – Simboli da utilizzare nelle etichette del dispositivo medico, nell’etichettatura e nelle informazioni che devono essere fornite – Parte 1: Requisiti generali

La presente Norma identifica i requisiti per i simboli utilizzati nell’etichettatura del dispositivo medico che forniscono informazioni sull’utilizzo sicuro e corretto dei dispositivi medici. La Norma è applicabile ai simboli utilizzati per una vasta gamma di dispositivi medici, che sono commercializzati a livello globale e, pertanto, necessita di soddisfare diversi requisiti regolamentari. Tali simboli possono essere utilizzati sul dispositivo medico stesso, sul suo imballaggio o nella relativa documentazione.

La presente Norma sostituisce la CEI UNI EN ISO 15223-1:2013-03.

46 pp. – 65,00 Euro / 52,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15484 E

 

79 – Sistemi di rilevamento e segnalazione per incendio, intrusione, furto, sabotaggio e aggressione

CEI 79;Ab:2017-04 (Italiano)

Impianti antieffrazione, antintrusione, antifurto e antiaggressione – Norme particolari per gli impianti antieffrazione e antintrusione – Fogli di interpretazione da F.1 a F.19

Il presente fascicolo informa che la Norma CEI 79:1998-02 (Fascicolo 3678) è abrogata dal 1° maggio 2017.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15487

 

 

CEI 79;Ab:2017-04 (Italiano)

Impianti antieffrazione, antintrusione, antifurto e antiaggressione – Norme particolari per gli impianti antieffrazione e antintrusione – Foglio di interpretazione F.20

Il presente fascicolo informa che la Norma CEI 79:2001-02 (Fascicolo 5929) è abrogata dal 1° maggio 2017.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15488

 

 

CEI 79;Ab:2017-04 (Italiano)

Impianti antieffrazione, antintrusione, antifurto e antiaggressione – Norme particolari per gli impianti antieffrazione e antintrusione – Fogli di interpretazione da F.21 a F.26

Il presente fascicolo informa che la Norma CEI 79:2002-09 (Fascicolo 6630) è abrogata dal 1° maggio 2017.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15489

 

 

CEI 79;Ab:2017-04 (Italiano)

Impianti antieffrazione, antintrusione antifurto e antiaggressione – Norme particolari per gli impianti antieffrazione e antintrusione – Foglio di interpretazione F.27

Il presente fascicolo informa che la Norma CEI 79:2003-08 (Fascicolo 7013) è abrogata dal 1° maggio 2017.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15490

 

 

CEI 79-11;Ab:2017-04 (Italiano)

Centralizzazione delle informazioni di sicurezza – Requisiti di sistema

Il presente fascicolo informa che la Norma CEI 79-11:1999-09 (Fascicolo 5300) è abrogata dal 1° maggio 2017.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15486

 

 

 

 

(**) CEI 79-94 CEI UNI EN 16763:2017-04 (Inglese)

Servizi per i sistemi di sicurezza antincendio e i sistemi di sicurezza

La presente Norma Europea specifica i requisiti minimi per la fornitura di servizi così come le competenze, le conoscenze e l’abilità delle figure professionali relative alla progettazione, pianificazione, installazione, collaudo, verifica, gestione e manutenzione dei sistemi antincendio e/o sistemi di sicurezza, a prescindere se i servizi sono erogati in sito o in remoto.

La Norma Europea si applica ai servizi verso:

  1. a) sistemi antincendio inclusi, ma non solo, sistemi di rivelazione e allarme incendio, sistemi fissi antincendio e i sistemi di controllo fumo e calore;
  2. b) sistemi di sicurezza inclusi, ma non solo, sistemi anti-intrusione e allarme, sistemi di controllo accessi, sistemi di sicurezza sul perimetro esterno e sistemi di video sorveglianza;
  3. c) una combinazione di sistemi, incluse quelle parti di un sistema di trasmissione allarmi per il quale il servizio fornito ha responsabilità accettate tramite contratto.

Non include i sistemi di allarme sociale e i centri di ricezione allarmi. La Norma si applica a progetti di qualsiasi dimensione. La Norma si applica a organizzazioni erogatrici di servizi con qualsiasi struttura e dimensione.

