giovedì , 24 maggio 2018
AE NEWS
Home < NORME CEI - LEGGI < Norme CEI Dicembre 2017

Norme CEI Dicembre 2017

Elenco pubblicazioni del mese di DICEMBRE 2017

 

 

2 – Macchine rotanti

(**) CEI 2-15 CEI EN 60034-12:2017-12 (Inglese)

Macchine elettriche rotanti – Parte 12: Caratteristiche di avviamento dei motori asincroni trifase a gabbia, ad una sola velocità

La presente Norma stabilisce i parametri per otto tipologie di caratteristiche di avviamento dei motori asincroni (conformi alla IEC 60034-1) aventi tensione nominale fino a 1 000 V, con avviamento diretto o stella-triangolo, per servizio S1 e con qualunque grado di protezione.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60034-12:2003-02, che rimane applicabile fino al 16-06-2020.

24 pp. – 35,00 Euro / 28,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15928 E

 

3/16 – Strutture delle informazioni, documentazioni, segni grafici, e contrassegni e altre identificazioni

(*) CEI 3-60 CEI UNI 7812-1:2017-12 (Inglese)

Carte di identificazione – Identificazione degli emettitori – Parte 1: Sistema di numerazione

La Norma ISO/IEC 7812-1 specifica un sistema di numerazione per l’identificazione degli emettitori di carte, il formato del numero di identificazione emittente (IIN – issuer identification number) e il codice conto primario (PAN – primary account number).

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI UNI ISO/IEC 7812-1:2016-05.

16 pp. – 25,00 Euro / 20,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15934 E

 

(*) CEI 3-61 CEI UNI 7812-2:2017-12 (Inglese)

Carte di identificazione – Identificazione degli emettitori – Parte 2: Procedure di domanda e di registrazione

La norma specifica le procedure di domanda e di registrazione dei numeri di identificazione dell’Emittente (IIN – issuer identification number) emessi in conformità alla UNI ISO/IEC 7812-1.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI UNI ISO/IEC 7812-2:2016-05.

22 pp. – 35,00 Euro / 28,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15935 E

 

9 – Sistemi e componenti elettrici ed elettronici per trazione

(**) CEI 9-35/3-1 CEI EN 50121-3-1:2017-12 (Inglese)

Applicazioni ferroviarie, tranviarie, filoviarie e metropolitane – Compatibilità elettromagnetica – Parte 3-1: Materiale rotabile – Treno e veicolo completo

La presente Norma specifica le prescrizioni di emissione e di immunità per tutti i tipi di materiale rotabile. Essa copre il materiale di trazione, rimorchiato ed i convogli, inclusi i veicoli utilizzati in città. Lo scopo della presente Norma termina all’interfaccia del materiale rotabile con i propri ingressi ed uscite di potenza.

La presente Norma europea deve essere utilizzata con la Norma EN 50121-1.

La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI EN 50121-3-1:2016-07, che rimane applicabile fino al 24-10-2019.

24 pp. – 35,00 Euro / 28,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15900 E

 

(*) CEI 9-90 CEI CLC/TS 50459-1:2017-12 (Inglese)

Applicazioni ferroviarie, tranviarie, filoviarie e metropolitane – Sistemi di telecomunicazioni, segnalamento ed elaborazione – Sistema di Gestione del Traffico Ferroviario Europeo – Interfaccia Guidatore-Macchina – Parte 1: Principi generali per la presentazione delle informazioni ERTMS/ETCS/GSM-R

La presente Specifica Tecnica è applicabile su tutti i treni equipaggiati con il sistema ERTMS/ETCS e anche per i treni dotati di cab radio del treno (GSM-R) DMI.

Il campo di applicazione della Parte 1 della presente Specifica Tecnica è quello di definire i principi ergonomici per l’interfaccia tra il personale di condotta e le applicazioni elencate in precedenza.

Il TDD (Train Diagnostic Display) è fuori dal campo di applicazione di questa serie di specifiche.

Per gli elementi “Human Factor”, come la visualizzazione di informazioni, posizione di visualizzazione, angoli di visualizzazione e

organizzazione degli schermi ci si riferisca alla serie prEN 16186.

La Specifica Tecnica in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI CLC/TS 50459:2006-03.

26 pp. – 40,00 Euro / 32,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15929 E

 

(*) CEI 9-91 CEI CLC/TS 50459-2:2017-12 (Inglese)

Applicazioni ferroviarie, tranviarie, filoviarie e metropolitane – Sistemi di telecomunicazioni, segnalamento ed elaborazione – Sistema di Gestione del Traffico Ferroviario Europeo – Interfaccia Guidatore Macchina – Parte 2: Disposizioni ergonomiche delle informazioni GSM-R

La presente Specifica Tecnica, che costituisce la Parte 2 della serie TS 50459, descrive da un punto di vista ergonomico come devono essere disposte e visualizzate sul cab radio le informazioni GSM-R. Più specificamente essa copre informazioni che sono fuori dallo scopo del documento ERA_ERTMS_015560.

La Specifica Tecnica definisce l’ergonomia per il driver-Machine Interface (DMI) per gli stand-alone ERTMS/GSM-R Sistemi Radio Voce (cab radio).

La Norma in oggetto sostituisce completamente la CEI CLC/TS 50459-2:2006-03.

104 pp. – 150,00 Euro / 120,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15930 E

 

(*) CEI 9-92 CEI CLC/TS 50459-3:2017-12 (Inglese)

Applicazioni ferroviarie, tranviarie, filoviarie e metropolitane – Sistemi di telecomunicazioni, segnalamento ed elaborazione – Sistema di Gestione del Traffico Ferroviario Europeo – Interfaccia Guidatore-Macchina – Parte 3: Disposizioni ergonomiche delle informazioni non ETCS

La presente Specifica Tecnica, che costituisce la Parte 3 della serie delle TS 50459, descrive da un punto di vista ergonomico come le informazioni non ETCS dei sistemi nazionali NTC (SCMT per l’Italia) e delle altre funzioni del treno (stato porte, allarme passeggeri, apertura IR/IP ecc.) possono essere visualizzate sul DMI ETCS.

Più specificamente essa copre informazioni che non rientrano nel campo di applicazione del documento ERA_ERTMS_015560.

La SpecificaTecnica descrive due possibili tecnologie per l’attuazione del DMI, cioè touch screen e soft key.

I sistemi nazionali non integrati all’interno del DMI ed i concetti di ridondanza non rientrano nel campo di applicazione del presente documento.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Specifica Tecnica CEI CLC/TS 50459-3:2006-03.

