mercoledì , 26 luglio 2017
AE NEWS
Home < NEWS DALLE AZIENDE < Studio Ledvance su grossisti e illuminazione

Studio Ledvance su grossisti e illuminazione

webLEDVANCE--FOTO-4---X-SITO-SEZIONE-DALLE-AZIENDELedvance ha pubblicato uno studio internazionale per il settore dell’illuminazione con raccomandazioni per i grossisti di materiale elettrico LEDificazione, Smart Home, Digitalizzazione – questi macro trend stanno drasticamente modificando il mercato tradizionale dell’illuminazione. Le sfide che ne derivano influiscono sulle richieste degli utenti professionali e pertanto interessano anche i grossisti di materiale elettrico. In uno studio internazionale l’azienda Ledvance ha analizzato la situazione prendendo ad esempio il settore illuminotecnico. Da tale studio è emerso che, al fine di avere successo a lungo termine nella guerra dei prezzi, i grossisti hanno bisogno di un chiaro profilo aziendale che offra proposte di valore tangibile ai propri utenti, in particolare gli installatori elettrici. I cambiamenti nel mercato della luce comportano sia sfide complesse, sia opportunità importanti per i grossisti di materiale elettrico. Ulteriori risultati emersi dallo studio confermano la validità di questa via da seguire: alla domanda su quali siano le principali priorità nella scelta di un grossista, il 55% degli installatori ha risposto che la fiducia nell’azienda è il fattore più importante. Il prezzo in sé quindi non deve essere la prima preoccupazione per i grossisti che vogliono attirare gli installatori. Al contrario, il 70% dei responsabili ha specificato che la loro sfida maggiore fino al 2020 è quella di offrire un portfolio prodotti più ampio e innovativo. Seguono la correttezza dei prezzi (61%) e la crescente concorrenza da parte di commercianti online (53%). Questa aspettativa soddisfa solo in parte le preferenze degli installatori elettrici. Emerge che nella scelta di un grossista, il solo prezzo è decisivo per soltanto per una minoranza (25%) degli installatori intervistati. Dall’altro lato il 68% si focalizza su rapporti fidati o un ampio portfolio di prodotti innovativi e sempre disponibili. Lo studio evidenzia anche la variazione di aspettative in seguito alle possibilità delle piattaforme digitali. I grossisti dichiarano che un installatore elettrico acquista online per la semplicità del processo di ordine (59%) e per l’ampio portfolio (47%). In realtà la qualità maggiormente apprezzata è la possibilità di comparare tra loro i prodotti (55%). In generale gli autori consigliano ai rivenditori di acquisire un’immagine dettagliata dei loro stessi clienti e di comunicare direttamente con loro attraverso un attivo posizionamento della compagnia ed una concisa offerta di valore e consegna.

 

 

18.04.17