venerdì , 22 settembre 2017
AE NEWS
Home < NORME CEI - LEGGI < Norme CEI febbraio 2016

Norme CEI febbraio 2016

Elenco pubblicazioni del mese di febbraio 2016

 

 

17 – Grossa apparecchiatura

(**) CEI 17-99  CEI EN 62271-3:2016-02 (Inglese)

Apparecchiatura ad alta tensione – Parte 3: Interfacce di tipo digitale basate sulla IEC 61850

La presente Norma è applicabile alle apparecchiature di manovra e di comando ad alta tensione ed ai loro relativi assiemi, aventi tensione nominale superiore a 1 kV, specificandone il dispositivo per la comunicazione digitale con altre parti dell’automazione della rete elettrica ed il suo impatto sulle prove. Il dispositivo per la comunicazione digitale, che sostituisce il cablaggio parallelo, può essere esterno, oppure integrato nell’apparecchiatura di manovra e di comando e nei relativi assiemi, al fine di assicurare la conformità delle stesse apparecchiature e dei relativi assiemi alle Norme della Serie IEC 61850. La presente Norma supera completamente la Norma CEI EN 62271-3:2009-04 che rimane applicabile fino al 18-04-2018  e, rispetto alla quale costituisce una revisione di carattere tecnico, avendo introdotto, tra le modifiche più significative, una più precisa descrizione sia delle prove di conformità che delle prove di prestazione; un nuovo Allegato informativo C che fornisce un esempio per le prove di prestazione; la gamma delle tensioni nominali alle quali la Norma si riferisce è stata modificata da 72,5 kV a superiore di 1 kV. Inoltre, sono stati aggiornati i riferimenti normativi in essa richiamati nonché aggiornate alla loro ultima edizione le Norme della Serie IEC 61850.

54 pp. – 55,00 Euro / 44,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14621 E

 

20 – Cavi per energia

CEI 20-20/4;Ab:2016-02 (Italiano)

Cavi isolati con polivinilcloruro con tensione nominale non superiore a 450/750 V – Parte 4: Cavi con guaina per posa fissa

Il presente fascicolo informa che la Norma CEI 20-20/4:1996-11 è abrogata dal 1° marzo 2016.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14653

 

CEI 20-20/8;Ab:2016-02 (Italiano)

Cavi isolati con polivinilcloruro con tensione nominale non superiore a 450/750 V  – Parte 8: Cavi unipolari senza guaina per catene decorative

Il presente fascicolo informa che la Norma CEI 20-20/8:2002-06 è abrogata dal 1° marzo 2016

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14654

 

 

 

 

CEI 20-20/9;Ab:2016-02 (Italiano)

Cavi isolati con polivinilcloruro con tensione nominale non superiore a 450/750 V – Parte 9: Cavi senza guaina per installazione a bassa temperatura

Il presente fascicolo informa che la Norma CEI 20-20/9:1996-07 e relativa Variante V1:2002-04 sono abrogate dal 1° marzo 2016

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14655

 

23 – Apparecchiatura a bassa tensione

(**) CEI 23-13  CEI EN 60320-1:2016-02 (Inglese)

Connettori per usi domestici e similari – Parte 1: Prescrizioni generali

La presente Norma definisce le prescrizioni generali dei connettori bipolari, con e senza contatto di terra, con tensione nominale non superiore a 250 V (c.a.) e corrente nominale non superiore a 16 A, per il collegamento dei dispositivi elettrici per uso domestico e similare alla rete di alimentazione. La Norma è anche applicabile per le spine e prese di connettore integrate o incorporate negli apparecchi.

La presente Norma supera completamente la Norma CEI EN 60320-1:2001-12 che rimane applicabile fino al 29-07-2018, rispetto alla quale costituisce una revisione di carattere tecnico, avendo introdotto, tra le modifiche più significative, un chiarimento sui requisiti per i connettori del tipo non standardizzato.

72 pp. – 75,00 Euro / 60,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14622 E

 

CEI 23-113  CEI EN 62275:2016-02 (Inglese – Italiano)

Sistemi di canalizzazione e accessori per cavi – Fascette di cablaggio per installazioni elettriche

La presente Norma specifica le prescrizioni per le fascette metalliche o non metalliche, per quelle composite e per i loro relativi dispositivi di fissaggio, utilizzate per la gestione ed il supporto dei sistemi di cavi nelle installazioni elettriche. La presente Norma supera completamente la Norma CEI EN 62275:2011-01 che rimane applicabile fino al 19-01-2018 e rispetto alla quale costituisce una revisione di carattere tecnico, avendo, tra le modifiche più significative, sostanzialmente modificato il testo delle proprietà meccaniche e delle prove associate, nonché delle prove di resistenza ai raggi ultravioletti ed alla corrosione. Sono inoltre stati riveduti ed aggiornati i riferimenti normativi in essa richiamati.

74 pp. – 40,00 Euro / 32,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14658

 

(**) CEI 23-117;V1  CEI EN 62080/A2:2016-02 (Inglese)

Dispositivi di segnalazione sonora per usi domestici e similari

La presente Variante rappresenta una revisione di carattere tecnico della Norma CEI EN 62080:2011-09 relativa ai dispositivi di segnalazione sonora per usi domestici e similari. La modifica introdotta riguarda la sostituzione completa della Tabella B.1 “Prescrizioni di prova e livelli secondo la famiglia del dispositivo” dell’Allegato normativo B “Prescrizioni EMC”.

12 pp. – 15,00 Euro / 12,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14623 E

 

(**) CEI 23-133:2016-02 (Inglese)

Interruttori differenziali con o senza sganciatori di sovracorrente per prese fisse per uso domestico e similare

La presente Norma si applica agli interruttori differenziali (RCD) incorporati o specificatamente destinati ad essere utilizzati con le prese fisse a due poli, con o senza contatto di terra, per installazioni domestiche e similari (SRCD: interruttori differenziali per prese fisse).

Gli SRCD trattati da questa Norma, hanno lo scopo di fornire una protezione supplementare a valle degli stessi e sono destinati ad essere utilizzati in sistemi monofase quali fase-neutro, fase-fase o fase-terra, nonché destinati ad essere utilizzati in circuiti nei quali la protezione contro i guasti (protezione da contatto indiretto) è già assicurata a monte degli stessi SRCD.

156 pp. – 160,00 Euro / 128,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14624 E

 

26 – Macchine ed apparecchiature per saldatura elettrica

(*) CEI 26-25;V1  CEI EN 60974-10/A1:2016-02 (Inglese)

Apparecchiatura per la saldatura ad arco – Parte 10: Prescrizioni per la compatibilità elettromagnetica (EMC)

La presente Variante introduce alcune modifiche alla Parte 10 della Norma EN 60974 riguardanti in particolare le condizioni di prova (par. 6.2)  e i limiti di emissione (6.3). Vengono inoltre modificati i limiti per la prova di immunità ai campi elettromagnetici irradiati (par 7.4).

10 pp. – 10,00 Euro / 8,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14630 E

 

(*) CEI 26-35  CEI EN 62135-1:2016-02 (Inglese)

Apparecchiature per la saldatura a resistenza – Parte 1: Prescrizioni di sicurezza per la progettazione, la costruzione e l’installazione

Questa Parte 1 della Norma EN/IEC 62135 si applica alle apparecchiature fisse e portatili per la saldatura a resistenza e processi affini ed include stazioni singole o multiple che possono essere caricate e/o avviate manualmente o automaticamente.

Tra le modifiche e revisioni tecniche introdotte, in particolare si segnalano la marcatura dei  morsetti, chiarimenti circa la verifica  della corrente di contatto in condizione di guasto e  precisazioni riguardanti  le prove di isolamento e di riscaldamento.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62135-1:2010-07, che rimane applicabile fino al 11-06-2018.

78 pp. – 80,00 Euro / 64,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14631 E

 

 

27 – Elettrotermia industriale e processi elettromagnetici

(***) CEI 27-1  CEI EN 60519-1:2016-02 (Inglese – Italiano)

Sicurezza negli impianti per i processi elettrotermici ed elettromagnetici – Parte 1: Prescrizioni generali

La presente Norma fa parte della serie EN/IEC 60519 relativa alla sicurezza elettrica degli impianti elettrotermici e tratta in particolare delle prescrizioni generali di sicurezza per gli impianti elettrotermici industriali.

Queste prescrizioni si applicano agli impianti elettrotermici, ai processi basati su tecnologie elettrotermiche ed ai processi elettromagnetici dei materiali (EPM).

Rispetto alla precedente edizione, di cui costituisce revisione tecnica, sono state introdotte, tra le altre, le seguenti modifiche principali:

– ampliato il titolo ed il campo di applicazione per includere le installazioni e le apparecchiature per i processi elettromagnetici dei materiali;

– aggiornati i termini e le definizioni e la lista dei documenti di riferimento;

– ristrutturate le prescrizioni;

– aggiunte le prescrizioni per i campi elettrici e magnetici, per le correnti di contatto e per la radiazione ottica;

– aggiunti nuovi articoli riguardanti la verifica;

– aggiunti nuovi Allegati che trattano i rischi di esposizione ai campi elettrici e magnetici, alla radiazione ottica, al rumore ed alle vibrazioni;

– aggiunti nuovi Allegati riguardanti l’EMC, le marcature e le segnalazioni di avvertimento e le linee guida per l’utilizzo della Norma, con le informazioni sul collegamento alla ISO 13577-1.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60519-1:2011-11, che rimane applicabile fino al 14-04-2018.

196 pp. – 270,00 Euro / 216,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14645

 

29/87 – Elettroacustica/Ultrasuoni

(*) CEI 29-33  CEI EN 60118-0:2016-02 (Inglese)

Elettroacustica – Protesi acustiche – Parte 0 – Misura delle caratteristiche di prestazione delle protesi acustiche

La Norma fornisce raccomandazioni per la misura delle caratteristiche di prestazione di protesi acustiche per via aerea basate su una tecnica in campo sonoro libero e misurate con un accoppiatore acustico.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60118-0:1997-12, la Norma CEI EN 60118-1:1996-05, la Norma CEI EN 60118-2:1997-09 e la Norma CEI EN 60118-6:2000-03 che rimangono applicabili fino al 14-07-2018.

