lunedì , 23 ottobre 2017
AE NEWS
Home < NORME CEI - LEGGI < Norme CEI Ottobre 2016

Norme CEI Ottobre 2016

Pubblicazioni edite nel mese di ottobre 2016

 

9 – Sistemi e componenti elettrici ed elettronici per trazione

CEI 9-6;V1 CEI EN 50122-1/A2:2016-10 (Inglese – Italiano)

Applicazioni ferroviarie, tranviarie, filoviarie e metropolitane – Impianti fissi – Sicurezza elettrica, messa a terra e circuito di ritorno – Parte 1: Provvedimenti di protezione contro lo shock elettrico

La presente Variante modifica le Figure A.1 e A.2 dell’Allegato A e aggiunge una precisazione editoriale in 5.3.2.2.

14 pp. – 15,00 Euro / 12,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15174

 

 

(***) CEI 9-113;V1 CEI EN 50500/A1:2016-10 (Inglese – Italiano)

Procedure di misura del livello dei campi magnetici generati dai dispositivi elettronici ed elettrici nell’ambiente ferroviario in riferimento all’esposizione umana

La presente Variante 1 indica la sostituzione, in diversi articoli, della EN 50392 con la EN 62311, e della 2004/40/EC con la 2013/35/EU.

10 pp. – 9,00 Euro / 7,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15166

 

15/112 – Materiali isolanti – Sistemi di isolamento

(*) CEI 15-240 CEI EN 61251:2016-10 (Inglese)

Materiali isolanti e sistemi di isolamento elettrico – Valutazione della resistenza nel tempo alla sollecitazione elettrica in A.C.

30 pp. – 30,00 Euro / 24,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15134 E

 

17 – Grossa apparecchiatura

(***) CEI 17-103 CEI EN 62271-202:2016-10 (Inglese – Italiano)

Apparecchiatura ad alta tensione – Parte 202: Sottostazioni prefabbricate ad alta tensione/bassa tensione

La presente Norma specifica le condizioni di servizio, le caratteristiche nominali, i requisiti strutturali generali nonché i metodi di prova per le sottostazioni prefabbricate AT/BT o BT/AT, in luoghi accessibili al pubblico, collegate mediante cavi, da azionare dall’interno o dall’esterno, per corrente alternata con tensioni nominali da 1 kV a 52 kV compreso sul lato alta tensione, e per uno o più trasformatori per frequenze di esercizio fino a 60 Hz compreso, in siti accessibili al pubblico e in cui è assicurata la protezione del personale.

Le sottostazioni prefabbricate, definite come un assieme sottoposto alle prove di tipo comprendente un involucro contenente trasformatori, apparecchiatura di manovra a bassa e ad alta tensione, connessioni e attrezzatura ausiliaria, per fornire energia a bassa tensione a partire da un sistema ad alta tensione o viceversa, possono essere collocate a livello del terreno oppure parzialmente o completamente sotto il livello del terreno.

Rispetto alla precedente edizione CEI EN 62271-202:2008-01, che rimane applicabile fino al 01-05-2017, è modificata la trattazione dei seguenti argomenti:

– la prova di riscaldamento prevede anche un metodo alternativo per trasformatori immersi in liquido ed è più precisamente specificata per trasformatori a secco;

– sono proposti metodi alternativi per la prova di riscaldamento e la valutazione dei campi elettromagnetici;

– è più precisamente specificata la prova di corrente di breve durata e di picco;

– è introdotta l’influenza del prodotto sull’ambiente;

– le prescrizioni per la prova di arco interno sono allineate alla Parte 200;

– il metodo per la definizione del fattore di carico è estesa a differenti sovratemperature ed è più dettagliato il calcolo per il fattore di carico dei trasformatori a secco.

La presente Norma viene utilizzata congiuntamente alla Norma CEI EN 62271-1:2010-02.

190 pp. – 240,00 Euro / 192,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15177

 

21/35 – Accumulatori e pile

(**) CEI 21-67 CEI EN 61982-4:2016-10 (Inglese)

Batterie (eccetto quelle al litio) per la propulsione dei veicoli elettrici – Parte 4: Requisiti di sicurezza di celle e moduli di nichel idruri metallici

La presente Norma specifica le procedure di prova e criteri di accettazione per le prestazioni di sicurezza di celle secondarie e moduli di nichel idruri metallici utilizzati per la propulsione di veicoli elettrici ( EV).

24 pp. – 25,00 Euro / 20,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15136 E

 

(*) CEI 35-3 CEI EN 60086-2:2016-10 (Inglese)

Pile elettriche – Parte 2: Specifiche fisiche ed elettriche

La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI EN 60086-2:2012-12 che rimane applicabile fino al 03-12-2018.

62 pp. – 65,00 Euro / 52,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15135 E

 

23 – Apparecchiatura a bassa tensione

(**) CEI 23-61;V4 CEI EN 61242/A2:2016-10 (Inglese)

Apparecchiatura a bassa tensione – Avvolgicavi per usi domestici e similari

La presente Variante rappresenta una revisione di carattere tecnico della Norma CEI EN 61242:1998-02, inclusa la sua Variante V3, relativa alla sicurezza degli avvolgicavi per sola corrente alternata destinati all’utilizzo domestico, commerciale, nel terziario e similari.

Le principali modifiche introdotte riguardano:

– art. 1 “Campo di applicazione”: modifica del capoverso relativo alle temperature di utilizzo;

– art. 3 “Definizioni”: la definizione di “cordone prolungatore” viene sostituita;

– art . 20 “Riscaldamento in condizioni di sovraccarico”: viene inclusa un’alternativa alla modalità di prova descritta al paragrafo 20.1 allorquando sia possibile verificare il punto di intervento del dispositivo di protezione;

– art. 23 “Viti, parti che portano corrente e connessioni”: il paragrafo 23.5, relativo ai requisiti delle parti che portano corrente, viene particolarmente modificato.

12 pp. – 15,00 Euro / 12,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15147 E

 

(***) CEI 23-131 CEI EN 62196-3:2016-10 (Inglese – Italiano)

Spine e prese per veicoli elettrici – Carica conduttiva dei veicoli elettrici – Parte 3: Prescrizioni dimensionali per compatibilità e intercambiabilità di apparecchi con alveoli e spinotti cilindrici per c.c. e c.a./c.c.

La presente Norma si applica ai connettori per veicoli con attacchi a spinotti cilindrici e ad alveoli, con configurazioni standardizzate e destinati ai sistemi di carica conduttiva dei veicoli elettrici che incorporano mezzi di controllo, con tensione e corrente nominale rispettivamente fino a 1 500 V e 250 A nei sistemi in c.c., e fino a 1 000 V e 250 A nei sistemi in c.a. La Norma si applica ai dispositivi di interfaccia ad alta potenza in c.c. ed ai dispositivi di interfaccia combinati in c.a./c.c. dei connettori per veicoli specificati nella CEI EN 62196-1:2014-06 ed utilizzati nei sistemi di carica conduttiva per i circuiti specificati nelle Norme CEI EN 61851-1:2012-05 ed EN 61851-23:2014-05.

La presente Norma viene utilizzata congiuntamente alla Norma CEI EN 62196-1:2014-06.

74 pp. – 189,00 Euro / 151,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15167

 

29/87 – Elettroacustica/Ultrasuoni

(*) CEI 29-43 CEI EN 61669:2016-10 (Inglese)

Elettroacustica – Misura delle caratteristiche di prestazione acustica sull’orecchio reale delle protesi acustiche

La Norma fornisce raccomandazioni e requisiti per la misura e la valutazione delle caratteristiche di prestazione acustica sull’orecchio reale di protesi acustiche per via aerea e per la misura di alcune proprietà acustiche dell’orecchio relative all’applicazione di protesi acustiche. Le misure delle caratteristiche acustiche sull’orecchio reale di protesi acustiche che utilizzano tecniche di elaborazione non lineare o analitiche sono valide esclusivamente per i segnali di prova utilizzati e le condizioni impiegate. Lo scopo di questa Norma è quello di assicurare che le misure delle caratteristiche di prestazione acustica sull’orecchio reale di una determinata protesi acustica su un dato orecchio umano possano essere replicate in altre postazioni con altre apparecchiature di prova.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61669:2001-09, che rimane applicabile fino al 09-12-2018.