78 pp. – 110,00 Euro / 88,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15931 E

 

14 – Trasformatori

(*) CEI 14-57 CEI EN 60076-10:2017-12 (Inglese)

Trasformatori di potenza – Parte 10: Determinazione dei livelli di rumore

La Norma definisce i metodi di misura della pressione acustica e dell’intensità acustica con i quali sono determinati i livelli di potenza acustica dei trasformatori, dei reattori e dei loro dispositivi di raffreddamento associati. I metodi sono applicabili ai trasformatori, ai reattori e ai loro dispositivi di raffreddamento – sia installati sul trasformatore sia separati – come descritto nelle serie IEC 60076 e 61378. La Norma è destinata principalmente alle misure effettuate in fabbrica. Le condizioni in loco possono essere molto diverse a causa della prossimità di altri oggetti, in particolare altri trasformatori. Tuttavia questa Norma si applica per quanto possibile alle misure in loco. Le modifiche tecniche più significative della presente

edizione rispetto alla precedente comprendono:

– l’introduzione di nuove definizioni;

– una definizione dei trasformatori di distribuzione per gli scopi di questa Norma;

– un nuovo articolo relativo alla specifica delle misure del livello di rumore e un nuovo requisito relativo alle

misure di 1/3 di banda di ottava per i trasformatori diversi da quelli di distribuzione;

– la modifica della distanza di misura normalizzata che passa da 0,3 m a 1 m per i trasformatori diversi dai trasformatori di distribuzione;

– l’altezza della superficie di misura è ormai chiaramente definita a partire dal piano riflettente;

– l’unificazione della formula relativa alla superficie di misura;

– l’introduzione dei criteri di correzione riguardanti il metodo di intensità;

– l’introduzione delle regole relative alle misure acustiche sui reattori a secco;

– l’introduzione di nuovi modelli di rapporto di prova informativi (Allegato B);

– la revisione della IEC 60076-10-1 (guida di applicazione) in parallelo che fornisce informazioni utili

relative all’utilizzo di questa Norma.

La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI EN 60076-10:2002-01, che rimane applicabile fino al 17-10-2019.

70 pp. – 100,00 Euro / 80,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15901 E

 

15/112 – Materiali isolanti – Sistemi di isolamento

(*) CEI 15-221;V1 CEI EN 60684-3-247/A1:2017-12 (Inglese)

Guaine isolanti flessibili – Parte 3: Specifiche per tipi particolari di guaine – Foglio 247: Guaine termorestringenti in poliolefina, a doppia parete, non ritardanti alla fiamma, a parete di spessore elevato e medio

10 pp. – 15,00 Euro / 12,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15895 E

 

20 – Cavi per energia

CEI 20 CEI-UNEL 35396:2017-12 (Italiano)

Cavi per energia isolati in gomma etilenpropilenica ad alto modulo di qualità G16, sotto guaina termoplastica di qualità M16, con particolari caratteristiche di reazione al fuoco e rispondenti al Regolamento Prodotti da Costruzione (CPR) – Cavi unipolari con conduttori rigidi per posa fissa – Tensione nominale U0/U: 0,6/1kV – Classe di reazione al fuoco: Cca-s1b,d1,a1

La presente Tabella CEI-UNEL che tratta cavi con conduttori in alluminio sotto guaina termoplastica si è resa necessaria per implementare il Regolamento Prodotti da Costruzione (CPR) nelle normative italiane.

12 pp. – 20,00 Euro / 16,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15939

CEI 20 CEI-UNEL 35394 :2017-12 (Italiano)

Cavi per energia isolati in gomma etilenpropilenica ad alto modulo di qualità G16, sotto guaina di PVC di qualità R16, con particolari caratteristiche di reazione al fuoco e rispondenti al Regolamento Prodotti da Costruzione (CPR) – Cavi unipolari con conduttori rigidi per posa fissa – Tensione nominale U0/U: 0,6/1kV – Classe di reazione al fuoco: Cca-s3,d1,a3

La presente Tabella CEI-UNEL che tratta cavi con conduttori in alluminio sotto guaina in PVC si è resa necessaria per implementare il Regolamento Prodotti da Costruzione (CPR) nelle normative italiane.

12 pp. – 20,00 Euro / 16,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15940

 

CEI 20 CEI-UNEL 35330:2017-12 (Italiano)

Cavi per energia isolati in gomma etilenpropilenica ad alto modulo di qualità G16, sotto guaina di PVC di qualità R16, con particolari caratteristiche di reazione al fuoco e rispondenti al Regolamento Prodotti da Costruzione (CPR) – Cavi multipolari con conduttori rigidi, armati con fili o piattine di acciaio – Tensione nominale U0/U: 0.6/1kV – Classe di reazione al fuoco: Cca-s3,d1,a3

La presente Tabella CEI-UNEL si è resa necessaria per implementare il Regolamento Prodotti da Costruzione (CPR) nelle normative italiane.

14 pp. – 20,00 Euro / 16,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15941

 

CEI 20 CEI-UNEL 35332:2017-12 (Italiano)

Cavi per energia isolati in gomma etilenpropilenica ad alto modulo di qualità G16, sotto guaina di PVC di qualità R16, con particolari caratteristiche di reazione al fuoco e rispondenti al Regolamento Prodotti da Costruzione (CPR) – Cavi multipolari con conduttori rigidi, armati con nastri di acciaio – Tensione nominale U0/U: 0.6/1kV – Classe di reazione al fuoco: Cca-s3,d1,a3

La presente Tabella CEI-UNEL si è resa necessaria per implementare il Regolamento Prodotti da Costruzione (CPR) nelle normative italiane

14 pp. – 20,00 Euro / 16,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15942

 

21/35 – Accumulatori e pile

(**) CEI 21-51 CEI EN 62281:2017-12 (Inglese)

Sicurezza delle pile, degli elementi e delle batterie di accumulatori al litio durante il trasporto

La presente Norma specifica i metodi di prova ed i requisiti delle pile, degli elementi e delle batterie di accumulatori al litio per garantire la loro sicurezza durante il trasporto diverso da quello per il riciclo o lo smaltimento.

La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI EN 62281:2014-05, che rimane applicabile fino al 10-01-2020.

36 pp. – 55,00 Euro / 44,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15936 E

 

31 – Materiali antideflagranti

CEI 31-58;EC1 CEI EN 60079-1:2017-12 (Italiano)

Atmosfere esplosive – Parte 1: Apparecchiature protette mediante custodie a prova d’esplosione “d”

Il presente documento rappresenta un Errata Corrige di origine nazionale alla Norma CEI EN 60079-1:2016-03.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15944

 

(*) CEI 31-80 CEI EN 60079-30-1:2017-12 (Inglese)

Atmosfere esplosive – Parte 30-1: Resistenza elettrica riscaldante superficiale – Prescrizioni generali e di prova

La presente Norma stabilisce i parametri per otto tipologie di caratteristiche di avviamento dei motori asincroni (conformi alla IEC 60034-1) aventi tensione nominale fino a 1000V, con avviamento diretto o stella-triangolo, per servizio S1 e con qualunque grado di protezione.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60079-30-1:2008-04, che rimane applicabile fino al 06-03-2020.