44 pp. – 45,00 Euro / 36,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14614 E

 

 

31 – Materiali antideflagranti

(*) CEI 31-51  CEI EN 50223:2016-02 (Inglese)

Apparecchiatura automatica per l’applicazione elettrostatica di materiale infiammabile in fiocco – Prescrizioni di sicurezza

La presente Norma specifica le prescrizioni per le apparecchiature automatiche per l’applicazione elettrostatica del fiocco, progettate per l’applicazione di fiocchi infiammabili che possono formare atmosfere esplosive nell’area di applicazione. In questo contesto, viene fatta una distinzione tra i dispositivi di applicazione dei fiocchi che, a causa del loro tipo di struttura, sono conformi alle prescrizioni indicate nella EN 50050-3, quando applicabili, e quelli per cui sono indicate energie di scarica più elevate.

Questa Norma inoltre specifica anche le prescrizioni costruttive per le condizioni operative di sicurezza delle apparecchiature fisse delle cabine di applicazione dei fiocchi, comprese le installazioni elettriche e gli accessori. Essa prende in considerazione tutti i pericoli significativi, le situazioni e gli eventi pericolosi inerenti le cabine di applicazione dei fiocchi, quando vengono utilizzate come previsto e in condizioni che sono prevedibili, da parte del fabbricante, come malfunzionamenti.

La Norma considera tre tipi di sistemi elettrostatici di applicazione dei fiocchi e prende in considerazione quei rischi che si verificano durante l’applicazione elettrostatica automatica dei fiocchi in installazioni fisse. Tra questi pericoli si segnalano, soprattutto, i pericoli di accensione dell’atmosfera esplosiva generata e i rischi per le persone.

La Norma non è applicabile per:

– sistemi di applicazione dei fiocchi alimentati con corrente alternata;

– sistemi per l’applicazione per sostanze liquide o pastose (ad esempio adesivi, vernici);

– la pulizia delle cabine per l’applicazione dei fiocchi;

– lo stoccaggio e la movimentazione di sostanze infiammabili al di fuori dell’impianto per il rivestimento.

La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI EN 50223:2011-01, che rimane applicabile fino al 13-04-2018.

58 pp. – 60,00 Euro / 48,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14632 E

 

(*) CEI 31-75  CEI EN 60079-28:2016-02 (Inglese)

Atmosfere esplosive – Parte 28: Protezione delle apparecchiature e dei sistemi di trasmissione che utilizzano radiazione ottica

La presente Norma specifica le prescrizioni, le prove e i requisiti di marcatura per le apparecchiature che utilizzano radiazioni ottiche, previste per essere utilizzate in luoghi con atmosfere esplosive. La Norma inoltre copre le apparecchiature che sono posizionate al di fuori dei luoghi con atmosfere esplosive, o che sono caratterizzate da un tipo di protezione previsto nella Norma CEI EN 60079-0, ma che generano radiazioni ottiche che entrano nei luoghi con atmosfera esplosiva. La Norma non copre accensioni dovute a radiazioni ultraviolette o dovute ad assorbimenti delle radiazioni nelle stesse miscele esplosive.

La presente Norma deve essere letta congiuntamente alla Norma CEI EN 60079-0 in quanto ne modifica o ne integra le prescrizioni.

La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI EN 60079-28:2007-06, che rimane applicabile fino al 01-07-2018.

46 pp. – 65,00 Euro / 52,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14633 E

 

33 – Condensatori di potenza e loro applicazioni

(**) CEI 33-4  CEI EN 60143-1:2016-02 (Inglese)

Condensatori per inserzione in serie per sistemi di energia – Parte 1: Generalità

Questa Norma si applica ai fusibili interni previsti per isolare gli elementi capacitivi guasti, per consentire il funzionamento delle parti rimanenti di quell’unità capacitiva e della batteria a cui l’unità capacitiva è collegata. Tali fusibili non sono destinati a sostituire un dispositivo di manovra come un interruttore, o una protezione esterna della batteria di condensatori, o una qualsiasi parte di questa.

L’oggetto di questa Parte della EN/IEC 60143 è: formulare requisiti riguardanti le prestazioni e le prove e fornire una guida per il coordinamento della protezione dei fusibili e della batteria.

In questa nuova edizione, rispetto alla precedente, le procedure di prova sono state semplificate.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60143-1:2005-07, che rimane applicabile fino al 30-07-2018.

70 pp. – 70,00 Euro / 56,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14634 E

 

(**) CEI 33-21  CEI EN 60143-3:2016-02 (Inglese)

Condensatori per l’inserzione in serie sulle reti in corrente alternata – Parte 3: Fusibili interni

Questa Norma si applica ai fusibili interni previsti per isolare gli elementi capacitivi guasti, per consentire il funzionamento delle parti rimanenti di quell’unità capacitiva e della batteria a cui l’unità capacitiva è collegata. Tali fusibili non sono destinati a sostituire un dispositivo di manovra come un interruttore, o una protezione esterna della batteria di condensatori, o una qualsiasi parte di questa.

L’oggetto di questa Norma è quello di formulare requisiti relativi alle prestazioni e alle prove e fornire una guida per il coordinamento della protezione dei fusibili e della protezione della batteria. La modifica tecnica principale di questa nuova edizione rispetto alla precedente è relativa alle procedure di prova che sono state ampiamente semplificate.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60143-3:1999-09, che rimane applicabile fino al 14-07-2018.

18 pp. – 20,00 Euro / 16,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14635 E

34 – Lampade e relative apparecchiature

(**) CEI 34-52  CEI EN 60968:2016-02 (Inglese)

Lampade con alimentatore incorporato per illuminazione generale – Prescrizioni di sicurezza

La Norma specifica le prescrizioni di sicurezza e di intercambiabilità, compresi i metodi e le condizioni di prova, richiesti per verificare la conformità delle lampade fluorescenti tubolari con dispositivi di innesco e di stabilizzazione incorporati (lampade fluorescenti con alimentatore incorporato).

Le principali modifiche tecniche introdotte da questa nuova edizione rispetto alla precedente riguardano l’aggiunta di attacchi e la prevenzione dell’uso improprio degli attacchi, intercambiabilità, resistenza meccanica ed elettrica, distanze di isolamento superficiali e in aria, precauzioni sul fine vita delle lampade, funzionamento anormale, condizioni di prova per le lampade con variatore di luce, marcatura relativa al contatto con l’acqua, informazioni per la progettazione degli apparecchi di illuminazione.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60968:2014-11, che rimane applicabile fino al 30-03-2018.

38 pp. – 40,00 Euro / 30,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14636 E

 

(*) CEI 34-121  CEI EN 62386-102:2016-02 (Inglese)

Interfaccia digitale indirizzabile per illuminazione – Parte 102: Prescrizioni generali – Unità di alimentazione

Questa Norma si applica alle unità di alimentazione di un sistema bus per il controllo mediante segnali digitali delle apparecchiature di illuminazione elettroniche. Queste apparecchiature di illuminazione elettroniche dovrebbero essere conformi alle prescrizioni della IEC 61347, con l’aggiunta delle sorgenti di alimentazione in corrente continua.

Alcune modifiche tecniche significative di questa nuova edizione rispetto alla precedente riguardano:

– l’eliminazione di tutte le definizioni non associate alle unità di alimentazione;

– l’aggiunta di nuovi comandi;

– la cancellazione delle prescrizioni riguardanti i tempi e i dispositivi di controllo.

Le prescrizioni riguardanti i tempi sono state inserite nella Parte 101, quelle per i dispositivi di controllo nella Parte 103.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62386-102:2010-04, che rimane applicabile fino al 12-12-2017.

296 pp. – 300,00 Euro / 240,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14638 E

 

(*) CEI 34-122  CEI EN 62386-201:2016-02 (Inglese)

Interfaccia digitale per illuminazione – Parte 201: Prescrizioni particolari per unità di alimentazione – Lampade fluorescenti (dispositivo di tipo 0)

Questa Norma specifica un sistema bus per il controllo delle apparecchiature di illuminazione elettroniche mediante segnali digitali. Queste apparecchiature di illuminazione elettroniche dovrebbero soddisfare le prescrizioni della IEC 61347. Questa Norma si applica alle unità di alimentazione associate alle lampade fluorescenti.

Le principali modifiche introdotte da questa nuova edizione rispetto alla precedente riguardano:

– l’aggiornamento dei riferimenti alle IEC 62386-101 e 62386-102 per tener conto della nuova struttura della Norma;

– il miglioramento delle sequenze di prova e la descrizione delle sequenze di prova sotto forma di un codice anziché di diagrammi di flusso.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62386-201:2010-04, che rimane applicabile fino al 01-07-2018.

La presente Norma viene utilizzata congiuntamente alle Norme CEI EN 62386-101:2016-02 e CEI EN 62386-102:2016-02.

16 pp. – 20,00 Euro / 16,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14640 E

 

(*) CEI 34-131  CEI EN 62386-101:2016-02 (Inglese)

Interfaccia digitale indirizzabile per illuminazione – Parte 101: Prescrizioni generali – componenti del sistema

Questa Norma contiene le prescrizioni generali per i componenti del sistema in un sistema bus per il controllo tramite segnali digitali delle apparecchiature elettroniche di illuminazione. Tali apparecchiature dovrebbero rispettare le prescrizioni della IEC 61347, con l’aggiunta delle alimentazioni in corrente continua.

Le modifiche più significative rispetto all’edizione precedente riguardano:

  1. a) la raccolta di tutti i requisiti di temporizzazione del bus definiti nelle Norme CEI EN 62386-101:2010 e CEI EN 62386-102:2010 e la rielaborazione dei requisiti di temporizzazione per agevolare la preparazione di future Norme per i dispositivi di controllo, tenendo conto in particolare dei requisiti per i sistemi multi-master;
  2. b) l’integrazione dei requisiti di temporizzazione multi-master;
  3. c) l’aggiunta dei requisiti sul cablaggio;
  4. d) l’implementazione dei requisiti dell’alimentazione tramite bus;
  5. e) il miglioramento delle sequenze di prova e la descrizione delle sequenze di prova in forma di pseudo codice al posto dei diagrammi di flusso.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62386-101:2010-04, che rimane applicabile fino al 12-12-2017.

