venerdì , 28 luglio 2017
AE NEWS
Home < NEWS ATTUALITA' < Un impianto fuori norma

Un impianto fuori norma

Una serra con impianto di irrigazione e di illuminazione per un totale di 8 kW è caduta il 15 giugno sotto l’attenzione dei Carabinieri di Treviglio. L’impianto di illuminazione era costituito da 16 lampade da 60 W. Le contestazioni delle forze dell’ordine al cittadino (italiano) sono state di diverso tipo. La prima in quanto l’energia elettrica derivava da un allaccio totalmente illegale alla rete, senza il passaggio da un contatore che ne contabilizzasse i consumi, la seconda poiché l’impianto (irrigazione e lampade) serviva per la coltivazione di 124 piante di marijuana. Impianto, piante e precedenti raccolti sono stati sequestrati. Ora il cinquantasettenne vede la luce tra le sbarre. Non è dato sapere se l’impianto era stato realizzato secondo quanto previsto dal D.M. 37/08.
La notizia fa il paio con l’arresto di un commerciante che durante la festa patronale a Cianciana (AG), si era allacciato abusivamente alla rete per alimentare il suo camion per la vendita di panini. L’eccezionale silenzio del mezzo, indice della mancanza di un gruppo elettrogeno, ha insospettito le Forze dell’Ordine.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

22.06.16