84 pp. – 120,00 Euro / 96,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15932 E

 

33 – Condensatori di potenza e loro applicazioni

(**) CEI 33-4;EC1 CEI EN 60143-1/EC:2017-12 (Inglese)

Condensatori per inserzione in serie per sistemi di energia – Parte 1: Generalità

Questo Corrigendum alla Norma CEI EN 60143-1:2015-10 sostituisce la figura 3 “Limiti di tempo e di ampiezza di un periodo di sovratensione” con una figura nuova.

6 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) Euro (per i Soci) – Fasc. 15902

E

 

34 – Lampade e relative apparecchiature

(*) CEI 34-165 CEI EN 62931:2017-12 (Inglese)

Lampade LED tubolari con attacco GX16t-5 – Specifiche di sicurezza

Questa Norma specifica le prescrizioni di sicurezza e di intercambiabilità unitamente ai metodi e alle condizioni di prova richieste per assicurare la conformità delle lampade LED tubolari non integrate, destinate all’illuminazione generale, aventi:

– una potenza nominale fino a 70 W;

– una tensione nominale in corrente continua piatta fino a 190 V;

– un attacco GX16t-5 come elencato nell’Allegato A;

Le prescrizioni della Norma si riferiscono solo a prove di tipo.

40 pp. – 60,00 Euro / 48,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15903 E

 

46 – Cavi simmetrici e coassiali, cordoni, fili, guide d’onda, connettori per radiofrequenza

(*) CEI 46-227 CEI EN 61169-59:2017-12 (Inglese)

Connettori per radiofrequenza – Parte 59: Specifica settoriale per connettori per radiofrequenza multivia ad accoppiamento a vite tipo L32-4 e L32-5

La Norma è una specifica settoriale che fornisce informazioni e regole per la preparazione di specifiche di dettaglio per connettori per radiofrequenza multivia ad accoppiamento a vite tipo L32-4 e L32-5, dotati di meccanismo anti accoppiamento, con 50   di impedenza nominale e con frequenza di funzionamento di ciascun canale di 4 GHz. Questi connettori sono stati ampiamente utilizzati nel sistema di comunicazione mobile come TD-SCDMA e TD-LTE, e possono essere utilizzati anche in alcune apparecchiature simili. Inoltre la Norma prescrive le dimensioni di accoppiamento per connettori di tipo generale-grado 2 e fornisce informazioni di calibratura e prove selezionate dalla IEC 61169-1 applicabili a tutte le specifiche di dettaglio dei connettori multivia tipo L32-4 e L32-5. La Norma indica infine le prestazioni raccomandate da prendere in considerazione durante la scrittura di una specifica di dettaglio e copre i piani di prova e le prescrizioni di ispezione per i livelli di valutazione M e H.

42 pp. – 60,00 Euro / 48,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15906 E

 

48 – Componenti elettromeccanici per apparecchiature elettroniche

(*) CEI 48-239 CEI EN 61076-3-122:2017-12 (Inglese)

Connettori per apparecchiature elettroniche – Prescrizioni di prodotto – Parte 3-122: Specifica di dettaglio per connettori ad 8 vie, schermati, fissi e mobili per I/O ed applicazioni Gigabit in ambienti difficili

La Norma definisce le specifiche di dettaglio per connettori ad 8 vie, schermati, fissi e mobili per I/O ed applicazioni Gigabit in ambienti difficili, in termini di dimensioni comuni, caratteristiche meccaniche, elettriche, ambientali e prove per questa famiglia di connettori.

42 pp. – 60,00 Euro / 48,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15907 E

 

(*) CEI 48-240 CEI EN 61587-6:2017-12 (Inglese)

Strutture meccaniche per apparecchiature elettriche ed elettroniche – Prove per le serie IEC 60917 ed IEC 60297 – Parte 6: Aspetti di sicurezza (security) per armadi da interno

La Norma definisce aspetti e livelli di prestazione di sicurezza (security) di armadi da interno conformi alle serie IEC 60917 ed IEC 60297. In particolare il documento intende chiarire la relazione tra condizioni di installazione e prescrizioni di sicurezza per i suddetti armadi, fornendo inoltre le prestazioni richieste e i metodi di prova dei componenti meccanici.

26 pp. – 35,00 Euro / 28,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15908 E

 

55 – Conduttori per avvolgimenti

(*) CEI 55-9 CEI EN 60317-70:2017-12 (Inglese)

Specifiche per tipi particolari di fili per avvolgimento – Parte 70: filo di sezione circolare in rame nudo o smaltato, rivestito con fibre di vetro e poliestere, non verniciate e fuse o impregnate di vernice o resina, indice di temperatura 155

La presente Norma specifica le prescrizioni dei fili per avvolgimento di sezione circolare in rame nudo o smaltato, rivestito con fibre di vetro e poliestere, non verniciate e fuse o impregnate di vernice o resina, indice di temperatura 155.

20 pp. – 30,00 Euro / 24,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15920 E

 

(*) CEI 55-10 CEI EN 60317-71:2017-12 (Inglese)

Specifiche per tipi particolari di fili per avvolgimento – Parte 71: filo di sezione circolare in rame nudo o smaltato, rivestito con fibre di vetro e poliestere, non verniciate e fuse o impregnate di vernice o resina, indice di temperatura 180

La presente Norma specifica le prescrizioni dei fili per avvolgimento di sezione circolare in rame nudo o smaltato, rivestito con fibre di vetro e poliestere, non verniciate e fuse o impregnate di vernice o resina, indice di temperatura 180.

20 pp. – 30,00 Euro / 24,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15921 E

 

(*) CEI 55-11 CEI EN 60317-72:2017-12 (Inglese)

Specifiche per tipi particolari di fili per avvolgimento – Parte 72: filo di sezione circolare in rame nudo o smaltato, rivestito con fibre di vetro e poliestere, impregnate di vernice o resina siliconica, indice di temperatura 200

La presente Norma specifica le prescrizioni dei fili per avvolgimento di sezione circolare in rame nudo o smaltato, rivestito con fibre di vetro e poliestere, impregnate di vernice o resina siliconica, indice di temperatura 200.