86 pp. – 90,00 Euro / 72,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14637 E

 

(**) CEI 34-152  CEI EN 62733:2016-02 (Inglese)

Componenti programmabili in unità di alimentazione di lampada elettroniche – Prescrizioni generali e di sicurezza

Questa Norma fornisce le prescrizioni generali e di sicurezza per i componenti programmabili utilizzati nei prodotti coperti dalla IEC 61347. Le prescrizioni di questa Norma si applicano soltanto ai componenti programmabili (compreso il loro software integrato) nelle unità di alimentazione di lampada elettroniche. Per gli altri circuiti elettrici/elettronici e i loro componenti nelle unità di alimentazione di lampada elettroniche, si applicano le prescrizioni della serie EN/IEC 61347.

48 pp. – 50,00 Euro / 40,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14641 E

 

(*) CEI 34-153  CEI EN 62756-1:2016-02 (Inglese)

Controllo dell’illuminazione mediante trasmissione digitale al carico (DLT) – Parte 1: Prescrizioni di base

Questa Norma specifica un protocollo, un’interfaccia elettrica e procedure di prova per il controllo delle apparecchiature di illuminazione elettroniche mediante segnali digitali sulla rete di alimentazione lato carico. I requisiti di sicurezza non sono coperti dalla presente Norma.

56 pp. – 60,00 Euro / 45,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14642 E

 

(**) CEI 34-154  CEI EN 62811:2016-02 (Inglese)

Unità di alimentazione elettroniche alimentate in corrente continua e/o corrente alternata per lampade a scarica (escluse le lampade fluorescenti) – Prescrizioni di prestazione per funzionamento a bassa frequenza ad onda quadra

Questa Norma specifica i requisiti di prestazione per le unità di alimentazione elettroniche destinate ad essere utilizzate su alimentazioni in c.a. e/o in c.c. fino a 1 000 V e/o alimentazioni in c.a. fino a 1 000 V a 50 Hz o 60 Hz, associate a lampade a scarica, come specificato nella IEC 61167, che hanno informazioni riguardanti il funzionamento in onda quadra di bassa frequenza, quando la gamma di frequenza della bassa frequenza è compresa tra 70 Hz e 400 Hz.

40 pp. – 40,00 Euro / 32,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14643 E

 

(*) CEI 34-155  CEI EN 62386-103:2016-02 (Inglese)

Interfaccia digitale indirizzabile per illuminazione – Parte 103: Prescrizioni generali – Dispositivi di controllo

Questa Norma si applica ai dispositivi di controllo di un sistema bus mediante segnali digitali delle apparecchiature di illuminazione elettroniche. Queste apparecchiature di illuminazione elettroniche dovrebbero essere conformi alle prescrizioni della IEC 61347, con l’aggiunta delle sorgenti di alimentazione in corrente continua.

222 pp. – 225,00 Euro / 180,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14639 E

 

46 – Cavi simmetrici e coassiali, cordoni, fili, guide d’onda, connettori per radiofrequenza

(*) CEI 46-205  CEI EN 61169-52:2016-02 (Inglese)

Connettori per radiofrequenze – Parte 52: Specifica settoriale per connettori coassiali per radiofrequenze della serie MMCX

La Norma settoriale in oggetto fornisce informazioni e regole per la preparazione delle specifiche di dettaglio delle interfacce miniaturizzate di connettori coassiali con accoppiamento a scatto operanti a frequenze superiori a 6 GHz, utilizzati tipicamente con cavi coassiali a 50 Ohms della serie MMCX. Essa prescrive sia le dimensioni dell’interfaccia di accoppiamento per connettori di impiego universale di grado 2 sia le dimensioni di dettaglio per i connettori di grado 0 da usare nelle prove standard. Prescrive inoltre i dati di calibratura e le prove da effettuare, selezionate queste ultime all’interno della IEC 61169-1. La Norma contiene infine le prestazioni caratteristiche da considerare nelle specifiche di dettaglio, il piano delle prove ed i requisiti delle ispezioni per le valutazioni di livello M ed H.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 122340:2003-02, che rimane applicabile fino al 10-07-2018.

32 pp. – 35,00 Euro / 28,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14598 E

 

48 – Componenti elettromeccanici per apparecchiature elettroniche

(*) CEI 48-232  CEI EN 60512-29-100:2016-02 (Inglese)

Connettori per apparecchiature elettroniche – Prove e misure – Parte 29-100: Prove di integrità di segnale fino a 500 MHz su connettori di tipo M12 – Prove da 29a a 29g

La Norma specifica i metodi di prova delle prestazioni di trasmissione fino a 500 MHz su connettori tipo M12. Essa è anche adatta per le prove su connettori a frequenze più basse se questi ultimi sono conformi alle prestazioni previste dalle specifiche di dettaglio descritte nella Norma. I metodi di prova si riferiscono alla perdita di inserzione (prova 29a), alla perdita di riflessione (prova 29b), alla diafonia misurata in vicinanza del trasmettitore (NEXT, prova 29c), alla diafonia misurata lontano dal trasmettitore (FEXT, prova 29d), alla perdita di conversione trasversale (TCL, prova 29f) e alla perdita di conversione di trasferimento trasversale (TCTL, prova 29g). Per le prove di impedenza di trasferimento (ZT) e di attenuazione di accoppiamento occorre fare riferimento rispettivamente alla EN/IEC 60512-26-100 e alla ISO/IEC 11801.

60 pp. – 60,00 Euro / 48,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14599 E

 

55 – Conduttori per avvolgimenti

(*) CEI 55-6  CEI EN 60172:2016-02 (Inglese)

Metodo di prova per la determinazione dell’indice di temperatura dei fili smaltati o nastrati per avvolgimento

La presente Norma specifica, in conformità con le disposizioni della Norma IEC 60216-1, un metodo per valutare l’indice di temperatura dei fili smaltati o nastrati per avvolgimento.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60172:1999-06, che rimane applicabile fino al 16-06-2018 e ne costituisce una revisione tecnica.

34 pp. – 35,00 Euro / 28,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14605 E

 

(*) CEI 55-8/2;V1  CEI EN 60851-2/A1:2016-02 (Inglese)

Metodi di prova per i fili di avvolgimento – Parte 2: Determinazione delle dimensioni

La presente Norma costituisce Variante alla Norma CEI EN 60851-2:2010-07.

10 pp. – 10,00 Euro / 8,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14606 E

 

59/61 – Apparecchi utilizzatori elettrici per uso domestico e similare (CT 59/61 + ex SC 59/61A)

(**) CEI 59-5;V4  CEI EN 61591/A12:2016-02 (Inglese)

Cappe da cucina d’uso domestico ed altri estrattori di fumi derivanti dalla cottura – Metodi per la misura delle prestazioni

La presente Variante rappresenta una revisione di carattere tecnico della Norma CEI EN 61591:1998-04, incluse le sue Varianti, relativa ai metodi per la misura delle prestazioni delle cappe da cucina per uso domestico che incorporano ventilatori per la ricircolazione forzata dell’aria o la sua rimozione e convogliamento in un condotto da utilizzarsi al di sopra dei piani di cottura.

Le principali modifiche introdotte riguardano:

– l’art. 16 “Altre caratteristiche”, dove viene parzialmente modificato il paragrafo 16.Z1 relativo alla misura dell’Efficacia del Fluido Dinamico (FDE) ed aggiunto un nuovo paragrafo 16.Z2 relativo alla misura del rumore;

– la Figura Z1, relativa alla determinazione dell’Efficienza del Fluido Dinamico (FDE) nel Punto di Miglior Efficienza (BEP), viene sostituita.

Vengono inoltre aggiunti due nuovi Allegati informativi, Allegato ZZA ed Allegato ZZB.

10 pp. – 10,00 Euro / 8,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14626 E

 

(***) CEI 59-42;V1  CEI EN 60350-1/A11:2016-02 (Inglese – Italiano)

Apparecchi elettrici  per la cottura per uso domestico – Parte 1: Cucine, forni, forni a vapore e griglie – Metodi per la misura delle prestazioni

La presente Variante rappresenta una revisione di carattere tecnico della Norma CEI EN 60350-1:2015-05 relativa ai metodi per la misura delle prestazioni per le cucine elettriche, forni elettrici, forni a vapore e griglie elettriche per uso domestico. I forni possono avere o non avere funzioni a microonde.

Le principali modifiche riguardano l’Art. 5 “Condizioni generali per le misure”, dove viene aggiunto un paragrafo relativo all’arrotondamento dei numeri (se richiesto) facendo riferimento alla Norma EN ISO 80000-1:2013; l’Art. 7 “Forni e forni a vapore combinati”, dove la procedura di misura e la verifica della temperatura del forno vengono modificate rispettivamente dai paragrafi 7.4.3.1 e 7.4.3.2. Inoltre, viene aggiunto un nuovo Allegato informativo ZE relativo alla marcatura della temperatura impostata per il controllo della temperatura del forno, e modificato l’Allegato informativo E inerente al foglio di calcolo per il consumo di energia per riscaldare un carico.

24 pp. – 23,00 Euro / 18,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14647

 

(***) CEI 59-43;V1  CEI EN 60350-2/A11:2016-02 (Inglese – Italiano)

Apparecchi elettrici  per la cottura per uso domestico – Parte 2: Piani cottura – Metodi per la misura delle prestazioni

La presente Variante rappresenta una revisione di carattere tecnico della Norma CEI EN 60350-2:2015-07 relativa alle prestazioni funzionali ed ai metodi per la misura delle stesse prestazioni dei piani di cottura elettrici per uso domestico. I piani di cottura possono essere ad installazione libera oppure ad incasso, indipendenti oppure integrati in una cucina.

Le principali modifiche riguardano l’Art. 6 “Dimensioni e massa”, dove vengono aggiunte le descrizioni per determinare le dimensioni della zona di cottura; l’Art. 7 “Zone di cottura e aree di cottura”, dove al paragrafo relativo al consumo di energia per un fornello, vengono aggiunte delle prescrizioni relative alla determinazione del consumo di energia per una zona e per un’area di cottura. Nello stesso Art. 7 viene cancellato il paragrafo relativo alla misura dell’incertezza dei risultati nel determinare il consumo di energia per un fornello. Vengono inoltre modificati l’Allegato normativo ZA, relativo alle prescrizioni aggiuntive per la misura del consumo di energia e del tempo di riscaldamento per le aree di cottura, in particolare per quanto concerne i criteri di selezione del set di pentole in aree di cottura aventi un numero di dispositivi di controllo superiore a 3; l’Allegato informativo ZC, introducendo ulteriori esempi per la scelta ed il posizionamento di un set di pentole per la misura del tempo di riscaldamento e del consumo di energia; l’Allegato informativo ZE relativo al foglio dei dati e di calcolo per il consumo di energia di un processo di cottura.

