martedì , 16 gennaio 2018
AE NEWS
Home < NOVITA' < Socomec: innovativa soluzione innovativa soluzione nel settore dell’analisi di rete

Socomec: innovativa soluzione innovativa soluzione nel settore dell’analisi di rete

L’analizzatore di rete Diris Q800 Socomec, è una soluzione completa e intuitiva che identifica le fonti di guasto prima che raggiungano il punto critico per l’applicazione, consentendo di eseguire tempestivamente ogni possibile intervento di manutenzione preventiva per garantire la disponibilità dell’alimentazione elettrica necessaria. Un aspetto interessante: l’analizzatore può identificare l’origine del problema, indipendentemente dal fatto che sia causato dall’impianto elettrico o dall’utility. Oltre a aiutare a prevedere possibili interruzioni dell’alimentazione, l’analizzatore di rete Diris Q800 ottimizza l’impianto elettrico come parte di attività per l’efficienza energetica. Il dispositivo analizza tutti i parametri che possono incidere sulla disponibilità dell’energia e sui costi associati, come: eventi transitori, flicker, squilibri, armoniche, segnali di controllo remoto. Inoltre, monitorando la corrente differenziale, tiene costantemente sotto controllo il livello di isolamento globale di un impianto. Le funzionalità di misurazione di Diris Q800 sono state sviluppate in conformità alla norma Iec 61000-4-30 Classe A e Diris Q800 è il primo dispositivo in Europa certificato secondo la più recente norma di prodotto Iec 62586-2 Classe A, pubblicata nel 2015. Queste norme garantiscono un livello elevato di accuratezza e una sincronizzazione temporale che rendono il Diris Q800 un prodotto di fascia alta. Inoltre, la certificazione secondo queste norme fornisce mezzi contrattuali per la verifica della qualità dell’energia elettrica fornita. Con una dimensione di circa 20 x 15 cm (la dimensione dello schermo di un iPad) e un display ad alta definizione, il touchscreen a colori offre un’interfaccia di navigazione estremamente semplice. L’interfaccia e la superficie del display sono simili sia sullo schermo del dispositivo, sia sul web server, migliorando sensibilmente l’uso e il passaggio tra le interfacce.

 

10.17