20 pp. – 30,00 Euro / 24,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15922 E

 

(*) CEI 55-12 CEI EN 60317-0-10:2017-12 (Inglese)

Specifiche per tipi particolari di fili per avvolgimento – Parte 0-10: Prescrizioni generali – filo di sezione circolare in rame nudo o smaltato, rivestito con fibre di vetro e poliestere, non verniciate o impregnate con vernice o resina

La presente Norma specifica le prescrizioni generali dei fili per avvolgimento di sezione circolare in rame nudo, di grado 1 o di grado 2 o smaltato, rivestito con fibre di vetro e poliestere, non verniciate o impregnate con vernice o resina

30 pp. – 45,00 Euro / 36,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15919 E

 

57 – Scambio informativo associato alla gestione dei sistemi elettrici di potenza

(*) CEI 57-85 CEI EN 61970-301:2017-12 (Inglese)

Sistema di gestione dell’energia, interfaccia di programmazione applicativa (EMS-API) – Parte 301: Base del modello informativo comune (CIM)

La Norma riguarda il modello informativo comune (CIM), un modello astratto che rappresenta i principali “oggetti” ritrovabili all’interno dell’esercizio di un’azienda di servizio elettrica. Le classi di oggetto rappresentate nel CIM sono per loro natura astratte e possono essere usate in una grande varietà di applicazioni: l’uso del CIM va quindi oltre la sua applicazione nei sistemi di gestione del mondo elettrico. La Norma deve essere interpretata come uno strumento in grado di abilitare l’integrazione in qualsiasi dominio all’interno del quale un modello di sistema di potenza comune è necessario al fine di facilitare l’interoperabilità e l’intercambiabilità tra applicazioni e sistemi indipendenti da una particolare realizzazione. La presente edizione annulla e sostituisce la precedente di cui costituisce una revisione tecnica. I principali cambiamenti riguardano la modifica dei modelli dei trasformatori coerentemente con il loro uso nella rete di distribuzione e di trasmissione e inoltre l’aggiunta e il chiarimento di alcuni attributi e modelli degli oggetti considerati.

La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI EN 61970-301:2014-12, che rimane applicabile fino al 20-01-2020.

464 pp. – 650,00 Euro / 520,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15890 E

 

(*) CEI 57-99;V1 CEI EN 62325-451-3/A1:2017-12 (Inglese)

Quadro di riferimento per le comunicazioni nel mercato dell’energia – Parte 451-3: Processo commerciale di allocazione della capacità di trasmissione (asta esplicita o implicita) e modelli contestuali per il mercato europeo

La Variante in oggetto aggiorna la Norma CEI EN 62325-451-3 del 2015-03.

Si ricorda che la Norma base specifica sia un package per processo commerciale di allocazione della capacità trasmissiva mediante asta esplicita ed implicita sia gli associati modelli contestuali per il mercato europeo.

20 pp. – 30,00 Euro / 24,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15909 E

 

(*) CEI 57-108 CEI EN 62351-9:2017-12 (Inglese)

Gestione dei sistemi di potenza e scambio informativo associato – Sicurezza dei dati e delle comunicazioni – Parte 9: Gestione delle chiavi di sicurezza informatica per le apparecchiature del sistema di potenza

La Norma specifica la gestione di chiavi crittografiche, in termini di generazione, distribuizione, revoca e trattamento di certificati pubblici e di chiavi finalizzate a proteggere i dati digitali e la loro comunicazione. Inclusa nel campo di applicazione della Norma è la gestione di chiavi asimmetriche (ad esempio chiavi private e certificati di chiave pubblica), nonché di chiavi simmetriche per gruppi (GDOI). Questo documento presuppone che altre Norme abbiano già scelto il tipo di chiavi e la crittografia che saranno utilizzati, specificando solo le tecniche di gestione per le chiavi selezionate. L’obiettivo è definire prescrizioni e tecnologie per ottenere l’interoperabilità nella gestione delle suddette chiavi, garantendo in questo modo l’interoperabilità tra diversi fornitori e specificando o limitando le opzioni di gestione delle chiavi.

94 pp. – 135,00 Euro / 108,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15910 E

 

59/61 – Apparecchi utilizzatori elettrici per uso domestico e similare (CT 59/61 + ex SC 59/61A, SC 59/61J)

(*) CEI 59-69 CEI EN 50193-2-2:2017-12 (Inglese)

Scaldacqua elettrici istantanei – Parte 2-2: Requisiti di prestazione – Docce elettriche istantanee aventi un unico punto di utilizzo – Efficienza

La presente Norma è applicabile agli scaldacqua elettrici istantanei aventi un unico punto di utilizzo a scarico libero nelle applicazioni domestiche e similari per l’utilizzo delle docce ai fini igienici e senza miscelazione dell’acqua a valle. La presente Norma specifica le sole prove per l’efficienza energetica. Non si applica agli scaldacqua elettrici istantanei coperti da altre Parti di questa stessa serie di norme.

14 pp. – 20,00 Euro / 16,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15898 E

 

(*) CEI 61-277 CEI EN 62841-3-13:2017-12 (Italiano)

Utensili elettrici a motore portatili, utensili elettrici a motore trasportabili ed apparecchi elettrici per il giardinaggio – Sicurezza – Parte 3: Prescrizioni particolari per trapani trasportabili.

La presente Norma si occupa della sicurezza dei trapani trasportabili, con movimento assiale (verticale) del mandrino azionato manualmente e capacità massima di 13 mm, la cui tensione nominale non supera i 250 V per gli apparecchi in c.c. o in c.a. monofase, e non supera i 480 V per gli apparecchi in c.a. trifase. Inoltre si applica agli apparecchi la cui potenza nominale non supera i 3 700 W. I limiti per l’applicazione di questa Norma agli apparecchi alimentati a batteria sono riportati negli Allegati K.1 ed L.1. La Norma si occupa dei pericoli presentati dagli utensili quando utilizzati nel loro modo previsto, nonché nelle loro condizioni di uso improprio che sono ragionevolmente prevedibili. Gli utensili elettrici portatili che, senza alcuna loro alterazione, possono essere montati su di un supporto da lavoro per essere utilizzati come utensili fissi, rientrano nello scopo di questa Norma e tale combinazione, di utensile portatile ad un supporto, è considerata essere analoga ad un utensile trasportabile e quindi coperta dalla rispettiva Parte 3 della serie di Norme EN 62841. I trapani trasportabili sono anche conosciuti come trapani da banco o trapani a colonna. La presente Norma non si applica alle macchine perforatrici stazionarie, ai trapani a braccio radiale, alle colonne magnetiche di foratura ed ai trapani magnetici a motore.

La presente Norma viene utilizzata congiuntamente alla Norma CEI EN 62841-1:2016-04.

30 pp. – 45,00 Euro / 36,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15927 E

 

64 – Impianti elettrici utilizzatori di bassa tensione (fino a 1000 V in c.a. e a 1500 V in c.c.) (CT 64 + ex SC 64A, SC 64B, SC 64D, SC 64M)

CEI 64-8;V4/IS1:2017-12 (Italiano)

Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1 000 V in corrente alternata e a 1 500 V in corrente continua

Il presente documento contiene la risposta del CT 64 ad una domanda relativa alla nota riportata nella seconda pagina di copertina della Norma CEI 64-8;V4:2017-05.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15937

 

65 – Misura, controllo e automazione nei processi industriali

(*) CEI 65-114 CEI EN 62264-3:2017-12 (Inglese)

Integrazione dei sistemi di impresa e di controllo – Parte 3: Modelli di attività per la gestione delle operazioni di produzione

La presente Parte della serie di Norme CEI EN 62264 definisce i modelli di attività e i flussi di dati per la gestione delle informazioni relative alle operazioni di produzione, per consentire l’integrazione di sistema e il controllo d’impresa. Le attività definite in questa Parte 3 sono congruenti con le definizioni dei modelli fornite nella Norma CEI EN 62264-1.