44 pp. – 45,00 Euro / 36,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15141 E

 

31 – Materiali antideflagranti

(***) CEI 31-88 CEI EN 60079-10-2:2016-10 (Inglese – Italiano)

Atmosfere esplosive – Parte 10-2: Classificazione dei luoghi – Atmosfere esplosive per la presenza di polveri combustibili

La presente Norma tratta dell’identificazione e della classificazione dei luoghi dove sono presenti atmosfere esplosive dovute a polvere e strati di polvere combustibile, onde consentire un’adeguata valutazione delle sorgenti di accensione presenti in detti luoghi.

I principi di questa Norma possono anche essere seguiti nei casi in cui fibre combustibili o residui volanti combustibili possono causare un pericolo.

Questa Norma è destinata ad essere applicata dove può esserci un rischio dovuto alla presenza di atmosfere esplosive dovute a polvere o strati di polvere combustibile, in condizioni atmosferiche normali.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la CEI EN 60079-10-2:2010-01 che rimane applicabile fino al 20-02-2018.

62 pp. – 136,00 Euro / 109,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15168

 

34 – Lampade e relative apparecchiature

(**) CEI 34-40;V1 CEI EN 60357/A11:2016-10 (Inglese)

Lampade ad alogeni (veicoli esclusi) – Specifiche di prestazione

Questa Variante alla Norma CEI EN 60357:2012-04 modifica articoli e paragrafi della Norma base: vengono eliminati alcuni DATA SHEETS e i riferimenti di alcuni tipi di lampada dai DATA SHEETS. E’ stato modificato il paragrafo 1.4.3 “Dimensioni” e sono stati aggiunti nuovi paragrafi dopo il paragrafo 1.4.7. L’articolo A.2 “Procedura di prova per le prove fotometriche” viene sostituito completamente. Vengono aggiunti gli Allegati ZZA, ZZB e ZZC reattivi alla rispondenza tra questa Norma e i requisiti di ecodesign del Regolamento 244/2009 (ZZA), i requisiti di ecodesign del Regolamento 1194/2012 (ZZB) e i requisiti di etichettatura energetica del Regolamento 874/2012 (ZZC).

18 pp. – 20,00 Euro / 16,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15154 E

(**) CEI 34-158 CEI EN 62722-1:2016-10 (Inglese)

Prestazioni degli apparecchi di illuminazione – Parte 1: Prescrizioni generali

La presente Norma tratta le prescrizioni specifiche di prestazione ed ambientali per gli apparecchi di illuminazione che incorporano sorgenti luminose elettriche per il funzionamento con tensioni di alimentazione fino a 1 000 V. Se non specificatamente indicato, i dati di prestazione, oggetto del campo di applicazione della presente Norma, si riferiscono ad apparecchi di illuminazione in condizioni di nuova fornitura.

30 pp. – 30,00 Euro / 24,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15155 E

 

(**) CEI 34-159 CEI EN 62722-2-1

:2016-10 (Inglese)

Prestazioni degli apparecchi di illuminazione – Parte 2-1: Prescrizioni particolari per apparecchi di illuminazione a LED

Questa Norma specifica i requisiti di prestazione per gli apparecchi di illuminazione a LED insieme ai metodi e alle condizioni di prova richiesti per dimostrare la conformità alla presente Norma. Essa si applica agli apparecchi a LED per illuminazione generale. Le prescrizioni di questa Norma non sono applicabili ad apparecchi di illuminazione che utilizzano lampade sostituibili dall’utilizzatore finale.

30 pp. – 30,00 Euro / 24,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15156 E

 

36 – Isolatori

(*) CEI 36-45 CEI EN 50180-1:2016-10 (Inglese)

Isolatori passanti per tensioni superiori a 1 kV fino a 52 kV e correnti da 250 A fino a 3,15 kA per trasformatori immersi in liquido isolante – Parte 1: Prescrizioni generali per isolatori passanti

La presente Norma CEI EN 50180 -1 sostituisce la precedente CEI EN 50180:2011-06 che rimane applicabile fino al 10-08-2018. Si applica agli isolatori passanti in ceramica o in resina per tensioni nominali superiori ad 1 kV fino a 52 kV, correnti nominali da 250 A sino a 3150 A e frequenze da 15 Hz fino a 60 Hz, previsti per l’impiego in trasformatori immersi in liquidi isolanti.

La Norma stabilisce le dimensioni essenziali per assicurare l’intercambiabilità degli isolatori passanti e garantire il corretto montaggio e l’intercambiabilità dell’interfaccia di isolatori sconnettibili aventi caratteristiche nominali equivalenti.

42 pp. – 45,00 Euro / 36,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15150 E

 

(*) CEI 36-46 CEI EN 50180-2:2016-10 (Inglese)

Isolatori passanti per tensioni superiori a 1 kV fino a 52 kV e per correnti da 250 A fino a 3,15 kA per trasformatori immersi in liquido isolante – Parte 2: Prescrizioni per i componenti degli isolatori passanti

La presente Norma Europea deve essere considerata e applicata in accordo con quanto definito dalla

EN 50180. I supplementi di tipo dimensionale sono riferiti alle immagini e alle tabelle della EN 50180. Per favorire una migliore comprensione delle informazioni aggiunte, sono state utilizzate ed ampliate alcune tabelle presenti nella EN 50180. Ora questa Norma Europea può essere utilizzata anche per gli isolatori passanti per valori di alta di tensione di 52 kV. Le immagini con i dettagli dei componenti e le relative tabelle sono state inserite in base all’innalzamento della tensione nominale applicabile.

30 pp. – 30,00 Euro / 24,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15151 E

 

(*) CEI 36-47 CEI EN 50180-3:2016-10 (Inglese)

Isolatori passanti per tensioni superiori a 1 kV fino a 52 kV e per correnti da 250 A fino a 3,15 kA per trasformatori immersi in liquido isolante – Parte 3: Prescrizioni per il fissaggio degli isolatori passanti

La presente Norma Europea deve essere considerata e applicata in accordo con quanto definito dalla EN 50180. I dettagli costruttivi dei fissaggi costituiscono un supplemento della EN 50180. Per le aziende di pubblica utilità queste informazioni sono importanti ai fini della compatibilità. Per favorire una migliore comprensione delle informazioni aggiunte, alcuni elementi di carattere dimensionale indicati nella EN 50180 sono stati ripetuti in questa Norma Europea. Questa Norma Europea è stata estesa ai fissaggi degli isolatori passanti per valori di alta di tensione pari a 52 kV.

14 pp. – 15,00 Euro / 12,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15152 E

 

(*) CEI 36-48 CEI EN 62231-1:2016-10 (Inglese)

Isolatori portanti compositi per stazioni per tensioni alternate superiori a 1 000 V e fino a 245 kV – Parte 1: Caratteristiche dimensionali, meccaniche ed elettriche

Questa Parte 1 della IEC 62231 specifica le dimensioni e i valori principali delle caratteristiche elettriche e meccaniche degli isolatori portanti compositi per stazioni per tensioni in corrente alternata maggiori di 1 000 V fino a 245kV.

24 pp. – 25,00 Euro / 20,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15153 E

 

37 – Scaricatori

CEI 37-10 CEI CLC/TS 61643-22:2016-10 (Inglese – Italiano)

Limitatori di sovratensioni di bassa tensione – Parte 22: Limitatori di sovratensioni connessi alle reti di telecomunicazione e di trasmissione dei segnali – Scelta e principi applicativi

La presente Specifica Tecnica è la traduzione in italiano della CLC/TS 61643-22 che ha recepito con modifiche la corrispondente IEC 61643-22 pubblicata nel 2015.

La Specifica Tecnica descrive i principi per la scelta, il funzionamento, l’ubicazione e il coordinamento degli SPD collegati a reti di telecomunicazione e di segnale con tensioni nominali fino a 1 000 V efficaci in corrente alternata e 1 500 V in corrente continua.