18 pp. – 30,00 Euro / 24,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15483 E

 

82 – Sistemi di conversione fotovoltaica dell’energia solare

(**) CEI 82-58 CEI EN 61215-1:2017-04 (Inglese)

Moduli fotovoltaici (FV) per applicazioni terrestri – Qualifica del progetto e omologazione del tipo – Parte 1: Prescrizioni per le prove

La presente Norma definisce i requisiti per la qualifica del progetto e l’omologazione del tipo di moduli fotovoltaici (FV) per applicazioni terrestri, adatti al funzionamento di lunga durata in climi all’aria aperta, come definito nella IEC 60721-2-1.

La Norma è destinata ad essere applicata a tutti i materiali dei moduli piani per applicazioni terrestri, come i tipi di moduli in silicio cristallino così come i moduli a film sottile. Obiettivo della sequenza di prove è determinare le caratteristiche elettriche e termiche del modulo e verificare, per quanto possibile entro ragionevoli limiti di costo e di tempo, che il modulo sia in grado di sopportare l’esposizione prolungata ai climi descritti nel campo di applicazione.

Rispetto alla precedente edizione sono state introdotte, tra le altre, le seguente modifiche principali:

– definita una nuova struttura normativa coerente con gli standard IEC: la Parte1 elenca i requisiti generali, le Parti 1-x sono specifiche per ogni tecnologia fotovoltaica e la Parte 2 definisce le prove;

– rivista la procedura di campionamento;

– riviste le prescrizioni relative alla marcatura per la targa e la documentazione generale;

– aggiornate le prove per coerenza con le variazioni della IEC 61646.

La presente Norma sostituisce parzialmente la Norma CEI EN 61215:2006-08.

28 pp. – 40,00 Euro / 32,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15464 E

 

 

 

85/66 – Strumentazione di misura, di controllo e da laboratorio

(*) CEI 66-24 CEI EN 61010-2-012:2017-04 (Inglese)

Prescrizioni di sicurezza per apparecchi elettrici di misura, controllo e da laboratorio – Parte 2-012: Prescrizioni particolari per apparecchi utilizzati per prove climatiche e ambientali e per altri apparecchi di condizionamento della temperatura

La presente Norma specifica i requisiti di sicurezza per le apparecchiature elettriche e relativi accessori all’interno delle categorie da a) a c), ovunque esse siano destinate ad essere utilizzate, ogni volta che tali apparecchiature incorporano una o più delle seguenti caratteristiche:

– un sistema di refrigerazione che opera ed è influenzato da una funzione di riscaldamento integrale tale che il sistema combinato di riscaldamento e di raffreddamento genera rischi aggiuntivi e/o più severi di quelli dei due sistemi trattati separatamente;

– i materiali trattati nell’applicazione introducono una quantità significativa di calore nel sistema di refrigerazione tale che il sistema di raffreddamento genera rischi aggiuntivi e/o più severi di quelli del sistema di raffreddamento quando funziona da solo nelle condizioni ambientali nominali massime;

– una funzione di irraggiamento per i materiali in trattamento che presentano rischi supplementari;

– una funzione di esposizione dei materiali da trattare ad eccessiva umidità, anidride carbonica, nebbia salina o altre sostanze che possono provocare rischi supplementari;

– una funzione di MOVIMENTO MECCANICO che presenta rischi supplementari;

– disposizione per un operatore di entrare nell’area per caricare o scaricare i materiali da trattare.

La Norma deve essere utilizzata congiuntamente all’ultima edizione della IEC 61010-1.

94 pp. – 135,00 Euro / 108,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15465 E

 

86 – Fibre ottiche

(*) CEI 86-224 CEI EN 60794-5:2017-04 (Inglese)

Cavi in fibra ottica – Parte 5: Specifica settoriale – Cablaggio in microcondotti per installazione mediante soffiaggio

La Norma è una specifica settoriale che contiene le prescrizioni per cavi in fibra ottica, nel caso particolare di unità installate in microcondotti, protetti e non protetti, adatti ad essere installati mediante soffiaggio per uso esterno e/o interno. Tali tipi di prodotti possono essere utilizzati nelle reti di comunicazione e trasmissione, apparecchiature telefoniche e di trattamento dei dati, applicazioni di controllo e monitoraggio.

La presente edizione annulla e sostituisce la precedente di cui costituisce una revisione tecnica. I principali cambiamenti riguardano l’aggiunta di prescrizioni realizzative e la razionalizzazione dell’intera Norma in modo coerente con la IEC 60794-1-1.

La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI EN 60794-5:2008-07 che rimane applicabile fino al 09-12-2019.