La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI EN 62264-3:2008-06, che rimane applicabile fino al 20-01-2020.

92 pp. – 130,00 Euro / 104,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15884 E

 

(*) CEI 65-208 CEI EN 62453-1:2017-12 (Inglese)

Specifica dell’interfaccia dello strumento di descrizione dei dispositivi di campo – Parte 1: Descrizione generale e linee guida

Questa Parte della serie di Norme CEI EN 62453 fornisce una introduzione generale e una guida per la serie completa.

Essa spiega la struttura e il contenuto della serie (vedi articolo 5); chiarisce alcuni aspetti comuni alle varie Parti della serie di norme CEI EN e descrive le relazioni con altre norme.

La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI EN 62453-1:2013-07, che rimane applicabile fino al 20-01-2020.

50 pp. – 70,00 Euro / 56,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15885 E

 

(*) CEI 65-209 CEI EN 62453-2:2017-12 (Inglese)

Specifica dell’interfaccia dello strumento di descrizione dei dispositivi di campo – Parte 2: Principi e descrizione dettagliata

Questa Parte della serie di Norme CEI EN 62453 spiega i principi comuni del concetto relativo allo strumento di descrizione dei dispositivi di campo (FDT: Field Device Tool). Tali principi possono essere utilizzati in diverse applicazioni industriali quali sistemi di ingegneria, programmi di configurazione e applicazioni di monitoraggio e diagnostiche.

Questa Norma specifica gli oggetti generali, il comportamento dell’oggetto e le interazioni dell’oggetto generale che stanno alla base dello strumento di descrizione dei dispositivi di campo FDT.

La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI EN 62453-2:2010-10, che rimane applicabile fino al 20-01-2020.

178 pp. – 250,00 Euro / 200,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15886 E

 

79 – Sistemi elettronici di sicurezza e allarme

(*) CEI 79-76 CEI EN 50131-2-8:2017-12 (Inglese)

Sistemi di allarme – Sistemi di allarme intrusione e rapina – Parte 2-8: Rivelatori di intrusione – Rivelatori di urti

Questa Norma europea si applica ai rilevatori di urti impiegati nei sistemi di allarme intrusione all’interno degli edifici per rilevare gli urti conseguenti ad un attacco ad una barriera fisica (ad esempio una porta o una finestra). Questa Norma specifica le prestazioni richieste per i gradi di sicurezza da 1 a 4 (in accordo con la Norma EN 50131-1), le classi ambientali (in accordo con la Norma EN 50130-5) e le prove relative. Questa Norma non si applica ai rilevatori di urti impiegati per la protezione di mezzi forti e non si applica ai rilevatori di urti per installazione all’esterno di edifici. Funzionalità aggiuntive rispetto a quelle richieste come obbligatorie da questa Norma possono essere incluse a condizione che non inficino il corretto funzionamento del rilevatore così come previsto da questo documento.

La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI EN 50131-2-8:2013-11, che rimane applicabile fino al 03-10-2019.

44 pp. – 65,00 Euro / 52,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15887 E

 

(*) CEI 79-100 CEI CLC/TS 50131-2-9:2017-12 (Inglese)

Sistemi di allarme – Sistemi di allarme intrusione e rapina – Parte 2-9: Rivelatori di intrusione – Rivelatori ad infrarossi attivi

Questa Specifica Tecnica si applica ai rivelatori ad infrarossi attivi (Active Infrared Beam Detectors – AIBD) impiegate come componenti di un sistema di allarme intrusione e ne specifica le prestazioni richieste per i gradi di sicurezza da 1 a 4 (in accordo con la Norma EN 50131-1), le classi ambientali (in accordo con la Norma EN 50130-5) e le prove relative. Questa Specifica Tecnica riguarda solo i rivelatori ad infrarossi attivi basati sulla tecnologia “ad interruzione”; quelli basati sulla tecnologia Doppler non sono inclusi in questo documento. Funzionalità aggiuntive rispetto a quelle richieste come obbligatorie da questa Specifica possono essere incluse a condizione che non inficino il corretto funzionamento del rilevatore così come previsto da questo documento.

40 pp. – 60,00 Euro / 48,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15888 E

 

(*) CEI 79-101 CEI CLC/TS 50131-12:2017-12 (Inglese)

Sistemi di allarme – Sistemi di allarme intrusione e rapina – Parte 12: Metodi e requisiti per attivare e disattivare i Sistemi di Allarme Intrusione (IAS)

Questa Specifica Tecnica fornisce le raccomandazioni relativamente ai metodi per attivare e disattivare i Sistemi di Allarme Intrusione (Intruder Alarm Systems – IAS), in conformità alla Norma EN 50131-1, al fine di ridurre i falsi allarmi conseguenti ad errori degli operatori o degli utenti, nell’esecuzione di queste azioni.

20 pp. – 30,00 Euro / 24,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15889 E

 

82 – Sistemi di conversione fotovoltaica dell’energia solare

(*) CEI 82-71 CEI EN 60904-1-1:2017-12 (Inglese)

Dispositivi fotovoltaici – Parte 1-1: Misura della caratteristica tensione-corrente dei dispositivi fotovoltaici multigiunzione

La presente Norma descrive le procedure per la misura della caratteristica tensione-corrente dei dispositivi fotovoltaici in luce solare naturale o simulata.

La Norma è applicabile a singole celle FV, a sottoassiemi di celle oppure a interi moduli FV. Le procedure di misura si intendono applicabili principalmente a dispositivi non a concentrazione anche se, parzialmente, possono essere applicate anche a dispositivi FV multigiunzione a concentrazione. Un prerequisito essenziale è costituito dalla responsività spettrale del dispositivo multigiunzione, la cui misurazione è trattata dalla CEI EN 60904-8-1.

22 pp. – 35,00 Euro / 28,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15915 E

 

(*) CEI 82-72 CEI EN 60904-8-1:2017-12 (Inglese)

Dispositivi fotovoltaici – Parte 8-1: Misura della responsività spettrale dei dispositivi fotovoltaici multigiunzione

La presente Norma fornisce le linee guida per la misura della responsività spettrale dei dispositivi fotovoltaici multigiunzione.