Questa edizione, che annulla e sostituisce la precedente CEI CLC/TS 61643-22:2007-02, introduce aggiornamenti circa l’uso degli SPD multifunzione, confronta la classificazione degli SPD prevista rispettivamente nella EN 61643-11 e nella EN 61643-21 e prende in esame l’impiego degli SPD nei nuovi sistemi di trasmissione. Per gli SPD vengono infine indicati cicli di manutenzione e prescrizioni di compatibilità elettromagnetica.

124 pp. – 125,00 Euro / 100,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15175

 

46 – Cavi simmetrici e coassiali, cordoni, fili, guide d’onda, connettori per radiofrequenza

(*) CEI 46-215 CEI EN 50289-1-17:2016-10 (Inglese)

Cavi per comunicazione – Specifiche per metodi di prova – Parte 1-17: Metodi per le prove elettriche – Diafonia esogena ExNEXT e ExFEXT

La Norma descrive i metodi di prova usati per determinare la diafonia esogena (ExNEXT, ExFEXT e ExELFEXT) tra 4 cavi a coppie usati in sistemi di comunicazione analogici e digitali. Questo documento deve essere letto congiuntamente alla CEI EN 50289-1-1 che contiene le prescrizioni generali per la sua applicazione. Nella Norma viene descritto sia il metodo di prova sia il trattamento dei risultati per simulare la condizione di installazione di un cavo disturbato in contatto con sei cavi disturbanti.

12 pp. – 15,00 Euro / 12,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15117 E

 

48 – Componenti elettromeccanici per apparecchiature elettroniche

(*) CEI 48-222;V1 CEI EN 61076-4-116/A1:2016-10 (Inglese)

Connettori per apparecchiature elettroniche – Prescrizioni di prodotto – Parte 4-116: Connettori per circuiti stampati – Specifica di dettaglio per connettori a due parti ad alta velocità con funzione di schermatura integrata

La Variante in oggetto aggiorna la Norma CEI EN 61076-4-116:2013-04.

Si ricorda che la Norma base definisce le specifiche e le prescrizioni di collaudo per connettori a due parti ad alta velocità con funzione schermante integrata, finalizzati ad un utilizzo in ambienti industriali come connettori per circuiti stampati. In particolare i connettori uniscono un backplane ad una piastra stampata.

16 pp. – 20,00 Euro / 16,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15119 E

 

(*) CEI 48-233 CEI EN 60297-3-109:2016-10 (Inglese)

Strutture meccaniche per apparecchiature elettriche ed elettroniche – Dimensioni delle strutture meccaniche della serie da 482,6 mm (19 pollici) – Parte 3-109: Dimensioni degli chassis per dispositivi informatici incorporati

La Norma definisce dimensioni e proprietà fisiche degli chassis e delle associate piastre a circuito stampato, allo scopo di fornire integrità meccanica e ambientale per i dispositivi informatici incorporati utilizzati generalmente in applicazioni negli ambiti del controllo macchine, medicale, trasporto, aerospaziale e telecomunicazioni.

30 pp. – 30,00 Euro / 24,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15118 E

 

55 – Conduttori per avvolgimenti

(**) CEI 55-2/59 CEI EN 60317-59:2016-10 (Inglese)

Specifiche per tipi particolari di fili per avvolgimento – Parte 59: Filo di sezione circolare, in rame smaltato con resina poliammide-imide, classe 240

La presente Norma specifica le prescrizioni dei fili per avvolgimento di sezione circolare, in rame smaltato con resina poliammide-imide, classe 240.

20 pp. – 20,00 Euro / 16,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15137 E

 

57 – Scambio informativo associato alla gestione dei sistemi elettrici di potenza

(*) CEI 57-16;V1 CEI EN 60870-5-101/A1:2016-10 (Inglese)

Sistemi ed apparecchiature di Telecontrollo – Parte 5-101: Protocolli di trasmissione – Norma di accompagnamento per compiti elementari di telecontrollo

La Variante in oggetto aggiorna la Norma CEI EN 61850-5-101:2004-11.

Si ricorda che la Norma base si applica ai sistemi e alle apparecchiature di telecontrollo con trasmissione seriale di dati binari codificati per sorvegliare e controllare i processi geograficamente distribuiti.

Essa definisce un profilo funzionale essenziale dei compiti di telecontrollo che consente l’interoperabilità tra apparecchiature di telecontrollo compatibili.

18 pp. – 20,00 Euro / 16,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15120 E

 

(*) CEI 57-68;V1 CEI EN 61850-7-410/A1:2016-10 (Inglese)

Reti e sistemi di comunicazione per l’automazione nell’ambito dei sistemi elettrici – Parte 7-410: Strutture di comunicazione di base – Impianti di produzione idroelettrica – Comunicazioni per il monitoraggio e il controllo

La Variante in oggetto aggiorna la Norma EN 61850-7-410 del 2013-09.

Si ricorda che la Norma base specifica le classi di dati, i nodi logici e gli oggetti dati, aggiuntivi e comuni, necessari per utilizzare la serie IEC 61850 in un impianto idroelettrico.

26 pp. – 30,00 Euro / 24,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15121 E

 

59/61 – Apparecchi utilizzatori elettrici per uso domestico e similare (CT 59/61 + ex SC 59/61A)

(*) CEI 59-53 CEI EN 50597:2016-10 (Inglese)

Consumo di energia dei distributori commerciali e degli apparecchi automatici per la vendita

La presente Norma definisce i metodi per la misura del consumo di energia dei distributori commerciali e degli apparecchi automatici per la vendita, muniti o meno di impianto di refrigerazione. La presente Norma (pur non limitatamente) è applicabile alle seguenti categorie di macchine:

1) distributore automatico refrigerato frontalmente chiuso per bevande in lattina e bottiglia, all’interno del quale i prodotti sono tra loro sovrapposti;

2) distributore automatico refrigerato con vetrina frontale per bevande in lattina e bottiglia e per prodotti alimentari dolci e salati tipo snack;

3) distributore automatico refrigerato con vetrina frontale per generi alimentari deperibili;

4) distributore automatico refrigerato con vetrina frontale a temperatura multipla;

5) distributore automatico non refrigerato per prodotti alimentari dolci e salati tipo snack.

Ai fini della verifica del consumo di energia, tutte le prove specificate nella presente Norma devono essere eseguite su di un campione. Le prove possono essere effettuate singolarmente per lo studio di una particolare caratteristica.

28 pp. – 30,00 Euro / 24,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15148 E

 

(*) CEI 107-129;V3 CEI EN 60745-2-3/A13:2016-10 (Inglese)

Sicurezza degli utensili elettrici a motore – Parte 2: Prescrizioni particolari per smerigliatrici, levigatrici e lucidatrici del tipo a disco

La presente Variante rappresenta una revisione di carattere tecnico della Norma CEI EN 60745-2-3:2011-06, incluse le sue Varianti V1 e V2, relativa alla sicurezza elettrica delle smerigliatrici, levigatrici e lucidatrici del tipo a disco.

Le principali modifiche introdotte riguardano l’Art. 19 “Pericoli meccanici”, dove il paragrafo relativo alla progettazione ed alle dimensioni delle flange di protezione viene completamente sostituito. Viene inoltre aggiunta la nuova Figura Z107 “Centro depresso dei dischi abrasivi”.

8 pp. – 10,00 Euro / 8,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15149 E

 

62 – Apparecchiature elettriche per uso medico

(*) CEI 62-28 CEI EN 60601-2-8/A1:2016-10 (Inglese)

Apparecchi elettromedicali – Parte 2: Prescrizioni particolari relative alla sicurezza fondamentale e alle prestazioni essenziali delle apparecchiature radiologiche per uso terapeutico con gamma di tensione compresa tra 10 kV e 1 MV

La Norma stabilisce i requisiti di sicurezza fondamentale e di prestazioni essenziali per le apparecchiature di terapia a raggi X aventi tensioni nominali al tubo comprese tra 10 kV e 1 MV quando collegate a rete di alimentazione a corrente alternata.

Questo documento introduce le modifiche tecniche e redazionali derivanti dalle modifiche introdotte nelle Norme EN 60601-1:2005 e EN 60601-1:2005/A1:2012 e nelle sue norme collaterali.

