giovedì , 1 ottobre 2020
AE NEWS
Home < NEWS DALLE AZIENDE < Scame Parre: eccellenza dell’E-Mobility

Scame Parre: eccellenza dell’E-Mobility

Fondazione Symbola ed Enel, quest’anno in collaborazione con FCA, raccontano cento eccellenze italiane nel campo dell’EMobility nella terza edizione di “100 Italian E-Mobility Stories 2020”, presentata ufficialmente l’8 Luglio scorso. Cento storie di imprese, centri di ricerca ed associazioni che, ognuna nel proprio ambito, stanno contribuendo allo sviluppo della mobilità elettrica non solo in Italia, ma nel mondo intero. Tra questi casi di successo è presente Scame Parre, vera e propria “first believer” in un momento in cui la mobilità elettrica appariva ancora una chimera. Risale infatti al 1999, in collaborazione con il CEI-CIVES, la presentazione in anteprima assoluta del primo connettore, Tipo 3A, specificatamente progettato e realizzato per la ricarica dei veicoli elettrici. Tante le tappe di questo cammino ultraventennale: tra queste il brevetto di una presa Tipo 2 dotata di shutter di protezione integrati che assicurano il grado di protezione IPXXD ed impediscono l’accesso accidentale a parti in tensione, installata oggi in una completa gamma di stazioni di ricarica per aree pubbliche e private. Un’offerta in continua evoluzione, rappresentata tra l’altro dai wall box Serie BE-W e dalle nuovissime colonnine Serie BE-A e BE-B, massima espressione del vero Made in Italy per contenuti tecnici e stile, firmato da Trussardi+Belloni Design. Una vocazione, quella di Scame per la mobilità elettrica, che affonda le radici nel proprio DNA aziendale, fatto di ricerca, innovazione e rispetto per l’ambiente e che trova nuova evidenza nel logo BE (acronimo di Be Eco – Sii Ecologico) identificativo dei prodotti destinati alla ricarica dei veicoli elettrici.

 

26.08.20