La Norma si intende applicabile principalmente a dispositivi non a concentrazione anche se, parzialmente, può essere applicata anche a dispositivi FV multigiunzione a concentrazione. La responsività spettrale è necessaria per l’analisi della caratteristica tensione-corrente dei dispositivi FV multigiunzione, così come descritto nella CEI EN 60904-1-1.

22 pp. – 35,00 Euro / 28,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15916 E

85/66 – Strumentazione di misura, di controllo e da laboratorio

CEI 66-5;EC1 CEI EN 61010-1:2017-12 (Italiano)

Prescrizioni di sicurezza per apparecchi elettrici di misura, controllo e per utilizzo in laboratorio – Parte 1: Prescrizioni generali

Il presente documento rappresenta un Errata Corrige di origine nazionale alla Norma CEI EN 61010-1:2013-10.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15943

 

(*) CEI 85-47 CEI EN 62974-1:2017-12 (Inglese)

Sistemi di monitoraggio e di misura utilizzati per la raccolta, la selezione e l’analisi dei dati – Parte 1: Requisiti dei dispositivi

La presente Norma specifica i requisiti di prodotto e prestazionali dei dispositivi che appartengono alla categoria dei “sistemi di monitoraggio e di misura per la raccolta, la selezione e l’analisi dei dati” utilizzati in ambito industriale, commerciale ed affini con valori non superiori a 1 kV in c.a. e a 1,5 kV in c.c.

Tali apparecchi, intesi per utilizzo in interno, possono essere dispositivi montati su pannello o dispositivi modulari fissati su guida DIN oppure dispositivi domestici fissati su guida DIN o dispositivi fissati con altri mezzi all’interno di un armadietto.

I dispositivi sono utilizzati per trasmettere o ricevere le informazioni relative al monitoraggio di varie grandezze, ad esempio energia, potenza, temperatura, principalmente allo scopo di migliorare l’efficienza energetica.

36 pp. – 55,00 Euro / 44,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15918 E

 

(*) CEI 85-48 CEI EN 62754:2017-12 (Inglese)

Calcolo delle incertezze associate ai parametri delle forme d’onda

La presente Norma specifica i metodi per il calcolo dei parametri di tempo e di ampiezza e della relativa incertezza per le forme d’onda a gradino e ad impulso. La Norma è applicabile a qualsiasi industria che genera, trasmette, rivela, riceve, misura e/o analizza questa tipologia di forme d’onda.

62 pp. – 90,00 Euro / 72,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15917 E

 

86 – Fibre ottiche

(*) CEI 86-128 CEI EN 61202-1:2017-12 (Inglese)

Dispositivi di interconnessione e componenti passivi per fibre ottiche – Isolatori per fibra ottica – Parte 1: Specifica generica

La Norma si applica agli isolatori usati nel campo delle fibre ottiche che siano dispositivi ottici non reciproci o componenti passivi e che abbiano due porte ottiche per la trasmissione direzionale della potenza ottica.

La presente edizione annulla e sostituisce la precedente di cui costituisce una revisione tecnica. I principali cambiamenti riguardano la riformulazione di alcuni termini e definizioni, l’eliminazione dalla classificazione del livello di valutazione della qualità e infine la riorganizzazione degli Allegati A e B.

La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI EN 61202-1:2010-10, che rimane applicabile fino al 12-01-2018.

34 pp. – 50,00 Euro / 40,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15892 E

 

(*) CEI 86-477 CEI EN 60794-2-22:2017-12 (Inglese)

Cavi in fibra ottica – Parte 2-22: Cavi per interni – Specifica di dettaglio per cavi ottici breakout multifibra terminati con connettore

La Norma è una specifica di dettaglio che riguarda i cavi ottici breakout multifibra terminati con connettore. Per i cavi breakout che sono installati senza terminazione con connettore occorre far riferimento alla IEC 60794-2-20.

22 pp. – 35,00 Euro / 28,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15891 E

 

(*) CEI 86-478 CEI EN 61755-3-10:2017-12 (Inglese)

Dispositivi di interconnessione e componenti passivi per fibre ottiche – Interfacce ottiche di connettori per fibre ottiche – Parte 3-10: Parametri di connessione di fibre a contatto fisico del tipo monomodo a dispersione non spostata – Connettori non angolati, senza ferula, con foro di allineamento

La Norma definisce alcuni limiti dimensionali di un’interfaccia ottica di fibre ottiche monomodo con diametro di 125 mm e con foro di allineamento, al fine di soddisfare le prescrizioni specifiche per l’interconnessione fibra-fibra non angolata come definite nella IEC 61755-2-1. I materiali in fibra di silice specificati in questo documento sono adatti per le categorie C, U, E e O come definite nella IEC 61753-1.

18 pp. – 30,00 Euro / 24,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15893 E

 

(*) CEI 86-479 CEI EN 60794-1-3:2017-12 (Inglese)

Cavi in fibra ottica – Parte 1-3: Specifica Generica – elementi dei cavi ottici

La Norma è una specifica generica che riguarda gli elementi del cavo ottico. Le prescrizioni descritte in questo documento si applicano agli elementi dei cavi in fibra ottica destinati all’utilizzo con apparecchiature di telecomunicazione e a dispositivi che utilizzano tecniche analoghe. Gli elementi che sono oggetto di questo documento sono quelli che si applicano a diversi tipi di cavo conformi alla EN/IEC 60794 (tutte le Parti) e come definito dalle specifiche settoriali EN/IEC 60794-2, EN/IEC 60794-3, EN/IEC 60794 4 e EN/IEC 60794-5.

16 pp. – 25,00 Euro / 20,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15911 E

 

(*) CEI 86-480 CEI EN 61291-5-2:2017-12 (Inglese)

Amplificatori ottici – Parte 5-2: Specifiche di qualificazione – Qualificazione di affidabilità per amplificatori ottici

La Norma si applica ad amplificatori ottici e a sottosistemi elementari con amplificatori ottici per applicazioni terrestri utilizzati commercialmente, che usano fibre attive contenenti sostanze dopanti di terre rare. L’approccio usato in questo documento è quello delle black-box, allo scopo di avere specifiche indipendenti dai dettagli implementativi dell’amplificatore. L’obiettivo della Norma è di specificare l’elenco minimo delle prove di affidabilità e le prescrizioni sui criteri di fallimento durante le prove stesse con le previsioni sull’affidabilità nonché di fornire i riferimenti normativi pertinenti. La presente edizione annulla e sostituisce la precedente di cui costituisce una revisione tecnica. Le principali modifiche riguardano la rimozione del contenuto del sistema di gestione della qualità da ambito, termini e definizioni e requisiti di affidabilità, il calcolo del tasso di trasferimento dell’Allegato B (informativo) e infine la modifica dei requisiti per la prova d’urto e di alcune abbreviazioni.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61291-5-2:2005-06 (CEI 86-1053), che rimane applicabile fino al 02-06-2020.