42 pp. – 32,00 Euro / 26,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14648

 

(***) CEI 61-178  CEI EN 60335-2-31:2016-02 (Inglese – Italiano)

Sicurezza degli apparecchi elettrici d’uso domestico e similare – Parte 2: Norme particolari per cappe da cucina ed altri dispositivi estrattori di fumi della cucina

La presente Norma si occupa della sicurezza delle cappe elettriche da cucina ed altri dispositivi estrattori di fumi derivanti dalla cottura in cucina e destinati ad essere installati sopra o sotto, dietro o accanto le cucine, i fornelli e gli apparecchi di cottura similari per uso domestico la cui tensione nominale non supera i 250 V. Gli apparecchi di cottura possono essere alimentati elettricamente o con fonti combustibili quali il gas. Gli apparecchi non destinati specificatamente all’utilizzo domestico quali gli apparecchi utilizzati da persone inesperte nei negozi, nell’industria leggera e nelle aziende agricole, rientrano nel campo di applicazione della presente Norma. Per quanto possibile, la Norma tratta i pericoli che le persone comunemente possono incontrare nell’utilizzo degli apparecchi all’interno o intorno l’ambiente domestico. Tuttavia, in generale, la presente Norma non prende in considerazione l’utilizzo degli apparecchi da parte di persone , inclusi i bambini, le cui capacità fisiche, sensoriali o mentali, piuttosto che l’inesperienza o la mancanza di conoscenza, impedisca loro di utilizzare gli apparecchi in modo sicuro senza sorveglianza o istruzioni, nonché l’utilizzo degli apparecchi come gioco da parte dei bambini.

La presente Norma viene utilizzata congiuntamente alla Norma CEI EN 60335-1:2013-05.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60335-2-31:2006-02, che rimane applicabile fino al 28-04-2017.

42 pp. – 90,00 Euro / 72,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14649

 

CEI 61-192;EC1  CEI EN 60335-2-30/EC:2016-02 (Inglese – Italiano)

Sicurezza degli apparecchi elettrici d’uso domestico e similare – Parte 2: Norme particolari per apparecchi elettrici di riscaldamento per locali

Il presente documento rappresenta una Errata Corrige alla Norma CEI EN 60335-2-30:2011-01 (Fascicolo 11027), inclusa la sua Variante V1, relativa alla sicurezza degli apparecchi elettrici per il riscaldamento dei locali per uso domestico e similare, introducendo una correzione nel testo all’interno della Tabella 101 “Sovratemperature per superfici” del paragrafo 11.8 relativo ai limiti delle sovratemperature riscontrate durante la prova di riscaldamento.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14660

 

(**) CEI 61-223  CEI EN 60335-2-6:2016-02 (Inglese)

Sicurezza degli apparecchi elettrici d’uso domestico e similare – Parte 2: Norme particolari per cucine, fornelli, forni ed apparecchi similari

La presente Norma si occupa della sicurezza delle cucine elettriche fisse, dei piani di cottura, dei forni ed apparecchi similari per uso domestico e similare, la cui tensione nominale non supera i 250 V per gli apparecchi monofase e non supera i 480 V per gli altri apparecchi. La Norma include anche alcuni requisiti per i forni che sono destinati ad essere utilizzati a bordo di navi. Esempi di apparecchi che rientrano nell’ambito di applicazione della presente Norma sono le piastre e le griglie di cottura, i piani di cottura ad induzione inclusi gli elementi ad induzione “wok”, i forni a vapore e quelli pirolitici autopulenti. Per quanto possibile, la Norma tratta i pericoli che le persone comunemente possono incontrare nell’utilizzo degli apparecchi all’interno o intorno l’ambiente domestico. Tuttavia, in generale, la presente Norma non prende in considerazione l’utilizzo degli apparecchi da parte di persone, inclusi i bambini, le cui capacità fisiche, sensoriali o mentali, piuttosto che l’inesperienza o la mancanza di conoscenza, impedisca loro di utilizzare gli apparecchi in modo sicuro senza sorveglianza o istruzioni, nonché l’utilizzo degli apparecchi come gioco da parte dei bambini.

La presente Norma supera completamente la Norma CEI EN 60335-2-6:2005-06 che rimane applicabile fino al 09-02-2018, rispetto alla quale costituisce una revisione di carattere tecnico, avendo introdotto, tra le modifiche più significative, requisiti per forni a vapore e per quelli destinati ad essere utilizzati a bordo di navi; valori opzionali per le temperature delle superfici accessibili dei forni e una prova di tracimazione dei liquidi per i forni incassati sottobanco.

La presente Norma viene utilizzata congiuntamente alla Norma CEI EN 60335-1:2013-05.

62 pp. – 90,00 Euro / 72,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14627 E

 

CEI 61-232;V3  CEI EN 60335-2-97/A12:2016-02 (Inglese – Italiano)

Sicurezza degli apparecchi elettrici d’uso domestico e similare  – Parte 2: Norme particolari per motori di movimentazione per tapparelle, tende per esterno, tende e apparecchiature avvolgibili similari

La presente Variante rappresenta una revisione di carattere tecnico della Norma CEI EN 60335-2-97:2008-01, incluse le sue Varianti V1 e V2, relativa alla sicurezza dei motori elettrici per la movimentazione delle apparecchiature avvolgibili quali tapparelle, tende incluse quelle per esterno, previste per uso domestico e similare.

Le principali modifiche riguardano:

– Art. 1 “Campo di applicazione”: Viene completamente sostituito aggiungendo ulteriori Note esplicative e ampliando la limitazione dell’uso degli apparecchi da parte dei bambini;

– Art. 5 “Condizioni generali per le prove”: Oltre ad apportare modifiche ad alcuni paragrafi, viene aggiunto un nuovo paragrafo relativo alle condizioni di prova sui motori di movimentazione;

– Art. 7 “Marcatura e istruzioni”: Diversi paragrafi vengono modificati ed in particolare quello relativo alle istruzioni per l’installazione subisce delle modifiche significative;

– Art. 20 “Stabilità e pericoli meccanici”: Viene ampliamente modificato ed in particolare introducendo prove aggiuntive sui motori di movimentazione e aggiungendo un nuovo paragrafo dove viene prevista una specifica prova per motori di azionamento destinati ad essere utilizzati con tapparelle in condizioni particolari;

– Art. 22 “Costruzione”: Vengono aggiunti nuovi paragrafi;

– Art. 32 “Radiazioni, tossicità e pericoli analoghi”: Viene aggiunto un nuovo paragrafo introducendo una prova specifica per i motori di movimentazione che incorporano un dispositivo laser.

36 pp. – 30,00 Euro / 24,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14659

 

(*) CEI 61-267  CEI EN 50615:2016-02 (Inglese)

Apparecchi elettrici d’uso domestico e similare – Sicurezza – Prescrizioni particolari per i dispositivi di prevenzione ed estinzione degli incendi per piani di cottura elettrici (piastre di cottura)

La presente Norma si occupa della prevenzione e della estinzione degli incendi originati da un processo di cottura o dal materiale infiammabile lasciato sul piano di cottura. Le disposizioni di questa Norma, opportunamente adattate alla specifica installazione ed alle condizioni d’uso, possono essere prese in considerazione come guida anche per la protezione dal fuoco originato dall’utilizzo degli apparecchi da cottura portatili o dall’utilizzo di griglie poste nella cavità del forno. I dispositivi coperti dalla presente Norma, possono operare per interazione o essere integrati con altri dispositivi coperti dalle loro norme applicabili quali i rivelatori di fumo, di incendio e di monossido di carbonio, i sensori di movimento e gli estintori.

La presente Norma viene utilizzata congiuntamente alla Norma CEI EN 60335-1:2013-05.

22 pp. – 25,00 Euro / 20,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14625 E

 

62 – Apparecchiature elettriche per uso medico

CEI 62-39;Ab:2016-02 (Italiano)

Apparecchi elettrici per uso estetico  – Guida generale per la sicurezza

Il presente fascicolo informa che la Norma CEI 62-39:1998-02 è abrogata dal 1° marzo 2016.

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14656

 

(*) CEI 62-147;V1  CEI EN 62366/A1:2016-02 (Inglese)

Dispositivi medici – Applicazione dell’ingegneria delle caratteristiche utilizzative ai dispositivi medici

La presente Variante ha lo scopo di aggiungere quei requisiti necessari per affrontare dispositivi per i quali il design dell’interfaccia utente è di provenienza ignota.

Proseguono in parallelo i lavori per la seconda edizione della Norma.

12 pp. – 15,00 Euro / 12,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14616 E

 

(**) CEI 62-161;V1  CEI UNI EN 60601-2-52/A1:2016-02 (Inglese)

Apparecchi elettromedicali – Parte 2: Prescrizioni particolari relative alla sicurezza fondamentale e alle prestazioni essenziali dei letti medici

La presente Norma si applica alla sicurezza fondamentale e alle prestazioni essenziali dei letti medici destinati alle persone adulte.

14 pp. – 20,00 Euro / 16,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14615 E

 

(***) CEI 62-233  CEI EN 80001-1:2016-02 (Inglese – Italiano)

Applicazione della gestione del rischio per reti IT-che incorporano dispositivi medicali – Parte 1: Ruoli, responsabilità e attività

La presente Norma definisce le funzioni, le responsabilità e le attività necessarie alla gestione dei rischi delle reti IT che incorporano dispositivi medicali ai fini della sicurezza, dell’efficienza e della sicurezza dei dati e del sistema. La norma non specifica i livelli di rischio accettabili. La presente Norma si applica quando un dispositivo medicale è stato acquisito da un’organizzazione responsabile ed è previsto di incorporarlo in una rete IT. Si applica a tutto il ciclo di vita delle reti che incorporano dispositivi medicali.

La Norma si applica quando non esiste nessun fabbricante di dispositivi medicali che abbia la responsabilità di definire le proprietà fondamentali della rete IT che incorpora dispositivi medicali. Essa si applica alle organizzazioni responsabili, ai fabbricanti di dispositivi medicali e ai fornitori di altre tecnologie informatiche finalizzate alla gestione dei rischi di reti IT che incorporano dispositivi medicali, come specificato dall’organizzazione responsabile. Essa non si applica alle applicazioni di utilizzo personale in cui il paziente, l’operatore e l’organizzazione responsabile designano un’unica persona.