10 pp. – 10,00 Euro / 8,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15142 E

 

CEI 62-80;EC1 CEI EN 61303/EC:2016-10 (Inglese – Italiano)

Apparecchi elettromedicali – Calibratori a radionuclidi – Metodi particolari per descrivere la prestazione

Il presente documento costituisce un Errata Corrige alla Norma EN 61303 che si riferisce ai calibratori di radionuclidi del tipo a pozzetto con la camera di ionizzazione riempita di gas e usati in medicina nucleare.

8 pp. – 0,00 Euro / 0,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15172

 

79 – Sistemi di rilevamento e segnalazione per incendio, intrusione, furto, sabotaggio e aggressione

(*) CEI 79-92 CEI CLC/TS 50131-2-10:2016-10 (Inglese)

Sistemi di allarme – Sistemi di allarme intrusione e rapina –

Parte 2-10: Rivelatori di intrusione – Contatti di chiusura (magnetici)

Questa Specifica Tecnica riguarda i contatti di chiusura magnetici utilizzati nei sistemi di allarme intrusione e rapina installati negli edifici e ne specifica le prestazioni richieste per i gradi di sicurezza da 1 a 4, le classi ambientali e le prove relative.

36 pp. – 40,00 Euro / 32,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15106 E

 

(*) CEI 79-93 CEI CLC/TS 50131-9:2016-10 (Inglese)

Sistemi di allarme – Sistemi di allarme intrusione e rapina – Parte 9: Verifica degli allarmi – Principi e metodi

Questa Specifica Tecnica descrive i metodi che possono essere utilizzati per la verifica degli allarmi, definendone le implicazioni in termini di progettazione dei sistemi di allarme intrusione e rapina (I&HAS) e dei suoi componenti.

32 pp. – 35,00 Euro / 28,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15107 E

 

85 – Strumenti di misura delle grandezze elettromagnetiche (Si veda CT 85/66)

CEI 85-46 CEI UNI 70098-3:2016-10 (Italiano)

Incertezza di misura – Parte 3: Guida all’espressione dell’incertezza di misura

La presente Norma stabilisce le regole generali per la valutazione e l’espressione dell’incertezza di misura che possono essere eseguite, a vari livelli di accuratezza, in molti campi – dal commercio al dettaglio alla ricerca di base.

Pertanto, i principi della presente Norma pretendono di essere applicabili ad un vasto spettro di misurazioni, tra cui quelle necessarie per:

– mantenere il controllo e l’assicurazione della qualità nella produzione;

– essere conformi a leggi e regolamenti o imporne il rispetto;

– condurre ricerca di base, o applicata, o di sviluppo, nella scienza e nell’ingegneria;

– tarare campioni e strumenti, ed eseguire prove nell’ambito di un sistema nazionale di misurazione, allo scopo di ottenere la riferibilità ai campioni nazionali.

128 pp. – 130,00 Euro / 104,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15171

 

85/66 – Strumentazione di misura, di controllo e da laboratorio

(***) CEI 66-12 CEI EN 61010-2-051:2016-10 (Inglese – Italiano)

Prescrizioni di sicurezza per apparecchi elettrici di misura, controllo e per utilizzo in laboratorio – Parte 2-051: Prescrizioni particolari per apparecchi da laboratorio per mescolare ed agitare

La presente Norma è applicabile agli apparecchi elettrici da laboratorio ed ai loro accessori utilizzati per mescolare ed agitare.

In tali dispositivi, che possono contenere elementi riscaldanti, l’energia meccanica influenza la forma, la dimensione o l’omogeneità dei materiali trattati.

Nella presente edizione, che costituisce revisione tecnica della precedente, sono state introdotte, fra le altre, le seguenti modifiche principali:

– sono stati esclusi dalla prova di caduta (art. 8) gli apparecchi la cui dimensione e la cui massa rendono improbabile un movimento non intenzionale;

– sono state aggiunte le prescrizioni per i sistemi di interblocco contenenti componenti elettrici/elettronici o programmabili.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61010-2-051:2004-08, che rimane applicabile fino al 14-04-2018.

22 pp. – 36,00 Euro / 29,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15164

 

(***) CEI 85-30 CEI EN 61557-9:2016-10 (Inglese – Italiano)

Sicurezza elettrica nei sistemi di distribuzione a bassa tensione fino a 1 000 V c.a. e 1 500 V c.c. – Apparecchi per prove, misure o controllo dei sistemi di protezione – Parte 9: Apparecchi per la localizzazione di guasti di isolamento nei sistemi IT

La presente Norma specifica le prescrizioni per i sistemi di localizzazione dei guasti d’isolamento nei seguenti sistemi IT, indipendentemente dal principio di misura:

– sistemi c.a. non messi a terra;

– sistemi c.a. con circuiti c.c. galvanicamente collegati e tensioni fino a 1 000 V c.a.;

– sistemi c.c. non messi a terra con tensioni fino a 1 500 V c.c.

La Norma deve essere utilizzata congiuntamente alla CEI EN 61557-1.

Rispetto alla precedente edizione, di cui costituisce revisione tecnica, sono state introdotte, tra le altre, le

seguenti modifiche principali:

– aggiornati il campo di applicazione, i riferimenti normativi, i termini e le definizioni;

– riviste le prescrizioni, la marcatura e le istruzioni operative;

– le funzionalità obbligatorie e opzionali sono state adattate dalla IEC 61557-15;

– aggiunte prescrizioni meccaniche;

– riviste le prove;

– aggiunte nuove tabelle.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61557-9:2013-11, che rimane applicabile fino al 15-01-2018.

56 pp. – 153,00 Euro / 122,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15165

 

86 – Fibre ottiche

(*) CEI 86-151 CEI EN 62077:2016-10 (Inglese)

Dispositivi di interconnessione e componenti passivi per fibre ottiche – Circolatori per fibre ottiche – Specifica generica

La Norma si applica a circolatori per fibre ottiche e cioè a componenti con le seguenti caratteristiche:

– sono dispositivi ottici non reciproci;

– sono componenti passivi;

– hanno tre o più porte per la trasmissione diretta di potenza ottica.

Essa stabilisce le prescrizioni dei circolatori e le procedure per la valutazione di qualità.

Questa edizione annulla e sostituisce la precedente CEI EN 62077:2011-04 che rimane applicabile fino

al 09-12-2016 e di cui costituisce una revisione tecnica. I principali cambiamenti riguardano l’armonizzazione di alcuni termini e definizioni e la cancellazione dei livelli di valutazione.

34 pp. – 35,00 Euro / 28,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15132 E

 

(*) CEI 86-203 CEI EN 60794-3-21:2016-10 (Inglese)

Cavi in fibra ottica – Parte 3-21: Cavi da esterni – Specifica di dettaglio per cavi ottici di telecomunicazioni aerei autoportanti per l’uso nel cablaggio di edifici

La Norma è una specifica di prodotto che presenta le prescrizioni dettagliate applicabili ai cavi ottici di telecomunicazione aerei autoportanti, per l’uso nel cablaggio di edifici al fine di assicurare la compatibilità con le Norme ISO/IEC 11801 e 24702. Questa edizione annulla e sostituisce la precedente di cui costituisce una revisione tecnica. I principali cambiamenti riguardano i nuovi riferimenti alla

ISO/IEC 24702, alle fibre di tipo B6 (CEI EN 60793-2-50) e alle fibre OS2 come definite nella

ISO/IEC 11801.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60794-3-21:2007-02, che rimane applicabile fino al 24-12-2018.

Questa Norma deve essere usata congiuntamente alle Norme EN/IEC 60794-1-1, EN/IEC 60794-1-2, EN/IEC 60794-3 e EN/IEC 60794-3-20.

16 pp. – 20,00 Euro / 16,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15127 E

 

(*) CEI 86-213 CEI EN 60793-2-40:2016-10 (Inglese)

Fibre Ottiche – Parte 2-40: Specifiche di prodotto – Specifica settoriale per le fibre multimodali di categoria A4

La Norma è applicabile alle fibre ottiche appartenenti alle categorie A4a, A4b, A4c, A4d, A4e, A4f, A4g e A4h. Queste fibre hanno un rivestimento ed un nucleo di tipo plastico e possono avere profili d’indice a singolo step o multistep piuttosto che profili d’indice graduali. In particolare le fibre ottiche oggetto di questa Norma sono usate in apparati di trasmissione dell’informazione e altre applicazioni che utilizzano tecniche simili di trasmissione della luce nonché in cavi per fibre ottiche.