26 pp. – 40,00 Euro / 32,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15912 E

 

(*) CEI 86-481 CEI EN 62150-5:2017-12 (Inglese)

Componenti e dispositivi attivi a fibra ottica – Procedure di prova e misura – Parte 5: Tempo di sintonia del canale di lunghezza d’onda di trasmettitori sintonizzabili

La Norma specifica le procedure di prova e misura per il tempo di sintonia del canale di lunghezza d’onda di trasmettitori sintonizzabili. Essa si applica ai trasmettitori laser e alla parte trasmettiva dei ricetrasmettitori e in particolare la procedura associata esamina se il dispositivo o il modulo soddisfa le specifiche di prestazioni appropriate. Il metodo descritto in questo documento utilizza filtri ottici per trasferire la transizione della lunghezza d’onda di uscita alla transizione della potenza ottica, in quanto la risposta transitoria della lunghezza d’onda di uscita, prima della stabilizzazione allo stato stazionario del canale di lunghezza d’onda di destinazione, è troppo veloce da misurare usando un misuratore di lunghezza d’onda o un analizzatore di spettro ottico. I set di filtri ottici di riferimento sono descritti nell’Allegato A.

22 pp. – 35,00 Euro / 28,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15913 E

 

(*) CEI 86-482 CEI EN 62496-2:2017-12 (Inglese)

Schede con circuiti ottici – Procedure di prova e di misura di base – Parte 2: Generalità e guida per la definizione delle condizioni di misura per le caratteristiche ottiche delle schede con circuiti ottici

La Norma specifica un metodo per definire le condizioni di misura per le caratteristiche ottiche delle schede con circuiti ottici. Il metodo comprende l’uso di tabelle di ricerca di riferimento di codice per identificare diversi aspetti critici dell’ambiente di misura. I valori estratti dalle tabelle vengono utilizzati per costruire un codice di identificazione di misura che, di per sé, acquisisce informazioni sufficienti sulle condizioni di misura, in modo da garantire la coerenza dei risultati misurati in modo indipendente entro un margine accettabile. Le condizioni di misura consigliate sono specificate per minimizzare ulteriori variazioni nei risultati misurati in modo indipendente.

48 pp. – 70,00 Euro / 56,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15914 E

 

88 – Sistemi di generazione da fonte eolica

(*) CEI 88-17 CEI EN 61400-25-6:2017-12 (Inglese)

Sistemi di generazione da fonte eolica – Parte 25-6: Comunicazioni per la supervisione e il controllo di impianti eolici – Classi di nodi logici e classi di dati per la supervisione delle condizioni di funzionamento

La presente Norma fa parte della serie CEI EN 61400-25, che tratta delle comunicazioni tra i componenti

di un impianto eolico e i sistemi di controllo ed acquisizione dati del tipo SCADA (Supervisory Control And Data Acquisition).

La Norma specifica i modelli informativi relativi alla supervisione delle condizioni di funzionamento degli impianti eolici e i relativi modelli di scambio delle informazioni.

La Norma deve essere utilizzata congiuntamente alle altre Norme della serie CEI EN 61400-25.

Rispetto alla precedente edizione, di cui la presene Norma costituisce revisione tecnica, sono state introdotte, tra le altre, le seguenti modifiche principali:

– effettuata significativa revisione del modello dati per consentire la necessaria flessibilità;

– eliminato l’utilizzo del formato file UFF58;

– definito accesso ai dati con utilizzo delle funzioni standard di reporting e di logging;

– definite raccomandazioni per la creazione di nomi di dati per consentire la necessaria flessibilità.

La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI EN 61400-25-6:2011-11, che rimane applicabile fino al 20-01-2020.

58 pp. – 85,00 Euro / 68,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15894 E

 

89 – Prove relative ai pericoli di incendio

(**) CEI 89-25 CEI EN 60695-11-5:2017-12 (Inglese)

Prove relative ai rischi di incendio – Parte 11-5: Fiamme di prova – Metodo di prova della fiamma con ago – Apparecchiatura, disposizione per le prove di verifica e guida

Questa Norma specifica una prova di fiamma con ago per simulare l’effetto di una piccola fiamma che può originarsi da condizioni di guasto, al fine di valutare mediante una tecnica di simulazione il pericolo di incendio.

I risultati di questa prova possono essere utilizzati come elementi di una valutazione del pericolo di incendio che tenga conto di tutti i fattori pertinenti ad una valutazione del pericolo di incendio di un particolare uso finale. È applicabile alle apparecchiature elettrotecniche, ai suoi sottoassiemi e componenti e ai materiali isolanti elettrici solidi o altri materiali combustibili.

Le modifiche tecniche più significative di questa nuova edizione rispetto alla precedente riguardano:

– il campo di applicazione è stato ampliato per consentire a questo metodo di prova di simulare anche gli effetti di piccole   fiamme dall’esterno dell’apparecchiatura,

– il propano e il butano sono la fonte di combustibile specificata con una purezza minima del 95%,

– è stato aggiunto un nuovo concetto che consente di spostare il bruciatore durante la prova per evitare che il materiale gocciolante cada sulla punta del tubo del bruciatore,

– il materiale del tubo del bruciatore è ora una fonte di riferimento, il riferimento per il materiale del blocco di rame è cambiato.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60695-11-5:2006-03, che rimane applicabile fino al 16-06-2020.

32 pp. – 45,00 Euro / 36,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15904 E

 

100 – Sistemi e apparecchiature audio, video e multimediali

(*) CEI 100-252 CEI EN 62827-3:2017-12 (Inglese)

Trasferimento di potenza senza fili – Gestione – Parte 3: Gestione del controllo di sorgenti multiple

La presente Norma specifica i metodi e le procedure per formare gruppi per un sistema di trasferimento di potenza spaziale e senza fili. Il gruppo dei sistemi di trasferimento di potenza spaziale senza fili che comprendono più fonti di alimentazione fornisce il trasferimento di potenza ai dispositivi riceventi basati sulla tecnologia di risonanza magnetica. Al fine di ottenere un efficiente trasferimento di potenza a più dispositivi di ricezione, questa Norma specifica anche i metodi e le procedure per impostare, condividere e controllare le condizioni di trasferimento di potenza tra più fonti di alimentazione e dispositivi di ricezione. Parole chiave: trasferimento di potenza senza fili, telefono cellulare, multimedia.

30 pp. – 45,00 Euro / 36,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15897 E

 

(*) CEI 100-253 CEI EN 62944:2017-12 (Inglese)

Sistemi ed apparecchiature audio, video e multimediali – Accessibilità alla televisione digitale – Specifiche funzionali

Il documento specifica una serie di principi e considerazioni per i prodotti televisivi digitali a sostegno delle persone anziane e delle persone con disabilità oltre agli utenti normali. L’effetto di seguire i principi e le considerazioni descritti in questo documento è quello di garantire che il più grande numero possibile di utenti possa accedere, comprendere e utilizzare i prodotti televisivi digitali. Questi principi e considerazioni coprono quattro profili principali dell’utenza come gli individui con problemi di udito, gli individui con disturbi della vista, gli individui con problemi di mobilità e gli individui con disabilità cognitive.