88 pp. – 126,00 Euro / 101,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14646

 

64 – Impianti elettrici utilizzatori di bassa tensione  (fino a 1000 V in c.a. e a 1500 V in c.c.) (CT 64 + ex SC 64A, SC 64B, SC 64D, SC 64M)

CEI 64-19;V1:2016-02 (Italiano)

Guida agli impianti di illuminazione esterna

La presente Variante ha lo scopo di definire una serie di indicazioni sull’utilizzo delle infrastrutture di illuminazione esterna (condotti e pozzetti) per l’installazione di cavi ottici dielettrici e relativi accessori di giunzione.

Si propone una metodologia operativa di riferimento con cui il proprietario/esercente dell’infrastruttura di illuminazione esterna può gestire la coesistenza di cavi in fibra ottica nelle stesse infrastrutture, sia per scopi propri sia concedendo a terzi (es. agli Operatori di TLC) l’utilizzo degli spazi disponibili per infrastrutture dedicate agli impianti di comunicazione elettronica.

18 pp. – 25,00 Euro / 20,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14650

 

65 – Misura, controllo e automazione nei processi industriali

(*) CEI 65-28  CEI EN 61207-6:2016-02 (Inglese)

Espressione della prestazione degli analizzatori di gas – Parte 6: Analizzatori fotometrici

Questa Parte della serie di Norme CEI 61207 si applica a tutti gli aspetti degli analizzatori che utilizzano le tecniche fotometriche per la misura della concentrazione di uno o più componenti in una miscela di gas o vapori.

Si applica anche agli analizzatori che utilizzano una selezione di lunghezza d’onda non dispersiva e dispersiva, e che utilizzano le tecniche di misura dell’assorbimento, dell’emissione, della derivata in funzione della lunghezza d’onda o della diffusione.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la CEI EN 61207-6:1998-04, che rimane applicabile fino al 30-12-2017.

30 pp. – 30,00 Euro / 24,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14594 E

 

(*) CEI 65-132  CEI EN 61158-4-1:2016-02 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 4-1: Specifiche del protocollo per il livello collegamento dati (data link) – Elementi di Tipo 1

Questa Parte della serie di Norme CEI EN 61158 è stata preparata per facilitare l’interconnessione dei componenti di un sistema di automazione.

Il livello di collegamento dati (data-link) consente comunicazioni di base critiche in termini di tempo tra vari dispositivi in un ambiente di automazione.

Il protocollo oggetto della presente Norma consente al sistema di collegamento dati (data-link) nel fare uso dei sistemi disponibili da un livello fisico.

La relazione tra le norme per il sistema di collegamento dati per bus di campo, i protocolli per collegamento dati per bus di campo, i sistemi fisici per bus di campo e la gestione dei sistemi è descritta nella Norma CEI EN 61158-1

La Norma in oggetto sostituisce completamente la CEI EN 61158-4-1:2008-11, che rimane applicabile fino al 19-09-2017.

418 pp. – 420,00 Euro / 336,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14573 E

 

(*) CEI 65-133  CEI EN 61158-4-2:2016-02 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 4-2: Specificazione del protocollo per il livello collegamento dati (data link) – Elementi di Tipo 2

Questa Parte della serie di Norme CEI EN 61158 è stata preparata per facilitare l’interconnessione dei componenti di un sistema di automazione.

Il livello di collegamento dati (data-link) consente comunicazioni di base critiche in termini di tempo tra vari dispositivi in un ambiente di automazione.

Il protocollo oggetto della presente Norma consente a tutte le entità di collegamento dati (data-link) presenti l’opportunità di comunicare in modo sequenziale e ciclico sincrono.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la CEI EN 61158-4-2:2013-10, che rimane applicabile fino al 19-09-2017.

346 pp. – 350,00 Euro / 280,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14574 E

 

(*) CEI 65-134  CEI EN 61158-4-3:2016-02 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 4-3: Specificazione del protocollo per il livello collegamento dati (data link) – Elementi di Tipo 3

Questa Parte della serie di Norme CEI EN 61158 è stata preparata per facilitare l’interconnessione dei componenti di un sistema di automazione.

Il livello di collegamento dati (data-link) consente comunicazioni di base critiche in termini di tempo tra vari dispositivi in un ambiente di automazione.

Il protocollo oggetto della presente Norma fornisce le modalità di comunicazione in modo asincrono ciclico e sequenziale verso un elenco principale preselezionato di entità di collegamento. Le altre entità di collegamento comunicano solamente quando permesso e disposto dalle entità principali.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la CEI EN 61158-4-3:2013-11, che rimane applicabile fino al 19-09-2017.

178 pp. – 180,00 Euro / 144,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14575 E

 

(*) CEI 65-135  CEI EN 61158-4-4:2016-02 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 4-4: Specifiche del protocollo per il livello collegamento dati (data link) – Elementi di Tipo 4

Questa Parte della serie di Norme CEI EN 61158 è stata preparata per facilitare l’interconnessione dei componenti di un sistema di automazione.

Il livello di collegamento dati (data-link) consente comunicazioni di base critiche in termini di tempo tra vari dispositivi in un ambiente di automazione.

Il protocollo oggetto della presente Norma stabilisce i mezzi per collegare dispositivi con sistemi parzialmente a rete, così che la maggior parte degli errori di interconnessione tra due dispositivi possa essere bypassata.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la CEI EN 61158-4-4:2018-11, che rimane applicabile fino al 19-09-2017.

54 pp. – 55,00 Euro / 44,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14576 E

 

(*) CEI 65-138  CEI EN 61158-4-11:2016-02 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 4-11: Specificazione del protocollo per il livello collegamento dati (data link) – Elementi di Tipo 11

Questa Parte della serie di Norme CEI EN 61158 è stata preparata per facilitare l’interconnessione dei componenti di un sistema di automazione.

Il livello di collegamento dati (data-link) consente comunicazioni di base critiche in termini di tempo tra vari dispositivi in un ambiente di automazione.

Il protocollo oggetto della presente Norma consente a tutte le entità di collegamento dati (data-link) presenti l’opportunità di comunicare:

  1. a) in modo ciclico sincrono secondo tempi prestabiliti; e
  2. b) in modo ciclico sincrono e asincrono, come richiesto per ciascun ciclo da ciascuna delle entità di collegamento.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la CEI EN 61158-4-11:2013-11, che rimane applicabile fino al 19-09-2017.

168 pp. – 170,00 Euro / 136,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14577 E

 

(*) CEI 65-139  CEI EN 61158-4-12:2016-02 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 4-12: Specificazione del protocollo per il livello collegamento dati (data link) – Elementi di Tipo 12

Questa Parte della serie di Norme CEI EN 61158 è stata preparata per facilitare l’interconnessione dei componenti di un sistema di automazione.

Il livello di collegamento dati (data-link) consente comunicazioni di base critiche in termini di tempo tra vari dispositivi in un ambiente di automazione.

Il protocollo della presente Norma consente a tutte le entità di collegamento dati (data-link) presenti l’opportunità di comunicare:

  1. a) in modo ciclico sincrono secondo tempi prestabiliti, e
  2. b) in modo ciclico sincrono e asincrono, come richiesto per ciascun ciclo da ciascuna delle entità di collegamento.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la CEI EN 61158-4-12:2013-11, che rimane applicabile fino al 19-09-2017.

148 pp. – 150,00 Euro / 120,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14578 E

 

(*) CEI 65-140  CEI EN 61158-4-13:2016-02 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 4-13: Specifiche del protocollo per il livello collegamento dati (data link) – Elementi di Tipo 13

Questa Parte della serie di Norme CEI EN 61158 è stata preparata per facilitare l’interconnessione dei componenti di un sistema di automazione.

Il livello di collegamento dati (data-link) consente comunicazioni di base critiche in termini di tempo tra vari dispositivi in un ambiente di automazione.

Il protocollo della presente Norma consente a tutte le entità di collegamento dati (data-link) presenti l’opportunità di comunicare:

  1. a) in modo ciclico sincrono secondo tempi prestabiliti; e
  2. b) in modo ciclico sincrono e asincrono, come richiesto per ciascun ciclo da ciascuna delle entità di collegamento.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la CEI EN 61158-4-13:2008-11, che rimane applicabile fino al 19-09-2017.

90 pp. – 90,00 Euro / 72,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14579 E

 

(*) CEI 65-141  CEI EN 61158-4-14:2016-02 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 4-14: Specificazione del protocollo per il livello collegamento dati (data link) – Elementi di Tipo 14

Questa Parte della serie di Norme CEI EN 61158 è stata preparata per facilitare l’interconnessione dei componenti di un sistema di automazione.

Il livello di collegamento dati (data-link) consente comunicazioni di base critiche in termini di tempo tra vari dispositivi in un ambiente di automazione.

Il protocollo della presente Norma consente a tutte le entità di collegamento dati (data-link) presenti l’opportunità di comunicare:

  1. a) in modo ciclico sincrono secondo tempi prestabiliti; e
  2. b) in modo ciclico sincrono e asincrono, come richiesto per ciascun ciclo da ciascuna delle entità di collegamento.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la CEI EN 61158-4-14:2013-11, che rimane applicabile fino al 19-09-2017.

40 pp. – 40,00 Euro / 32,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14580 E

 

(*) CEI 65-145  CEI EN 61158-4-19:2016-02 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 4-19: Specificazione del protocollo per il livello collegamento dati (data link) – Elementi di Tipo 19

Questa Parte della serie di Norme CEI EN 61158 è stata preparata per facilitare l’interconnessione dei componenti di un sistema di automazione.

Il livello di collegamento dati (data-link) consente comunicazioni di base critiche in termini di tempo tra vari dispositivi in un ambiente di automazione.

Il protocollo della presente Norma consente a tutte le entità di collegamento dati (data-link) presenti l’opportunità di comunicare:

  1. a) in modo ciclico sincrono secondo tempi prestabiliti; e
  2. b) in modo ciclico sincrono e asincrono, come richiesto per ciascun ciclo da ciascuna delle entità di collegamento.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la CEI EN 61158-4-19:2013-11, che rimane applicabile fino al 19-09-2017.