La presente edizione annulla e sostituisce la precedente di cui costituisce una revisione tecnica. I principali cambiamenti riguardano l’armonizzazione della terminologia con la CEI EN 60793-2 e l’aggiunta di parametri di misura per la geometria e l’apertura numerica della fibra

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60793-2-40:2012-03, che rimane applicabile fino al 24-12-2018.

42 pp. – 45,00 Euro / 36,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15124 E

 

(*) CEI 86-247 CEI EN 60793-2-10:2016-10 (Inglese)

Fibre ottiche – Parte 2-10: Specifiche di prodotto – Specifica settoriale per le fibre multimodali di categoria A1

La Norma è applicabile alle fibre ottiche di categoria A1a, A1b e A1d che possono essere usate, o possono essere incorporate, in apparati di trasmissione dell’informazione e cavi per fibre ottiche. Un elenco di applicazioni che utilizzano queste fibre, peraltro non esaustivo, include la trasmissione su breve distanza, i sistemi telefonici ad alta velocità di trasmissione, le reti dati locali e di distribuzione, i servizi voce e/o video, l’installazione di fibre all’interno e all’esterno di edifici per scopi diversi, ivi compreso i Data Center, le LAN, i PBX e varie altre applicazioni.

In particolare le prescrizioni delle fibre ottiche oggetto della Norma fanno riferimento alle caratteristiche generali descritte all’interno della Norma CEI EN 60793-2 e ai requisiti comuni per la categoria A1 descritti nell’art. 3 della Norma stessa, evidenziando negli Allegati i requisiti particolari delle fibre o delle applicazioni che le utilizzano.

La presente edizione annulla e sostituisce la precedente CEI EN 60793-2-10:2012-05 che rimane applicabile fino al 24-12-2018 e di cui costituisce una revisione tecnica. I principali cambiamenti riguardano l’aggiunta di nuove fibre multimodali ad alta curvatura di tipo A1a.1b, A1a.2b e A1a.3b e l’aggiunta di nuovi tipi di prova sulle fibre di tipo A1.

52 pp. – 55,00 Euro / 44,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15122 E

 

(*) CEI 86-248 CEI EN 60793-2-50:2016-10 (Inglese)

Fibre ottiche – Parte 2-50: Specifiche di prodotto – Specifica settoriale per fibre monomodo di classe B

La Norma è applicabile alle fibre ottiche di categoria B1.1, B1.2, B1.3, B2, B4, B5 e B6, che possono essere usate, o possono essere incorporate, in apparati di trasmissione dell’informazione o in cavi per fibre ottiche. In particolare le prescrizioni delle fibre ottiche oggetto della Norma fanno riferimento alle caratteristiche generali descritte all’interno della Norma CEI EN 60793-2 e ai requisiti comuni per la categoria B descritti nell’art. 5 della Norma stessa, evidenziando negli Allegati A e G i requisiti particolari delle fibre o delle applicazioni che le utilizzano.

La presente edizione annulla e sostituisce la precedente di cui costituisce una revisione tecnica. I principali cambiamenti riguardano l’allineamento delle prescrizioni alle Raccomandazioni ITU-T G.654 (2012-10) e G.657 (2012-10) nonché l’aggiunta della sottocategoria B1.2_d e la modifica della sottocategoria B6 in termini di coefficiente di attenuazione e dispersione cromatica.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60793-2-50:2014-02, che rimane applicabile fino al 24-12-2018.

46 pp. – 50,00 Euro / 40,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15125 E

 

(*) CEI 86-249 CEI EN 60793-2-20:2016-10 (Inglese)

Fibre ottiche – Parte 2-20: Specifiche di prodotto – Specifica settoriale per le fibre multimodali di categoria A2

La presente Norma contiene le specifiche settoriali delle fibre ottiche di categoria A2a, A2b e A2c che possono essere usate, o possono essere La presente Norma contiene le specifiche settoriali delle fibre ottiche di categoria A2a, A2b e A2c che possono essere usate, o possono essere incorporate, in apparati di trasmissione dell’informazione e cavi per fibre ottiche della lunghezza tipica inferiore ai 2 km. In particolare le prescrizioni delle fibre ottiche oggetto della Norma fanno riferimento alle caratteristiche generali descritte all’interno della Norma

CEI EN 60793-2 e ai requisiti comuni per la categoria A2 descritti nell’art. 3 della Norma stessa, evidenziando negli Allegati i requisiti particolari delle fibre o delle applicazioni che le utilizzano.

La presente edizione annulla e sostituisce la precedente di cui costituisce una revisione tecnica. I principali cambiamenti riguardano l’aggiunta di nuovi tipi di prova sulle fibre di tipo A2.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60793-2-20:2009-06, che rimane applicabile fino al 24-12-2018.

26 pp. – 30,00 Euro / 24,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15123 E

 

(*) CEI 86-360 CEI EN 60794-1-1:2016-10 (Inglese)

Cavi in fibra ottica – Parte 1-1: Specifica generica – Generalità

La Norma si applica sia a cavi in fibra ottica per uso con apparecchiature di comunicazione e con dispositivi che impiegano tecniche simili sia a cavi aventi una combinazione di fibre ottiche e conduttori elettrici. Essa stabilisce prescrizioni generiche e uniformi per cavi in fibra ottica relativamente alle loro proprietà geometriche, trasmissive, meccaniche, di invecchiamento (esposizione ambientale), climatiche e, dove appropriato, anche elettriche.

Questa edizione annulla e sostituisce la precedente di cui costituisce una revisione tecnica. I principali cambiamenti riguardano l’espansione delle definizioni, dei simboli grafici e in generale della terminologia nonché l’inclusione di nuove fibre ottiche e di un paragrafo sull’attenuazione e la larghezza di banda, con lo scopo di far diventare questa Norma punto di riferimento per la serie CEI EN 60794.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 60794-1-1:2012-07, che rimane applicabile fino al 18-12-2018.

32 pp. – 35,00 Euro / 28,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15126 E

 

(*) CEI 86-453 CEI EN 61753-382-2:2016-10 (Inglese)

Norma di prestazione di dispositivi di interconnessione e componenti passivi per fibre ottiche – Parte 382-2: Dispositivi WWDM monomodo non connettorizzati per reti bidirezionali GPON-NGA per Categoria C – Ambiente controllato

La Norma contiene le prove minime di inizializzazione e inoltre le prescrizioni di misura e le severità che deve soddisfare un dispositivo WWDM monomodo non connettorizzato per reti bidirezionali GPON-NGA, per essere categorizzato come prodotto di Categoria C per ambiente controllato conforme all’Allegato A della CEI EN 61753-1. L’Allegato B della Norma fornisce informazioni concernenti i principi e le funzioni dei dispositivi WWDM.

30 pp. – 30,00 Euro / 24,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15128 E

 

(*) CEI 86-454 CEI EN 61754-4-100:2016-10 (Inglese)

Dispositivi di interconnessione e componenti passivi in fibra ottica – Interfacce di connettori per fibre ottiche – Parte 4-100: Famiglia di connettori tipo SC – Interfaccia del ricettacolo semplificato per connettori SC-PC

La Norma definisce le caratteristiche dimensionali del ricettacolo semplificato per connettori di tipo SC-PC, tenendo presente che il ricettacolo completo è formato dal ricettacolo semplificato e dalla spina corrispondente.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61754-4-1:2003-11 che rimane applicabile fino al 10-12-2016.

22 pp. – 25,00 Euro / 20,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15129 E

 

(*) CEI 86-455 CEI EN 61754-6-100:2016-10 (Inglese)

Dispositivi di interconnessione e componenti passivi per fibre ottiche – Interfacce di connettori per fibre ottiche – Parte 6-100: Famiglia di connettori tipo MU – Interfaccia del ricettacolo semplificato per connettori MU-PC

La Norma definisce le caratteristiche dimensionali del ricettacolo semplificato per connettori di tipo MU-PC, tenendo presente che il ricettacolo completo è formato dal ricettacolo semplificato e dalla spina corrispondente.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61754-6-1:2003-11 che rimane applicabile fino al 10-12-2016.