56 pp. – 80,00 Euro / 64,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15926 E

 

108 – Sicurezza delle apparecchiature elettroniche per tecnologia audio/video, dell’informazione e delle telecomunicazioni

(***) CEI 108-11;V1 CEI EN 62368-1/A11:2017-12 (Italiano)

Apparecchiature audio/video, per la tecnologia dell’informazione e delle comunicazioni – Parte 1: Requisiti di sicurezza

La presente Variante recepisce la EN 62368-1/A11:2017-01 che introduce le modifiche comuni CENELEC alla Norma IEC 62368-1:2014 ed il corrigendum EN 62368-1:2014/AC:2017-03 che modifica la DOW della Norma   EN 62368-1:2014.

6 pp. – 15,00 Euro / 12,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15938

 

(*) CEI 108-15 CEI EN 62949:2017-12 (Inglese)

Requisiti particolari di sicurezza per le apparecchiature connesse alle reti d’informazione

La presente Norma si applica all’interfaccia delle apparecchiature progettate e destinate ad essere collegate come terminali di comunicazione alla terminazione di una rete d’informazione e comunicazione.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 41003:2010-08 , che rimane applicabile fino al 20-06-2019.

34 pp. – 50,00 Euro / 40,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15923 E

 

109 – Coordinamento degli isolamenti per apparecchiature a bassa tensione

(**) CEI 109-2 CEI EN 60664-3:2017-12 (Inglese)

Coordinamento dell’isolamento per le apparecchiature nei sistemi a bassa tensione – Parte 3: Utilizzo di rivestimenti, riempimenti o stampaggi per la protezione dall’inquinamento

Questa Norma si applica ad assiemi protetti dall’inquinamento mediante l’uso di rivestimenti, riempimenti o stampaggi, consentendo quindi una riduzione delle distanze di isolamento in aria e delle distanze di isolamento superficiali descritte nella IEC 60664-1.

La Norma descrive le prescrizioni e le procedure di prova per due metodi di protezione:

– la protezione di tipo 1 migliora il microambiente delle parti protette;

– la protezione di tipo 2 è considerata analoga all’isolamento solido.

Le modifiche tecniche più significative di questa nuova edizione rispetto alla precedente sono le seguenti: informazioni aggiuntive riguardanti l’interpolazione e la prova di graffiatura che si applica solo per la protezione di tipo 2.

Questa Norma è una pubblicazione fondamentale di sicurezza in accordo con la Guida IEC 104.

La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI EN 60664-3:2004-02 che rimane applicabile fino al 16-06-2020.

34 pp. – 50,00 Euro / 40,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15933 E

 

(*) CEI 210-72 CEI EN 55025:2017-12 (Inglese)

Veicoli, imbarcazioni e motori a combustione interna – Caratteristiche di radiodisturbo – Limiti e metodi di misura per la protezione dei ricevitori a bordo

Questa Norma definisce i limiti di emissione e le metodologie di misura nella gamma di frequenze 150 kHz – 2500 MHz, per tutti i componenti elettrici ed elettronici installati a bordo di veicoli, imbarcazioni ed altri dispositivi similari.

I limiti sono definiti al fine di proteggere i ricevitori di bordo da disturbi generati da componenti/moduli installati sul veicolo stesso. I metodi e i limiti applicabili al veicolo sono contenuti nell’articolo 5, mentre i metodi e i limiti applicati a componenti/moduli sono contenuti nell’articolo 6.

A titolo di esempio non limitativo, i ricevitori da proteggere sono: ricevitori radiotelevisivi, radiomobili terrestri, radiotelefoni, apparecchiature per radioamatori e per banda cittadina, GPS, Wi-fi e Bluetooth.

Le principali modifiche tecniche contenute in questa edizione sono:

– inclusione della modalità di misura durante la ricarica per veicoli elettrici e ibridi plug-in;

– inclusione della modalità di misura per sistemi di alimentazione schermati per veicoli a propulsione elettrica o ibrida;

– inclusione di un metodo per la validazione delle camere anecoiche;

– altri miglioramenti generali.

La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI EN 55025:2009-10, che rimane applicabile fino al 01-12-2019.

162 pp. – 230,00 Euro / 184,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15899 E

 

309 – Componentistica elettronica

(*) CEI 91-93 CEI EN 61189-5-503:2017-12 (Inglese)

Metodi di prova per materiali elettrici, circuiti stampati e altre strutture di interconnessione e assemblati – Parte 5-503: Metodi di prova generali per materiali e assemblati – La prova dei Filamenti Anodici Conduttivi dei Circuiti Stampati (CAF)

32 pp. – 45,00 Euro / 36,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15925 E

 

(*) CEI 309-84 CEI EN 60444-8:2017-12 (Inglese)

Misurazione dei parametri dell’unità a cristalli di quarzo – Parte 8: Dispositivo di prova per unità a cristalli di quarzo per montaggio superficiale

La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI EN 60444-8:2004-02, che rimane applicabile fino al 19-01-2020.

24 pp. – 35,00 Euro / 28,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15896 E

 

(*) CEI 309-85 CEI EN 60384-15:2017-12 (Inglese)

Condensatori  fissi per uso in apparecchiature elettroniche – Parte 15 : Specifica di settore – Condensatori al tantalio con elettrolita non solido o solido

44 pp. – 65,00 Euro / 52,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15924 E

 

700 – Elettrotecnica – Argomenti correlati

CEI 700-168 CEI UNI EN 16603-50-15:2017-12 (Inglese)

Ingegneria spaziale – Protocollo di estensione CANbus

In conformità alle Internal Regulation CEN/CENELEC la Norma EN 16603-50-15:2017-06 dal titolo “Space engineering – CANbus extention protocol”, è stata approvata come norma nazionale ed entra in vigore in data 01-01-2018.

  1. – 0,00 – Fasc. 15905 E

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Legenda:

 

(*) La Norma viene pubblicata dal CEI nella sola lingua inglese in quanto particolarmente mirata a settori specialistici.

(**) La Norma viene pubblicata dal CEI in una prima fase nella sola lingua inglese. Successivamente il CEI pubblicherà, in un nuovo fascicolo – ma come medesima edizione – la stessa Norma in versione italiano-inglese che avrà la stessa validità della presente.

(***) La Norma riporta il testo in inglese e italiano della Norma europea EN di pari numero; rispetto alla precedente versione CEI in lingua originale, di recente pubblicazione, essa contiene la traduzione completa della Norma EN sopra indicata.