452 pp. – 455,00 Euro / 364,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14581 E

 

(*) CEI 65-147  CEI EN 61784-1:2016-02 (Inglese)

Reti di comunicazione industriali – Profili – Parte 1: Profili di bus di campo

Questa Parte della serie di Norme CEI EN 61784 definisce un insieme di profili di comunicazione specifici per protocolli primariamente basati sulla serie EN/IEC 61158, per essere utilizzati nella progettazione di vari dispositivi di comunicazione per controllo di produzione e di processo.

Ciascun profilo seleziona le specifiche per le comunicazioni di un dispositivo e contengono l’insieme minimo di servizi richiesti a livello applicazione e le specifiche delle opzioni ai livelli intermedi. Se non è incluso alcun livello applicazione, allora l’insieme minimo di servizi è specificato per il livello data-link.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la CEI EN 61784-1:2012-10, che rimane applicabile fino al 23-09-2017.

354 pp. – 355,00 Euro / 284,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14595 E

 

(*) CEI 65-148  CEI EN 61784-2:2016-02 (Inglese)

Reti di comunicazione industriali – Profili – Parte 2: Profili aggiuntivi di bus di campo per reti di comunicazione basate sulla ISO/IEC 8802-3 per applicazioni in tempo reale

Questa Parte della serie di Norme CEI EN 61784 definisce:

– gli indicatori di prestazione che rispondono agli schemi di classificazione per i requisiti di applicazioni in tempo reale RTE (Real-Time Ethernet);

– i profili e relativi componenti delle reti basate su ISO/IEC 8802-3, sulla serie IEC 61158 e su IEC 61784-1;

– le soluzioni RTE in grado di funzionare in parallelo ad applicazioni basate sulla ISO/IEC 8802-3.

Questi i profili di comunicazione sono denominati profili di comunicazione RTE.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la CEI EN 61784-2:2012-10, che rimane applicabile fino al 21-08-2017.

296 pp. – 300,00 Euro / 240,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14596 E

 

(*) CEI 65-166  CEI EN 61158-5-20:2016-02 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 5-20: Definizione del servizio per il livello applicazione – Elementi di Tipo 20

Questa Parte della serie di Norme CEI EN 61158 è stata preparata per facilitare l’interconnessione dei componenti dei sistemi di automazione. Essa si riferisce ai modelli di riferimento dei bus di campo descritti nella Norma CEI EN 61158-1.

La Norma stabilisce gli elementi comuni per le comunicazioni – temporalmente critiche e non critiche – tra programmi applicativi in ambiente di automazione e materiali relativi a bus di campo di Tipo 20.

Il bus di campo FAL fornisce programmi che permettono l’accesso ai bus di campo per l’ambiente comunicazione. In questo contesto, il livello di applicazione per i bus di campo può essere considerato come una sorta di “finestra” tra programmi applicativi corrispondenti.

La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-5-20:2013-11, che rimane applicabile fino al 22-09-2017.

64 pp. – 65,00 Euro / 52,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14585 E

 

(*) CEI 65-167  CEI EN 61158-6-2:2016-02 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 6-2: Specificazione del protocollo per il livello applicazione – Elementi di Tipo 2

Questa Parte della serie di Norme CEI EN 61158 è stata preparata per facilitare l’interconnessione dei componenti dei sistemi di automazione. Essa si riferisce ai modelli di riferimento dei bus di campo descritti nella Norma CEI EN 61158-1.

La Norma stabilisce gli elementi comuni per le comunicazioni – temporalmente critiche e non critiche – tra programmi applicativi in ambiente di automazione e materiali relativi a bus di campo di Tipo 2.

Il bus di campo FAL fornisce programmi che permettono l’accesso ai bus di campo per l’ambiente comunicazione. In questo contesto, il livello di applicazione per i bus di campo può essere considerato come una sorta di “finestra” tra programmi applicativi corrispondenti.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-6-2:2013-11, che rimane applicabile fino al 23-09-2017.

268 pp. – 270,00 Euro / 216,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14589 E

 

(*) CEI 65-168  CEI EN 61158-6-3:2016-02 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 6-3: Specificazione del protocollo per il livello applicazione – Elementi di Tipo 3

Questa Parte della serie di Norme CEI EN 61158 è stata preparata per facilitare l’interconnessione dei componenti dei sistemi di automazione. Essa si riferisce ai modelli di riferimento dei bus di campo descritti nella Norma CEI EN 61158-1.

La Norma stabilisce gli elementi comuni per le comunicazioni – temporalmente critiche e non critiche – tra programmi applicativi in ambiente di automazione e materiali relativi a bus di campo di Tipo 3.

Il bus di campo FAL fornisce programmi che permettono l’accesso ai bus di campo per l’ambiente comunicazione. In questo contesto, il livello di applicazione per i bus di campo può essere considerato come una sorta di “finestra” tra programmi applicativi corrispondenti.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-6-3:2013-11, che rimane applicabile fino al 23-09-2017.

374 pp. – 375,00 Euro / 300,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14590 E

 

(*) CEI 65-169  CEI EN 61158-6-4:2016-02 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 6-4: Specificazione del protocollo per il livello applicazione – Elementi di Tipo 4

Questa Parte della serie di Norme CEI EN 61158 è stata preparata per facilitare l’interconnessione dei componenti dei sistemi di automazione. Essa si riferisce ai modelli di riferimento dei bus di campo descritti nella Norma CEI EN 61158-1.

La Norma stabilisce gli elementi comuni per le comunicazioni – temporalmente critiche e non critiche – tra programmi applicativi in ambiente di automazione e materiali relativi a bus di campo di Tipo 4.

Il bus di campo FAL fornisce programmi che permettono l’accesso ai bus di campo per l’ambiente comunicazione. In questo contesto, il livello di applicazione per i bus di campo può essere considerato come una sorta di “finestra” tra programmi applicativi corrispondenti.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-6-4:2009-04, che rimane applicabile fino al 23-09-2017.

44 pp. – 45,00 Euro / 36,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14591 E

 

(*) CEI 65-170  CEI EN 61158-6-5:2016-02 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 6-5: Specificazione del protocollo per il livello applicazione – Elementi di Tipo 5

Questa Parte della serie di Norme CEI EN 61158 è stata preparata per facilitare l’interconnessione dei componenti dei sistemi di automazione. Essa si riferisce ai modelli di riferimento dei bus di campo descritti nella Norma CEI EN 61158-1.

La Norma stabilisce gli elementi comuni per le comunicazioni – temporalmente critiche e non critiche – tra programmi applicativi in ambiente di automazione e materiali relativi a bus di campo di Tipo 5.

Il bus di campo FAL fornisce programmi che permettono l’accesso ai bus di campo per l’ambiente comunicazione. In questo contesto, il livello di applicazione per i bus di campo può essere considerato come una sorta di “finestra” tra programmi applicativi corrispondenti.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-6-5:2009-04, che rimane applicabile fino al 23-09-2017.

116 pp. – 120,00 Euro / 96,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14592 E

 

(*) CEI 65-173  CEI EN 61158-6-9:2016-02 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 6-9: Specificazione del protocollo per il livello applicazione – Elementi di Tipo 9

Questa Parte della serie di Norme CEI EN 61158 è stata preparata per facilitare l’interconnessione dei componenti dei sistemi di automazione. Essa si riferisce ai modelli di riferimento dei bus di campo descritti nella Norma CEI EN 61158-1.

La Norma stabilisce gli elementi comuni per le comunicazioni – temporalmente critiche e non critiche – tra programmi applicativi in ambiente di automazione e materiali relativi a bus di campo di Tipo 9.

Il bus di campo FAL fornisce programmi che permettono l’accesso ai bus di campo per l’ambiente comunicazione. In questo contesto, il livello di applicazione per i bus di campo può essere considerato come una sorta di “finestra” tra programmi applicativi corrispondenti.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-6-9:2013-11, che rimane applicabile fino al 23-09-2017.

102 pp. – 105,00 Euro / 84,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14593 E

 

(*) CEI 65-263  CEI EN 61158-4-22:2016-02 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 4-22: Specificazione del protocollo per il livello collegamento dati (data link) – Elementi di Tipo 22

Questa Parte della serie di Norme CEI EN 61158 è stata preparata per facilitare l’interconnessione dei componenti di un sistema di automazione.

Il livello di collegamento dati (data-link) consente comunicazioni di base critiche in termini di tempo tra vari dispositivi in un ambiente di automazione.

Il protocollo della presente Norma consente a tutte le entità di collegamento dati (data-link) presenti l’opportunità di comunicare:

  1. a) in modo ciclico sincrono secondo tempi prestabiliti; e
  2. b) in modo ciclico sincrono e asincrono, come richiesto per ciascun ciclo da ciascuna delle entità di collegamento.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la CEI EN 61158-4-22:2013-11, che rimane applicabile fino al 19-09-2017.

72 pp. – 75,00 Euro / 60,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14583 E

 

(*) CEI 65-265  CEI EN 61158-5-22:2016-02 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 5-22: Definizione del servizio per il livello applicazione – Elementi di Tipo 22

Questa Parte della serie di Norme CEI EN 61158 è stata preparata per facilitare l’interconnessione dei componenti dei sistemi di automazione. Essa si riferisce ai modelli di riferimento dei bus di campo descritti nella Norma CEI EN 61158-1.

La Norma stabilisce gli elementi comuni per le comunicazioni – temporalmente critiche e non critiche – tra programmi applicativi in ambiente di automazione e materiali relativi a bus di campo di Tipo 22.

Il bus di campo FAL fornisce programmi che permettono l’accesso ai bus di campo per l’ambiente comunicazione. In questo contesto, il livello di applicazione per i bus di campo può essere considerato come una sorta di “finestra” tra programmi applicativi corrispondenti.

La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI EN 61158-5-22:2013-11, che rimane applicabile fino al 22-09-2017.

84 pp. – 85,00 Euro / 68,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14586 E

 

(*) CEI 65-288  CEI EN 61158-4-20:2016-02 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 4-20: Specificazione del protocollo per il livello collegamento dati (data link) – Elementi di Tipo 20

Questa Parte della serie di Norme CEI EN 61158 è stata preparata per facilitare l’interconnessione dei componenti di un sistema di automazione.

Il livello di collegamento dati (data-link) consente comunicazioni di base critiche in termini di tempo tra vari dispositivi in un ambiente di automazione.

Il protocollo della presente Norma stabilisce i mezzi per collegare dispositivi con sistemi parzialmente a rete, così che la maggior parte degli errori di interconnessione tra due dispositivi possa essere bypassata.