22 pp. – 25,00 Euro / 20,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15130 E

 

(*) CEI 86-456 CEI EN 61755-3-32:2016-10 (Inglese)

Dispositivi di interconnessione e componenti passivi per fibre ottiche – Interfacce ottiche di connettori – Parte 2-32: parametri dei connettori di fibre a contatto fisico di tipo monomodo a dispersione non spostata – Ferule rettangolari angolate in resina epossidica

La Norma definisce alcuni limiti dimensionali dell’interfaccia ottica di ferule rettangolari angolate in resina epossidica allo scopo di soddisfare le prescrizioni specifiche per l’interconnessione tra fibre. Occorre evidenziare che le ferule trattate nella Norma sono adatte per l’uso nella categorie C, U, E ed O come definite nella CEI EN 61753-1 e che le dimensioni e le caratteristiche dell’interfaccia della ferula sono contenute nella serie CEI EN 61754.

28 pp. – 30,00 Euro / 24,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15131 E

 

100 – Sistemi e apparecchiature audio, video e multimediali

CEI 100-232 CEI EN 62087-2:2016-10 (Inglese)

Apparecchiature audio e video – Rilevamento del consumo elettrico – Parte.2: Strumenti e segnali di misura

La Norma specifica i segnali di prova e gli strumenti usati per determinare il consumo energetico delle apparecchiature audio e video, quali televisori, computer e relativi monitor. La Norma specifica anche i segnali di prova utilizzati per determinare il rapporto del picco di luminanza che è associato con i programmi di misura del consumo energetico dei televisori. Inoltre questa Parte specifica l’accuratezza delle apparecchiature e delle interfacce dedicate alla generazione dei segnali di prova.

La presente Norma sostituisce parzialmente la Norma CEI EN 62087:2012-09.

Questa edizione include alcune significative variazioni tecniche.

I segnali inclusi sui dischi sono ora numerati genericamente, piuttosto che basati sui numeri di sottoclasse inclusi nel testo delle procedure di prova dei televisori.

I modelli di prova del video usati per determinare il rapporto picco luminanza sono ora inclusi sui dischi. Sono specificati i segnali di prova audio. È stata integrata la forma dei segnali video.

34 pp. – 35,00 Euro / 28,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15143 E

 

CEI 100-233 CEI EN 62087-3:2016-10 (Inglese)

Apparecchiature audio e video – Rilevamento del consumo elettrico – Parte 3: Tipologie di apparati televisivi

La presente Norma specifica la determinazione dei consumi energetici e delle relative caratteristiche dei televisori. Rientrano nel campo di applicazione i televisori equipaggiati con CRT, LCD, PDP, OLED e i proiettori televisivi.

Le configurazioni di prova e le funzioni, come quelle specifiche per i televisori, sono definite in dettaglio in questa Parte della EN 62087.

Questa edizione inoltre include le seguenti modifiche significative:

– può essere misurato il consumo energetico a specifici e multipli livelli di luminosità, questo per i televisori con controllo automatico della stessa;

– è stato definito un metodo per determinare il rapporto del picco di luminosità previsto negli ambienti domestici rispetto al picco previsto negli ambienti ad uso commerciale.

La presente Norma sostituisce parzialmente la Norma CEI EN 62087:2012-09.

50 pp. – 50,00 Euro / 40,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15144 E

 

CEI 100-234 CEI EN 62087-4:2016-10 (Inglese)

Apparecchiature audio e video – Rilevamento del consumo elettrico – Parte 4: Dispositivi di registrazione video

La presente Norma specifica i metodi di misura dei consumi energetici delle apparecchiature di video registrazione dotate di supporti di registrazione e lettura rimovibili.

Questo documento include significative variazioni per i registratori che utilizzano elementi quali DVD e BD cosi come memorie allo stato solido.

La presente Norma sostituisce parzialmente la Norma CEI EN 62087:2012-09.

24 pp. – 25,00 Euro / 20,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15145 E

 

CEI 100-235 CEI EN 62087-5:2016-10 (Inglese)

Apparecchiature audio e video – Rilevamento del consumo elettrico – Parte 5: Decoder multimediali (STB)

La presente Norma specifica i metodi di misura dei consumi energetici dei decoder multimediali (set-top-boxes – STB). Questo documento specifica le differenti operazioni importanti per la misura dei consumi energetici.

28 pp. – 30,00 Euro / 24,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15146 E

 

105 – Celle a combustibile

(*) CEI 105-13 CEI EN 62282-3-200:2016-10 (Inglese)

Tecnologie delle celle a combustibile – Parte 3-200: Sistemi di potenza a celle a combustibile stazionari – Metodi di prova di prestazioni

La presente Norma descrive le modalità di misura delle prestazioni dei sistemi di potenza stazionari a celle

a combustibile per applicazioni residenziali, commerciali, agricole e industriali.

Essa è applicabile a:

– celle a combustibile alcaline (AFC);

– celle a combustibile ad acido fosforico (PAFC);

– celle a combustibile a elettrolita polimerico (PEFC);

– celle a combustibile a carbonati fusi (MCFC);

– celle a combustibile a ossidi solidi (SOFC).

La Norma non è applicabile ai piccoli sistemi con potenza elettrica di uscita inferiore a 10 kW e non copre i requisiti di compatibilità elettromagnetica.

Rispetto alla precedente edizione di cui costituisce revisione tecnica, sono state introdotte, tra

le altre, le seguenti modifiche principali:

– viene definita una zona di stabilizzazione di +/- 10% per l’output termico del 100 % del tempo di risposta al posto delle prove per l’output termico del 90 % del tempo di risposta, mentre rimangono come opzione le prove per l’output elettrico del 90 % del tempo di risposta;

– viene eliminato il calcolo della velocità di salita in kW/s, mentre rimane il calcolo del/i tempo/i di risposta.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 62282-3-200:2012-07, che rimane applicabile fino al 24-12-2018.

84 pp. – 85,00 Euro / 68,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15133 E

 

205 – Sistemi bus per edifici

CEI 205-12 CEI EN 50090-4-3:2016-10 (Inglese – Italiano)

Sistemi Elettronici per la Casa e l’Edificio (HBES) – Parte 4-3: Livelli indipendenti dal mezzo – Comunicazione basata sul protocollo IP (EN 13321-2)

Questa Norma tratta le applicazioni di controllo per i sistemi di comunicazione aperti utilizzati dai sistemi di automazione domestica e di edificio (HBES) per edifici ed abitazioni residenziali e ogni combinazione di apparecchi elettronici connessi tramite una rete digitale di comunicazione. Questo tipo di comunicazione “aperta” per HBES è un sistema di controllo di processo “de-centralizzato”, specifico per le applicazioni in questo settore.

Questa Norma definisce le prescrizioni mandatorie ed opzionali relative alla comunicazione basata su protocollo IP per prodotti e sistemi HBES, un bus multi-applicazione dove le funzioni sono de-centralizzate, distribuite e connesse tramite un processo di comunicazione comune.

Si tratta di una norma di “famiglia di prodotto”. Non deve essere utilizzata come norma auto-sufficiente, ma può richiedere l’applicazione congiunta con altre Parti della serie EN 50090.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 50090-4-3:2008-05, che rimane applicabile fino al 25-05-2018.

14 pp. – 15,00 Euro / 12,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15173

 

210 – Compatibilità elettromagnetica

(***) CEI 110-30 CEI EN 61000-4-5:2016-10 (Inglese – Italiano)

Compatibilità elettromagnetica (EMC) – Parte 4-5: Tecniche di prova e di misura – Prova di immunità ad impulso

La presente Norma si riferisce ai requisiti di immunità, ai metodi di prova e alla gamma dei livelli di prova raccomandati per le apparecchiature nei riguardi di impulsi unidirezionali causati da sovratensioni derivanti da transitori di commutazioni oppure da fulmini. Vengono definiti differenti livelli di prova che si riferiscono a diverse condizioni ambientali e di installazione. Questi requisiti sono sviluppati per, ed applicabili ad apparecchiature elettriche ed elettroniche. Obiettivo della presente Norma è stabilire un riferimento comune per la valutazione delle immunità delle apparecchiature elettriche ed elettroniche sottoposte a disturbi impulsivi.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61000-4-5:2007-10, che rimane applicabile fino al 19-06-2017.