20 pp. – 30,00 Euro / 24,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15461 E

 

 

 

 

(*) CEI 86-326 CEI EN 61300-1:2017-04 (Inglese)

Dispositivi di interconnessione e componenti passivi per fibre ottiche – Procedure di prova e di misura fondamentali – Parte 1 – Generalità e guida

La Norma contiene una serie di procedure di prova e misura ambientali e, in alcuni casi, le severità prioritarie utili ad assicurare l’operatività corretta dei dispositivi di interconnessione e componenti passivi per fibre ottiche nelle normali condizioni di servizio. La Norma dovrebbe essere usata in combinazione con le specifiche che definiranno i test da utilizzare, il grado di severità richiesto, la loro sequenza ed i limiti di potenza consentiti con la precisazione che, in caso di conflitto tra la Norma in oggetto e le specifiche citate, queste ultime hanno la precedenza.

La presente edizione annulla e sostituisce la precedente di cui costituisce una revisione tecnica. I principali cambiamenti riguardano la revisione di termini e definizioni nonché l’aggiunta dell’art. 4.

La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI EN 61300-1:2012-03 che rimane applicabile fino al 09-12-2017.

30 pp. – 45,00 Euro / 36,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15462 E

 

 

(*) CEI 86-466 CEI EN 50582:2017-04 (Inglese)

Procedura per valutare l’integrità di circuito di fibre ottiche in un cavo sottoposto alla prova di resistenza al fuoco

La Norma specifica i dettagli rilevanti relativamente al punto di guasto, al controllo di continuità, al campione di prova nonché alla procedura e al rapporto di prova, per cavi di fibre ottiche sottoposti alla prova di resistenza al fuoco descritta sia nella EN 50200 che nella EN 50577. In particolare la prova determina il tempo di sopravvivenza per l’integrità di circuito di fibre ottiche contenute in un cavo sottoposto ad incendio, nelle condizioni stabilite dalla Norma EN 50200 o proposta nella EN 50577 (la EN 50200 è limitata a cavi con un diametro complessivo non superiore a 20 mm).

14 pp. – 20,00 Euro / 16,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15460 E

 

89 – Prove relative ai pericoli di incendio

(**) CEI 89-36 CEI EN 60695-1-21:2017-04 (Inglese)

Prove relative ai pericoli di incendio – Parte 1-21: Guida per la valutazione dei pericoli di incendio dei prodotti elettrotecnici – Incendiabilità – Elenco e suggerimenti per l’utilizzo dei metodi di prova

Questa Norma fornisce un elenco per l’utilizzo dei metodi di prova utilizzati per determinare l’incendiabilità dei prodotti elettrotecnici o dei materiali con cui sono costruiti. Essa contiene anche i metodi di prova per i quali, per la progettazione, l’incendiabilità è una caratteristica quantificabile significativa. Essa rappresenta lo stato dell’arte dei metodi di prova e include speciali osservazioni relative sulla loro pertinenza e utilizzo. Questa Norma è destinata ad essere utilizzata dai Comitati Tecnici nella preparazione delle Norme.

La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI 89-36:2014-04, che rimane applicabile fino al 12-10-2019.

42 pp. – 60,00 Euro / 48,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15480 E

 

 

 

 

100 – Sistemi e apparecchiature audio, video e multimediali

(*) CEI 100-174 CEI EN 62605:2017-04 (Inglese)

Sistemi ed apparecchiature multimediali – Editoria elettronica multimediale ed e-book – Formato di scambio per dizionari elettronici

La Norma specifica il formato di interscambio per il dizionario elettronico (e-dictionay) tra editori, creatori di contenuti e produttori. Questa edizione include le seguenti modifiche tecniche significative rispetto alla precedente edizione:

– viene aggiunto un elemento Rif per facilitare il riferimento incrociato tra le voci;

– una nuova versione del formato LeXML, che è uno dei formati di base della prima edizione, è stato ampliato e diventa Allegato B. (Il formato esistente diventa Allegato A.)

La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI EN 62605:2012-07 che rimane applicabile fino al 18-11-2019.

