domenica , 5 aprile 2020
AE NEWS
Home < NOVITA' < Sensori di sicurezza PSRswitch di Phoenix Contact

Sensori di sicurezza PSRswitch di Phoenix Contact

Phoenix Contact continua la sua attività di innovazione nel campo dei dispositivi dedicati alla sicurezza. Dopo aver introdotto nuovi standard per le unità logiche di gestione di funzioni di sicurezza, l’azienda fa oggi il suo ingresso nel mercato dei sensori di sicurezza attraverso la nuova famiglia PSRswitch, costituita da interruttori con tecnologia RFID. Si tratta di interruttori di sicurezza privi di contatto, anche di tipo codificato, e quindi catalogabili come sensori di Tipo 4 ai sensi della norma UNI EN ISO 14119. Rispondendo appieno alla minimizzazione della possibilità di elusione e all’esclusione dei guasti di secondo la norma UNI EN ISO 14119, questi dispositivi possono essere introdotti all’interno di funzioni di sicurezza fino a PL e, pur disposti tra loro in serie a monte di un’unica unità logica di elaborazione. Fornibili con vari livelli di codifica, tutti i PSRswitch prevedono tutti la diagnostica locale a mezzo LED, sono configurabili singolarmente con reset manuale o automatico, verificano e si pongono in condizioni di sicurezza in caso di corto circuito tra le proprie due uscite di sicurezza. Di dimensioni compatte, prevedono cablaggio via connettore circolare M12 che, mediante eventualmente l’utilizzo di cavi preconfezionati e di opportuni accessori, consente un agevole montaggio, anche in serie, in modo rapido ed esente da errori.

 

N°8-2019