146 pp. – 261,00 Euro / 209,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15170

 

(***) CEI 210-49;V1 CEI EN 55024/A1:2016-10 (Inglese – Italiano)

Apparecchiature per la tecnologia dell’informazione – Caratteristiche di immunità – Limiti e metodi di misura

Il presente documento rappresenta una Variante alla Norma EN 55024 che stabilisce le prescrizioni per le prove di immunità ai disturbi continui e transitori, condotti e irradiati, incluse le scariche di elettricità statica, da effettuare sulle apparecchiature per la tecnologia dell’informazione e delle telecomunicazioni (ITE) come definite nella EN 55022, per ottenere un livello adeguato di immunità intrinseca in modo che l’apparecchiatura funzioni come previsto nel proprio ambiente.

16 pp. – 18,00 Euro / 14,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15169

 

CEI 210-213 CEI EN 50561-3:2016-10 (Inglese – Italiano)

Apparecchiature per comunicazione su linee di alimentazione “PLC” utilizzate in installazioni a bassa tensione – Caratteristiche di radiodisturbo – Limiti e metodi di misura – Parte 3: Apparecchiature che lavorano a frequenze superiori a 30 MHz

La presente Norma specifica i limiti ed i metodi di misura di radiodisturbi caratteristici in apparecchiature per comunicazione su linee di alimentazione utilizzate in installazioni a bassa tensione e che lavorano a frequenze superiori a 30 MHz. Sono fornite le procedure per le misure di segnali generati dalle apparecchiature e sono forniti i limiti nel campo di frequenza da 9 kHz a 400 GHz.

36 pp. – 40,00 Euro / 32,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15176

 

301/22G – Azionamenti elettrici

(*) CEI 301-7 CEI EN 61800-7-1:2016-10 (Inglese)

Azionamenti elettrici a velocità variabile – Parte 7-1: Interfaccia generica e uso dei profili per gli azionamenti elettrici – Definizione dell’interfaccia

La presente Norma fa parte della serie EN/IEC 61800-7 che si applica agli azionamenti elettrici a velocità variabile (PDS) e ne specifica i profili di interfaccia e la loro mappatura riferita ai sistemi di comunicazione esistenti.

Le funzioni descritte in questa Norma non hanno nessuna attinenza con la sicurezza funzionale e non sono state definite per garantire alcun tipo di sicurezza funzionale.

La presente Norma contiene prescrizioni per una interfaccia generica tra uno o più PDS ed il programma, residente nel controllore specifico, che ne attua il controllo. L’interfaccia generica del PDS non è specifica ad una particolare tecnologia di rete di comunicazione.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61800-7-1:2008-10, che rimane applicabile fino al 25-12-2018.

118 pp. – 120,00 Euro / 96,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15108 E

 

(*) CEI 301-8 CEI EN 61800-7-201:2016-10 (Inglese)

Azionamenti elettrici a velocità variabile – Parte 7-201: Interfaccia generica e uso dei profili per gli azionamenti elettrici – Specifiche del profilo tipo 1

La presente Norma fa parte della serie EN/IEC 61800-7 che si applica agli azionamenti elettrici a velocità variabile (PDS) e ne specifica i profili di interfaccia e la loro rispettiva mappatura riferita ai sistemi di comunicazione esistenti.

Le funzioni descritte in questa Norma non hanno nessuna attinenza con la sicurezza funzionale e non sono state definite per garantire alcun tipo di sicurezza funzionale.

La presente Norma specifica il profilo di tipo 1 per i PDS. Il profilo di tipo 1 può essere mappato in reti di comunicazione di molteplici tecnologie.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61800-7-201:2008-10, che rimane applicabile fino al 25-12-2018.

Questa edizione, rispetto alla precedente, contiene cambiamenti significativi, chiarimenti ed evoluzioni .

202 pp. – 205,00 Euro / 164,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15109 E

 

(*) CEI 301-9 CEI EN 61800-7-202:2016-10 (Inglese)

Azionamenti elettrici a velocità variabile – Parte 7-202: Interfaccia generica e uso dei profili per gli azionamenti elettrici – Specifiche del profilo tipo 2

La presente Norma fa parte della serie EN/IEC 61800-7 che si applica agli azionamenti elettrici a velocità variabile (PDS) e ne specifica i profili di interfaccia e la loro rispettiva mappatura riferita ai sistemi di comunicazione esistenti.

Le funzioni descritte in questa Norma non hanno alcuna attinenza con la sicurezza funzionale e non sono state definite per garantire alcun tipo di sicurezza funzionale.

La presente Norma specifica il profilo di tipo 2 per i PDS. Il profilo di tipo 2 può essere mappato in reti di comunicazione di molteplici tecnologie.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61800-7-202:2008-10, che rimane applicabile fino al 25-09-2018.

Questa edizione, rispetto alla precedente, contiene cambiamenti significativi, chiarimenti ed evoluzioni.

298 pp. – 300,00 Euro / 240,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15110 E

 

(*) CEI 301-10 CEI EN 61800-7-204:2016-10 (Inglese)

Azionamenti elettrici a velocità variabile – Parte 7-204: Interfaccia generica e uso dei profili per gli azionamenti elettrici – Specifiche del profilo tipo 4

La presente Norma fa parte della serie EN/IEC 61800-7 che si applica agli azionamenti elettrici a velocità variabile (PDS) e ne specifica i profili di interfaccia e la loro rispettiva mappatura riferita ai sistemi di comunicazione esistenti.

Le funzioni descritte in questa Norma non hanno alcuna attinenza con la sicurezza funzionale e non sono state definite per garantire alcun tipo di sicurezza funzionale.

La presente Norma specifica il profilo di tipo 4 per i PDS. Il profilo di tipo 4 può essere mappato in reti di comunicazione di molteplici tecnologie.

Questa edizione contiene un aggiornamento dei parametri dell’azionamento e la loro specifica.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61800-7-204:2009-02, che rimane applicabile fino al 25-12-2018.

390 pp. – 390,00 Euro / 312,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15112 E

 

(*) CEI 301-11 CEI EN 61800-7-304:2016-10 (Inglese)

Azionamenti elettrici a velocità variabile – Parte 7-304: Interfaccia generica e uso dei profili per gli azionamenti elettrici – Mappatura dei profili tipo 4 per le tecnologie di rete

La presente Norma fa parte della serie EN/IEC 61800-7 che si applica agli azionamenti elettrici a velocità variabile (PDS) e ne specifica i profili di interfaccia e la loro rispettiva mappatura riferita ai sistemi di comunicazione esistenti.

Le funzioni descritte in questa Norma non hanno alcuna attinenza con la sicurezza funzionale e non sono state definite per garantire alcun tipo di sicurezza funzionale.

Questa Parte della EN/IEC 61800-7 specifica la mappatura del profilo di tipo 4 (SERCOS), descritto nella CEI EN 61800-7-204, quando installato nelle seguenti tipologie di rete di comunicazione:

– SERCOS I / II

– SERCOS III

– EtherCAT

Questa edizione contiene l’aggiornamento delle specifiche di mappatura.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61800-7-304:2009-05, che rimane applicabile fino al 25-12-2018.

100 pp. – 100,00 Euro / 80,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15116 E

 

(*) CEI 301-13 CEI EN 61800-7-203:2016-10 (Inglese)

Azionamenti elettrici a velocità variabile – Parte 7-203: Interfaccia generica e uso dei profili per gli azionamenti elettrici – Specifiche del profilo tipo 3

La presente Norma fa parte della serie EN/IEC 61800-7 che si applica agli azionamenti elettrici a velocità variabile (PDS) e ne specifica i profili di interfaccia e la loro rispettiva mappatura riferita ai sistemi di comunicazione esistenti.

Le funzioni descritte in questa Norma non hanno alcuna attinenza con la sicurezza funzionale e non sono state definite per garantire alcun tipo di sicurezza funzionale.

La presente Norma specifica il profilo di tipo 3 per i PDS. Il profilo di tipo 3 può essere mappato in reti di comunicazione di molteplici tecnologie.