50 pp. – 50,00 Euro / 40,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14582 E

 

(*) CEI 65-289  CEI EN 61158-4-24:2016-02 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 4-24: Specificazione del protocollo per il livello collegamento dati (data link) – Elementi di Tipo 24

Questa Parte della serie di Norme CEI EN 61158 è stata preparata per facilitare l’interconnessione dei componenti di un sistema di automazione.

Il livello di collegamento dati (data-link) consente comunicazioni di base critiche in termini di tempo tra vari dispositivi in un ambiente di automazione.

Il protocollo della presente Norma consente a tutte le entità di collegamento dati (data-link) presenti l’opportunità di comunicare:

  1. a) in modo ciclico sincrono secondo tempi prestabiliti; e
  2. b) in modo ciclico sincrono e asincrono, come richiesto per ciascun ciclo da ciascuna delle entità di collegamento.

122 pp. – 125,00 Euro / 100,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14584 E

 

(*) CEI 65-290  CEI EN 61158-5-23:2016-02 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 5-23: Definizione del servizio per il livello applicazione – Elementi di Tipo 23

Questa Parte della serie di Norme CEI EN 61158 è stata preparata per facilitare l’interconnessione dei componenti dei sistemi di automazione. Essa si riferisce ai modelli di riferimento dei bus di campo descritti nella Norma CEI EN 61158-1.

La Norma stabilisce gli elementi comuni per le comunicazioni – temporalmente critiche e non critiche – tra programmi applicativi in ambiente di automazione e materiali relativi a bus di campo di Tipo 23.

Il bus di campo FAL fornisce programmi che permettono l’accesso ai bus di campo per l’ambiente comunicazione. In questo contesto, il livello di applicazione per i bus di campo può essere considerato come una sorta di “finestra” tra programmi applicativi corrispondenti.

98 pp. – 100,00 Euro / 80,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14587 E

 

(*) CEI 65-291  CEI EN 61158-5-24:2016-02 (Inglese)

Reti di comunicazione industriale – Specificazioni del bus di campo – Parte 5-24: Definizione del servizio per il livello applicazione – Elementi di Tipo 24

Questa Parte della serie di Norme CEI EN 61158 è stata preparata per facilitare l’interconnessione dei componenti dei sistemi di automazione. Essa si riferisce ai modelli di riferimento dei bus di campo descritti nella Norma CEI EN 61158-1.

La Norma stabilisce gli elementi comuni per le comunicazioni – temporalmente critiche e non critiche – tra programmi applicativi in ambiente di automazione e materiali relativi a bus di campo di Tipo 24.

Il bus di campo FAL fornisce programmi che permettono l’accesso ai bus di campo per l’ambiente comunicazione. In questo contesto, il livello di applicazione per i bus di campo può essere considerato come una sorta di “finestra” tra programmi applicativi corrispondenti.

102 pp. – 105,00 Euro / 84,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14588 E

 

(*) CEI 65-292  CEI EN 62714-1:2016-02 (Inglese)

Formato per lo scambio di dati tecnici per l’utilizzo nei sistemi di automazione industriale – Linguaggio di markup per l’automazione – Parte 1: Architettura e requisiti generali

Questa Parte della serie di Norme CEI EN 62714 definisce i requisiti generali del linguaggio di markup (AML) per la modellizzazione delle informazioni tecniche che sono scambiate fra le tecniche dell’automazione industriale e i sistemi di controllo.

Esse sono destinate all’applicazione esporta/importa dei relativi strumenti.

90 pp. – 90,00 Euro / 72,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14597 E

 

69 – Macchine elettriche dei veicoli stradali elettrici

CEI 69-15;EC1  CEI EN 61851-24/EC1:2016-02 (Inglese – Italiano)

Carica conduttiva dei veicoli elettrici – Parte 24: Comunicazione digitale tra stazione di carica in c.c. e veicolo elettrico per il controllo della carica

la presente Errata Corrige contiene modifiche ad alcuni articoli della Norma IEC 61851-24: 2014

14 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14651

76 – Apparecchiature laser

(**) CEI 76-13  CEI EN 62471-5:2016-02 (Inglese)

Sicurezza fotobiologica delle lampade e dei sistemi di lampada – Parte 5: Proiettori di immagini

Questa Norma fornisce un sistema di classificazione per gruppi di rischio per i proiettori di immagini e condizioni di misura per radiazioni ottiche emesse da proiettori di immagini. Essa include requisiti costruttivi che possono essere richiesti come risultato dell’assegnazione di un sistema di proiettore di immagini a un particolare gruppo di rischio. Pertanto, questa Parte della EN/IEC 62471 fornisce i requisiti di sicurezza per i sistemi di lampada che sono destinati a proiettare radiazioni ottiche visibili, quali i proiettori per teatro, i proiettori per dati e i proiettori per uso domestico. Il gruppo di rischio assegnato di un proiettore può anche essere utilizzato dai costruttori di proiettori per ogni valutazione del rischio, per esempio l’esposizione professionale nei luoghi di lavoro. Per la valutazione di prodotti o dell’esposizione professionale, possono esistere requisiti nazionali.

58 pp. – 60,00 Euro / 48,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14644 E

 

86 – Fibre ottiche

(*) CEI 86-250  CEI EN 60793-2-30:2016-02 (Inglese)

Fibre ottiche – Parte 2-30: Specifiche di prodotto – Specifica settoriale per le fibre multimodali di categoria A3

La Norma contiene le specifiche settoriali delle fibre ottiche multimodali di categoria A3 (tipi A3a, A3b, A3c, A3d, A3e, A3f e A3g) usate o incorporate in diversi apparati di trasmissione dell’informazione.

In particolare le fibre ottiche oggetto della Norma fanno riferimento alle caratteristiche generali delle fibre descritte all’interno della EN/IEC 60793-2, alle prescrizioni comuni per la categoria A3 descritte nell’art. 3 della Norma stessa e infine a prescrizioni particolari applicabili a determinate sotto-categorie o specifiche applicazioni descritte nei relativi Allegati.

La Norma in oggetto annulla e sostituisce la precedente CEI EN 60793-2-30:2013-09 che rimane applicabile fino al 30-07-2018 e di cui costituisce una revisione tecnica. Le principali modifiche riguardano l’aggiunta di alcune prove e delle fibre di tipo A3f e A3g.

36 pp. – 40,00 Euro / 32,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14600 E

 

(*) CEI 86-300  CEI EN 61300-3-35:2016-02 (Inglese)

Dispositivi di interconnessione e componenti passivi per fibre ottiche – Procedure di misura e di prova fondamentali – Parte 3-35: Esami e misure – Ispezione visiva di connettori per fibre ottiche e di ricetrasmettitori contenenti uno spezzone di ferula con fibra

La Norma descrive i metodi per una valutazione quantitativa della qualità della superficie di un connettore per fibra ottica lucidato oppure di un ricetrasmettitore contenente uno spezzone di ferula con fibra, non considerando però crepe e fratture sotto la superficie di tali oggetti. In generale i metodi descritti in questa Norma, che ha comunque l’obiettivo non di misurare ma di stimare eventuali graffi e anomalie superficiali, si applicano a fibre con rivestimento da 125 µm contenute all’interno di una ferula e destinate all’uso con sorgenti aventi potenza di ingresso ? 2 W. Tuttavia parti della Norma ben identificate sono applicabili a connettori senza ferula e ad altri tipi di fibra.

La presente edizione della Norma annulla e sostituisce la precedente CEI EN 61300-3-35:2011-04 che rimane applicabile fino al 30-07-2018 e di cui costituisce una revisione tecnica. I principali cambiamenti riguardano, oltre alla modifica del titolo, l’aggiunta di alcuni termini e definizioni, la riconsiderazione dei valori specifici delle tabelle da 1 a 4 per riflettere l’attuale situazione del mercato e infine l’aggiunta di requisiti visivi per i ricetrasmettitori.

28 pp. – 30,00 Euro / 24,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14601 E

 

(*) CEI 86-449  CEI EN 61755-3-31:2016-02 (Inglese)

Dispositivi di interconnessione e componenti passivi per fibre ottiche – Interfacce ottiche di connettori – Parte 3-31: Parametri dei connettori di fibre a contatto fisico del tipo monomodo a dispersione non spostata – Ferule rettangolari angolate in solfuro di polifenile

La Norma definisce alcuni limiti dimensionali di ferule rettangolari angolate in solfuro di polifenile (PPS) allo scopo di soddisfare le prescrizioni specifiche per l’interconnessione fibra-fibra. Le ferule costruite con il materiale indicato in questa Norma sono adatte per l’uso nelle Categorie C, U, E ed O come descritto nella EN/IEC 61753-1. Dimensioni e caratteristiche dell’interfaccia della ferula sono contenute all’interno della serie di Norme EN/IEC 61754 che tratta le interfacce di connettori per fibra ottica.

32 pp. – 35,00 Euro / 28,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14602 E

 

(*) CEI 86-450  CEI EN 62005-9-1:2016-02 (Inglese)

Affidabilità dei dispositivi di interconnessione e dei componenti passivi per fibre ottiche – Parte 9-1: Qualificazione di componenti ottici passivi

La Norma stabilisce un programma di qualificazione dell’affidabilità generale di tutti i componenti passivi per fibre ottiche (tranne i connettori e relativi componenti) il cui superamento fornisce un livello minimo di garanzia di affidabilità rendendo i prodotti conformi a questa Norma. In particolare essa definisce una serie di prove di stress, con relativa gravità, sequenza, criteri di accettazione e condizioni al contorno, con l’obiettivo finale sia di specificare le prescrizioni per una qualificazione standard dell’affidabilità generale dei componenti ottici passivi sia di fornire linee guida a costruttori e utenti finali al fine di verificare gli standard di affidabilità di tali componenti in determinati ambienti di servizio.

50 pp. – 50,00 Euro / 40,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14603 E

 

88 – Sistemi di generazione da fonte eolica

(*) CEI 88-21  CEI EN 61400-27-1:2016-02 (Inglese)

Turbine eoliche – Parte 27-1: Modelli per la simulazione elettrica – Aerogeneratori

La presente Norma descrive modelli di simulazione dinamica generici per turbine ed impianti eolici. Tali modelli sono applicabili a studi di stabilità della rete.

La Norma definisce i termini generici ed i parametri per mezzo dei quali specificare le caratteristiche elettriche di un aerogeneratore ai terminali di connessione alla rete. La struttura dei modelli è modulare e può quindi essere applicata a future concezioni progettuali di aerogeneratori.