244 pp. – 345,00 Euro / 276,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15470 E

 

 

(*) CEI 100-242 CEI EN 62680-1-3:2017-04 (Inglese)

Interfacce Universal Serial Bus per i dati e l’alimentazione – Parte 1-3: Interfacce Universal Serial Bus – Componenti comuni – Cavo USB Tipo-C™ e specifiche del connettore

La Norma definisce i connettori USB Tipo-C™, la spina ed i cavi. Si definisce la presa, la spina, il cavo e un nuovo meccanismo di rilevamento che sono compatibili con le specifiche elettriche e funzionali esistenti per l’interfaccia USB. Questa Norma copre i seguenti aspetti, che sono necessari per produrre e utilizzare questa nuova soluzione via cavo/connettore USB in più recenti piattaforme e dispositivi, e che interagiscono con le piattaforme ed i dispositivi esistenti:

– connettori USB Tipo-C, inclusa la definizione dei requisiti e delle prestazioni elettromeccaniche;

– spine USB Tipo-C e assemblaggi di cavi, inclusa la definizione dei requisiti e delle prestazioni elettromeccaniche;

– USB Tipo-C per assemblaggi con cavi e adattatori convenzionali;

– rilevamento dei dispositivi basati su USB Tipo-C e configurazione dell’interfaccia, incluso il supporto per le connessioni convenzionali;

– alimentazione USB ottimizzata per il connettore USB di tipo C.

180 pp. – 255,00 Euro / 204,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15471 E

 

 

(*) CEI 100-243 CEI EN 62827-1:2017-04 (Inglese)

Trasferimento di alimentazione senza fili – Gestione – Parte 1: Componenti comuni

La Norma specifica i componenti comuni di gestione per le sorgenti multiple ed i dispositivi in un sistema di trasferimento di potenza senza fili e giustifica le varie funzioni per il trasferimento di potenza senza fili. Questa Parte della EN 62827 definisce i modelli di riferimento per le possibili configurazioni di un sistema di trasferimento di potenza senza fili. I modelli sono specificati con maggiore dettaglio in Parti aggiuntive. Questa Norma è applicata ad un sistema di trasferimento di potenza senza fili per audio, video e apparecchiature multimediali.

20 pp. – 30,00 Euro / 24,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15472 E

 

108 – Sicurezza delle apparecchiature elettroniche per tecnologia audio/video, dell’informazione e delle telecomunicazioni

(**) CEI 108-13 CEI EN 60990:2017-04 (Inglese)

Metodi di misura della corrente di contatto e della corrente nel conduttore di protezione

La presente Norma definisce i metodi di misura per la corrente continua o alternata, con forma d’onda sinusoidale o non sinusoidale, che potrebbe passare attraverso il corpo umano, e la corrente che passa attraverso un conduttore di protezione.

La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI EN 60990:2000-06 che rimane applicabile fino al 04-07-2019.

70 pp. – 100,00 Euro / 80,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15468 E

 

205 – Sistemi bus per edifici

CEI 205-18:2017-04 (Italiano)

Guida per l’utilizzo della EN 15232 – Classificazione dei sistemi di automazione degli impianti tecnici negli edifici, identificazione degli schemi funzionali, stima dei contributi di detti sistemi alla riduzione dei consumi energetici

Questa Guida:

– classifica le funzioni di automazione degli impianti tecnici degli edifici al fine di identificarne le prestazioni connesse al risparmio energetico e alla riduzione delle emissioni in conformità alla Direttiva Europea EPBD (Energy Performance of Buildings Directive) 2010/31/CE e successivi aggiornamenti, alle leggi nazionali che la recepiscono ed alla Norma EN 15232:2012;

– specifica i requisiti minimi delle funzioni di controllo automatico e gestione degli impianti tecnici degli edifici in base alla loro influenza sulla riduzione dei consumi energetici;

– identifica i metodi per valutare l’efficienza energetica di dette funzioni dei sistemi di automazione degli edifici, introducendo esempi di schemi a blocchi funzionali con le pertinenti descrizioni di funzionamento;

– definisce una terminologia tecnica unificata.

La Guida è rivolta :

– agli enti pubblici e agli ispettori preposti alla valutazione energetica dei sistemi di automazione degli impianti tecnici di edificio;

– ai costruttori degli apparecchi utilizzati nei sistemi automatici;

– ai progettisti dei sistemi automatici;

– agli installatori degli stessi;

– agli utenti.

La Guida si applica alla valutazione dei risparmi energetici conseguibili con l’impiego dei sistemi di automazione destinati al controllo e/o alla gestione degli impianti tecnici negli edifici, in conformità alla EN 15232:2012:

– residenziali comprendenti, ad esempio, unità immobiliari isolate o inserite in complessi multi-unità;

– non residenziali comprendenti, ad esempio, uffici, sale conferenze, scuole, ospedali, ristoranti, alberghi, magazzini.

La Guida non tratta in dettaglio il calcolo del fabbisogno energetico dell’edificio, tuttavia inserisce le indicazioni di metodologie di calcolo, conformi alle norme, utili allo scopo.