Questa edizione presenta importanti aggiornamenti rispetto all’edizione precedente.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61800-7-203:2009-08, che rimane applicabile fino al 25-12-2018.

208 pp. – 210,00 Euro / 168,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15111 E

 

(*) CEI 301-14 CEI EN 61800-7-301:2016-10 (Inglese)

Azionamenti elettrici a velocità variabile – Parte 7-301: Interfaccia generica e uso dei profili per gli azionamenti elettrici – Mappatura dei profili tipo 1 per le tecnologie di rete

La presente Norma fa parte della serie EN/IEC 61800-7 che si applica agli azionamenti elettrici a velocità variabile (PDS) e ne specifica i profili di interfaccia e la loro rispettiva mappatura riferita ai sistemi di comunicazione esistenti.

Le funzioni descritte in questa Norma non hanno alcuna attinenza con la sicurezza funzionale e non sono state definite per garantire alcun tipo di sicurezza funzionale.

Questa Parte della EN/IEC 61800-7 specifica la mappatura del profilo di tipo 1, descritto nella

CEI EN 61800-7-201, quando installato nelle seguenti tipologie di rete di comunicazione:

– CANopen

– EtherCAT

– ETHERNET Powerlink

Questa edizione rappresenta un aggiornamento della precedente, aggiungendo la mappatura per le seguenti tipologie di rete di comunicazione: CC-Link IE Field Network e EPA.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 618000-7-301:2009-08, che rimane applicabile fino al 25-12-2018.

166 pp. – 170,00 Euro / 136,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15113 E

 

(*) CEI 301-15 CEI EN 61800-7-302:2016-10 (Inglese)

Azionamenti elettrici a velocità variabile – Parte 7-302: Interfaccia generica e uso dei profili per gli azionamenti elettrici – Mappatura dei profili tipo 2 per le tecnologie di rete

La presente Norma fa parte della serie EN/IEC 61800-7 che si applica agli azionamenti elettrici a velocità variabile (PDS) e ne specifica i profili di interfaccia e la loro rispettiva mappatura riferita ai sistemi di comunicazione esistenti.

Le funzioni descritte in questa Norma non hanno nessuna attinenza con la sicurezza funzionale e non sono state definite per garantire alcun tipo di sicurezza funzionale.

Questa Parte della EN/IEC 61800-7 specifica la mappatura del profilo di tipo 2 (CIP MotionTM), descritto nella CEI EN 61800-7-202, quando installato nelle seguenti tipologie di rete di comunicazione:

– DeviceNet™

– ControlNet™

– EtherNet/IP™

Questa edizione costituisce un aggiornamento della precedente.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61800-7-302:2009-08, che rimane applicabile fino al 25-12-2018.

42 pp. – 45,00 Euro / 36,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15114 E

 

(*) CEI 301-16 CEI EN 61800-7-303:2016-10 (Inglese)

Azionamenti elettrici a velocità variabile – Parte 7-303: Interfaccia generica e uso dei profili per gli azionamenti elettrici – Mappatura dei profili tipo 3 per le tecnologie di rete

La presente Norma fa parte della serie EN/IEC 61800-7 che si applica agli azionamenti elettrici a velocità variabile (PDS) e ne specifica i profili di interfaccia e la loro rispettiva mappatura riferita ai sistemi di comunicazione esistenti.

Le funzioni descritte in questa Norma non hanno alcuna attinenza con la sicurezza funzionale e non sono state definite per garantire alcun tipo di sicurezza funzionale.

Questa Parte della EN/IEC 61800-7 specifica la mappatura del profilo di tipo 3 (PROFIdrive), descritto nella CEI EN 61800-7-203, quando installato nelle seguenti tipologie di rete di comunicazione:

– PROFIBUS

– PROFINET

Questa edizione aggiorna la precedente introducendo un aggiornamento nell’impiego di alcune funzioni PROFIBUS e PROFINET.

La Norma in oggetto sostituisce completamente la Norma CEI EN 61800-7-303:2009-08, che rimane applicabile fino al 25-12-2018.

120 pp. – 120,00 Euro / 96,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15115 E

 

309 – Componentistica elettronica

(*) CEI 47-49 CEI EN 62132-1:2016-10 (Inglese)

Circuiti integrati – Misura dell’immunità elettromagnetica – Parte 1: Condizioni generali e definizioni

La presente Norma sostituisce completamente la Norma CEI EN 62132-1:2006-08 che rimane applicabile fino al 03-12-2018.

34 pp. – 35,00 Euro / 28,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15138 E

 

(*) CEI 309-62 CEI EN 62317-11:2016-10 (Inglese)

Nuclei di ferrite – Dimensioni – Parte 11: Nuclei EC per alimentatori di potenza

22 pp. – 25,00 Euro / 20,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15139 E

 

(*) CEI 309-63 CEI EN 62575-1:2016-10 (Inglese)

Filtri di qualità controllata per gruppi di onde acustiche (BAW) a Radiofrequenza (RF) – Parte 1: Specifica generica

46 pp. – 50,00 Euro / 40,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15140 E

 

501 – Valutazione, Attestazione e Certificazione della Conformità

(*) CEI 501-24 CEI UNI CEN/CLC/ISO/TS 17021-2:2016-10 (Inglese)

Valutazione della conformità – Requisiti per gli organismi che forniscono audit e certificazione di sistemi di gestione – Parte 2: Requisiti di competenza per le attività di audit e la certificazione di sistemi di gestione ambientale

La Specifica Tecnica definisce i requisiti di conoscenza aggiuntivi per il personale coinvolto nei processi di audit e di certificazione di sistemi di gestione ambientale (EMS – Environmental Management Systems) ed integra gli attuali requisiti della ISO/IEC 17021.

La Specifica Tecnica in oggetto sostituisce completamente la CEI UNI ISO/IEC 17021-2:2013-05.

22 pp. – 25,00 Euro / 20,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15162 E

 

(*) CEI 501-25 CEI UNI CEI CEN/CLC

ISO/IEC TS 17021-3:2016-10 (Inglese)

Valutazione della conformità – Requisiti per gli organismi che forniscono audit e certificazione di sistemi di gestione – Parte 3: Requisiti di competenza per le attività di audit e la certificazione di sistemi di gestione per la qualità

La Specifica Tecnica integra i requisiti di cui alla ISO/IEC 17021-1.

Essa include specifici requisiti di competenza per il personale coinvolto nel processo di certificazione di sistemi di gestione per la qualità (QMS – Quality Management Systems).

La Specifica Tecnica in oggetto sostituisce completamente la CEI UNI ISO/IEC TS 17021-3:2013-09.

22 pp. – 25,00 Euro / 20,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15163 E

 

700 – Elettrotecnica – Argomenti correlati

(*) CEI 700-150 CEI UNI ISO/IEC 25024:2016-10 (Inglese)

Ingegneria del software e di sistema – Requisiti e valutazione della qualità dei sistemi e del software (SQuaRE) – Misurazione della qualità dei dati

La Norma definisce misure di qualità dei dati per determinare quantitativamente il livello di qualità delle caratteristiche definite nella Norma UNI ISO/IEC 25012:2014.

La Norma contiene:

– un insieme di base di misure per ogni caratteristica;

– un insieme di base di entità target sulle quali le misure sono

applicate durante il ciclo di vita dei dati;

– una spiegazione di come applicare le misure di qualità dei dati;

– una guida per le organizzazioni per definire le proprie misure per i requisiti e la valutazione della qualità dei dati.

54 pp. – 55,00 Euro / 44,00 Euro (per i Soci) – Fasc. 15161 E

 

 

(*) La Norma viene pubblicata dal CEI nella sola lingua inglese in quanto particolarmente mirata a settori specialistici.

(**) La Norma viene pubblicata dal CEI in una prima fase nella sola lingua inglese. Successivamente il CEI pubblicherà, in un nuovo fascicolo – ma come medesima edizione – la stessa Norma in versione italiano-inglese che avrà la stessa validità della presente.

(***) La Norma riporta il testo in inglese e italiano della Norma europea EN di pari numero; rispetto alla precedente versione CEI in lingua originale, di recente pubblicazione, essa contiene la traduzione completa della Norma EN sopra indicata.