La Norma contiene inoltre una procedura di validazione che si basa sulle prove definite nella IEC 61400-21 per rispondere ai buchi di tensione, ai cambi di punto di connessione e alla protezione della rete.

102 pp. – 105,00 Euro / 84,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14604 E

 

100 – Sistemi e apparecchiature audio, video e multimediali

(*) CEI 100-221  CEI EN 62379-3:2016-02 (Inglese)

Interfaccia di comando comune per prodotti audio e video digitali connessi in rete – Parte 3: Video

Il documento dettaglia gli aspetti di una interfaccia comune di controllo specificati nella parte inerente il video della CEI EN 62379-1:2009-03.

72 pp. – 75,00 Euro / 60,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14619 E

 

(*) CEI 100-222  CEI EN 62753:2016-02 (Inglese)

Sistema digitale terrestre DTMB per ricevitori televisivi

Il documento specifica le funzioni base, le interfacce, le prestazioni e le metodologie di test per i ricevitori con sistema DTMB, Digital Terrestrial/Television Multimedia Broadcasting. Questa Norma tratta la ricezione di programmi SDTV o HDTV per la ricezione mobile o fissa.

72 pp. – 75,00 Euro / 60,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14620 E

 

(*) CEI 100-223  CEI EN 62087-6:2016-02 (Inglese)

Apparecchiature audio e video – Rilevamento del consumo elettrico – Parte 6: Apparecchiature audio

Il documento specifica il metodo di misura dei consumi elettrici delle apparecchiature audio per applicazioni non professionali. Sono stati definiti i metodi rilevanti per la misura dei consumi elettrici.

Questa edizione include le seguenti significative variazioni tecniche rispetto alla EN 62087:2012:

– è cambiata la definizione del segnale d’ingresso, la definizione della misura della potenza d’uscita degli amplificatori;

– è stato aggiunto il metodo di misura per i sistemi audio compatti, comprensivi degli altoparlanti;

– sono stati aggiunti metodi di misura per la decodifica e per le funzioni di autospegnimento.

La presente Norma sostituisce parzialmente la Norma CEI EN 62087:2012-09.

28 pp. – 30,00 Euro / 24,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14618 E

 

(*) CEI 100-1002;V1  CEI EN 60958-3/A2:2016-02 (Inglese)

Interfaccia audio digitale – Parte 3: Applicazioni non professionali

Questa Variante si è resa necessaria per documentare il protocollo di trasmissione del segnale audio ed il suo contenuto informativo negli odierni e migliorati sistemi e formati audio.

12 pp. – 15,00 Euro / 12,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14617 E

 

101 – Elettrostatica

(*) CEI 101-8;V1  CEI EN 61340-4-1/A1:2016-02 (Inglese)

Elettrostatica – Parte 4-1: Metodi di prova normalizzati per applicazioni specifiche – Resistenza elettrica di rivestimenti per pavimenti e di pavimenti installati

La presente Variante rappresenta una revisione di carattere tecnico della Norma

CEI EN 61340-4-1:2015-10 relativa ai metodi di prova atti a determinare la resistenza elettrica (verso

terra, punto a punto, verticale) di tutti i tipi di copertura di pavimenti e di pavimenti installati con valori di resistenza tra 104 W e 1013 W  . Le principali modifiche introdotte riguardano:

– la modifica al testo dell’art. 6 “Campionamento per le valutazioni di laboratorio”;

– la sostituzione o la modifica al testo riportato in alcuni paragrafi e relativi alla definizione di resistenza verticale, alla piastra di supporto ed a quella di isolamento, alla resistenza verso terra.

Viene inoltre sostituito il titolo alla Figura 1.

8 pp. – 10,00 Euro / 8,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14628 E

 

(*) CEI 101-14  CEI EN 61340-4-6:2016-02 (Inglese)

Elettrostatica – Parte 4-6: Metodi di prova normalizzati per applicazioni specifiche – Bracciali conduttivi dissipativi

La presente Norma si occupa di fornire metodi di prove elettriche e meccaniche nonché limiti di prestazione per la valutazione, l’accettazione e le prove di verifica periodica dei bracciali conduttivi dissipativi. La presente Norma è destinata all’esecuzione di prove sui bracciali conduttivi dissipativi, inclusi i loro sistemi, utilizzati per la messa verso terra delle persone impegnate nell’operare in ambienti con presenza di dispositivi ed assemblaggi sensibili alle scariche elettrostatiche.

24 pp. – 25,00 Euro / 20,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14629 E

 

108 – Sicurezza delle apparecchiature elettroniche per tecnologia audio/video, dell’informazione e delle telecomunicazioni

CEI 108-11  CEI EN 62368-1:2016-02 (Inglese – Italiano)

Apparecchiature audio/video, per la tecnologia dell’informazione e delle comunicazioni – Parte 1: Requisiti di sicurezza

la presente Norma tratta i requisiti di sicurezza delle apparecchiature audio/video, per la tecnologia dell’informazione e delle comunicazioni.

Essa riunisce in un unico documento la IEC 62368-1:2014, le relative modifiche comuni approvate dal CENELEC e le successive errata corrige.

650 pp. – 325,00 Euro / 260,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14652

 

205 – Sistemi bus per edifici

CEI 83-5;Ab  CEI EN 50090-2-2:2016-02 (Italiano)

Sistemi elettronici per la casa e l’edificio (HBES) – Parte 2-2: Panoramica di sistema – Requisiti tecnici generali

Il presente fascicolo informa che la Norma CEI EN 50090-2-2 (CEI 83-5:1998-05) e relative Varianti (V1:2004-03 e V2:2008-11) sono abrogate dal 1° marzo 2016 in quanto superate dalle Norme CEI EN 50491-3 (CEI 205-15), CEI EN 50491-5-1 (CEI 205-19), CEI EN 50491-5-2 (CEI 205-20) e CEI EN 50491-5-3 (CEI 205-21).

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14657

 

304 – Interferenze elettromagnetiche

CEI 304-1;Ab:2016-02 (Italiano)

Interferenza elettromagnetica prodotta da linee elettriche su tubazioni metalliche – Identificazione dei rischi e limiti di interferenza

Il presente fascicolo informa che la Norma CEI 304-1.2005-11 è abrogata dal 1° marzo 2016 in quanto superata dalla Norma CEI EN 50443 (CEI 9-139).

4 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14662

 

309 – Componentistica elettronica

CEI 40-76;V1  CEI EN 60115-1/A11:2016-02 (Inglese)

Resistori fissi per uso in apparecchiature elettroniche – Parte 1: Specifica generale

Il presente documento costituisce Variante alla Norma Europea CEI  EN 60115-1:2012.

Rispetto alla Norma base sono state inoltre apportate modifiche di carattere editoriale alla versione italiana del titolo.

10 pp. – 10,00 Euro / 8,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14607 E

CEI 40-86  CEI EN 60384-23:2016-02 (Inglese)

Condensatori fissi per uso in apparecchiature elettroniche – Parte 23: Specifica settoriale – Condensatori fissi metallizzati in corrente continua a montaggio superficiale con dielettrico in film di polietilene naftalato

La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI EN 60384-23:2005-11, che rimane applicabile fino al 03-06-2018.

38 pp. – 40,00 Euro / 32,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14609 E

 

CEI 40-89  CEI EN 60115-8-1:2016-02 (Inglese)

Resistori fissi per uso in apparecchiature elettroniche – Parte 8-1: Specifica di dettaglio in bianco – Resistori fissi a film per montaggio superficiale (SMD) di bassa potenza per le apparecchiature elettroniche in generale, livello di classificazione G

56 pp. – 60,00 Euro / 48,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14608 E

 

CEI 91-78  CEI EN 61189-2-721:2016-02 (Inglese)

Metodi di prova per materiali elettrici, circuiti stampati ed altre strutture di interconnessione e assemblaggi – Parte 2-721: Metodi di prova per materiali per strutture di interconnessione – Misura di permettività relativa e perdita tangente per laminato di rame rivestito, alla frequenza delle microonde, usando risonatore dielettrico sdoppiato

28 pp. – 30,00 Euro / 24,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14610 E

 

CEI 91-79  CEI EN 61760-4:2016-02 (Inglese)

Tecnologia di montaggio superficiale – Parte 4: Classificazione, imballaggio, etichettatura e movimentazione dei dispositivi sensibili all’ umidità

40 pp. – 40,00 Euro / 32,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14612 E

 

CEI 91-80  CEI EN 62878-1-1:2016-02 (Inglese)

Dispositivi inclusi nel substrato – Parte 1-1: Specifiche generali – Metodi di prova

62 pp. – 65,00 Euro / 52,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14613 E

 

CEI 309-50  CEI EN 61338-1-5:2016-02 (Inglese)

Risonatori a guide d’onda di tipo dielettrico – Parte 1-5 : Informazioni generali e condizioni di prova – Metodo di misura della conduttività all’interfaccia tra lo strato del conduttore e il substrato dielettrico alla frequenza di microonde –

28 pp. – 30,00 Euro / 24,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14611 E

 

700 – Elettrotecnica – Argomenti correlati

(***) CEI 700-39  CEI UNI ISO/IEC 29100:2016-02 (Inglese – Italiano)

Tecnologie informatiche – Tecniche per la sicurezza – Quadro di riferimento per la privacy

La presente Norma fornisce un quadro di riferimento di alto livello per la protezione dei dati personali all’interno dei sistemi informativi e di telecomunicazione.

È generica nella sua natura e inquadra aspetti organizzativi, tecnici e procedurali in un quadro di riferimento complessivo per la privacy.

54 pp. – 55,00 Euro / 44,00 Euro (per i Soci) –  Fasc. 14661

 

 

(*) La Norma viene pubblicata dal CEI nella sola lingua inglese in quanto particolarmente mirata a settori specialistici.

(**) La Norma viene pubblicata dal CEI in una prima fase nella sola lingua inglese. Successivamente il CEI pubblicherà, in un nuovo fascicolo – ma come medesima edizione – la stessa Norma in versione italiano-inglese che avrà la stessa validità della presente.

(***) La Norma riporta il testo in inglese e italiano della Norma europea EN di pari numero; rispetto alla precedente versione CEI in lingua originale, di recente pubblicazione, essa contiene la traduzione completa della Norma EN sopra indicata.