La revisione della Guida ha lo scopo di armonizzare la stessa con i nuovi contenuti della

UNI EN 15232:2012.

La presente Guida sostituisce completamente la Guida CEI 205-18:2011-01.

196 pp. – 140,00 Euro / 112,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15491

 

210 – Compatibilità elettromagnetica

(*) CEI 210-216 CEI EN 61000-1-2:2017-04 (Inglese)

Compatibilità elettromagnetica (EMC) – Parte 1-2: Generalità – Metodologia per il raggiungimento della sicurezza funzionale, riferita ai fenomeni elettromagnetici, dei sistemi elettrici ed elettronici comprese le apparecchiature

Questa Norma definisce una metodologia per il raggiungimento della sicurezza funzionale, riferita ai soli fenomeni elettromagnetici, dei sistemi elettrici ed elettronici comprese le apparecchiature.

Questa metodologia considera le implicazioni che essa stessa provoca sulle apparecchiature utilizzate in tali sistemi e installazioni.

Questa Norma ha carattere di pubblicazione base per la sicurezza in accordo con la IEC Guide 104.

82 pp. – 115,00 Euro / 92,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15477 E

 

216 – Rivelatori di gas

(***) CEI 216-13;V1 CEI UNI EN 50194-2/A1:2017-04 (Italiano)

Apparecchi elettrici per la rivelazione di gas combustibili in ambienti domestici – Parte 2: Apparecchi elettrici per funzionamento continuo in installazioni fisse su veicoli da diporto e similari – Metodi di prova addizionali e requisiti di prestazione

La presente Variante rappresenta una revisione di carattere tecnico/editoriale della Norma

CEI UNI EN 50194-2:2008-05 relativa ai metodi di prova e ai requisiti di prestazione degli apparecchi elettrici per la rivelazione di gas combustibile, progettati per un funzionamento continuo in installazioni

fissa su veicoli da diporto e similari.

La principale modifica introdotta riguarda la sostituzione della Tabella 103 del paragrafo 5.3.104 Immunità dell’ambiente elettromagnetico, relativa ai valori degli impulsi di prova da applicarsi per la verifica dell’immunità alla conduzione di transitori elettrici per comandi alimentati in c.c. Inoltre, l’art. 2 Riferimenti normativi, è stato completamente sostituito e all’interno di tutti i paragrafi, dove citata, viene corretto il riferimento alla Norma EN 50194-1.

12 pp. – 20,00 Euro / 16,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15492

 

301/22G – Azionamenti elettrici

(*) CEI 22-49;V1 CEI EN 50598-2/A1:2017-04 (Inglese)

Progettazione ecocompatibile (Ecodesign) di azionamenti elettrici, avviatori, elettronica di potenza e dell’applicazione controllata – Parte 2: Indicatori di efficienza energetica per azionamenti elettrici e avviatori

La presente Variante modifica la Norma CEI EN 50598-2:2014, aggiungendo l’Allegato ZZ che esplicita la relazione tra i requisiti della norma ed i requisiti essenziali riportati nel Regolamento EU 640/2009, in materia di progettazione ecocompatibile (Ecodesign).

8 pp. – 15,00 Euro / 12,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15456 E

 

 

700 – Elettrotecnica – Argomenti correlati

(*) CEI 700-154 CEI UNI EN ISO/IEC 27000:2017-04 (Inglese)

Tecnologie informatiche – Tecniche di sicurezza – Sistemi di gestione della sicurezza dell’informazione – Descrizione e vocabolario

La presente Norma fornisce una panoramica dei sistemi di gestione della sicurezza delle informazioni, i termini e le definizioni comunemente utilizzati nella famiglia delle Norme ISMS. La Norma internazionale è applicabile a tutti i tipi e dimensioni di organizzazione (per esempio imprese commerciali, agenzie governative, organizzazioni non-profit).

48 pp. – 70,00 Euro / 56,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15482 E

 

 

(*) La Norma viene pubblicata dal CEI nella sola lingua inglese in quanto particolarmente mirata a settori specialistici.

(**) La Norma viene pubblicata dal CEI in una prima fase nella sola lingua inglese. Successivamente il CEI pubblicherà, in un nuovo fascicolo – ma come medesima edizione – la stessa Norma in versione italiano-inglese che avrà la stessa validità della presente.

(***) La Norma riporta il testo in inglese e italiano della Norma europea EN di pari numero; rispetto alla precedente versione CEI in lingua originale, di recente pubblicazione, essa contiene la traduzione completa della Norma EN sopra indicata.