venerdì , 21 luglio 2017
AE NEWS
Home < NEWS ATTUALITA' < Una nuova gamma di commutatori di potenza

Una nuova gamma di commutatori di potenza

websocomec2-Socomec ha creato la gamma di commutatori di potenza ATyS M, in grado di assicurare, sia la continuità di alimentazione, che la sicurezza degli operatori, consentendo un rapido trasferimento da una sorgente di alimentazione all’altra, a seconda della disponibilità. La gamma comprende commutatori di rete modulari da 40 a 160A, in quattro modelli (da remoto ed automatici): ATyS d M, ATyS t M, ATyS g M, ATyS p M.

ATyS d M
Gli ATyS d M sono commutatori di sorgenti, monofase o trifase, comandati a distanza tramite contatti puliti provenienti da una centralina esterna. Sono in formato modulare e sono dotati di apertura completamente apparente. Sono destinati a essere utilizzati in reti a bassa tensione con apertura temporizzata dell’alimentazione del carico durante il trasferimento. Gli ATyS d M offrono un doppio interblocco, meccanico ed elettrico, per il massimo della sicurezza dell’impianto.

ATys t M e ATyS g M
Gli ATyS t M e gli ATyS g M sono commutatori di sorgente automatici, monofase o trifase, con apertura completamente apparente. Dispongono di tutte le funzioni presenti nell’ATyS d M, con in più un controllo che assicura funzionalità automatiche dedicate alle applicazioni rete/rete (ATyS t M) e rete/gruppo elettrogeno (ATyS g M). Sono destinati a essere utilizzati in reti a bassa tensione con apertura temporizzata dell’alimentazione del carico durante il trasferimento. Gli ATyS t M e ATyS g M permettono un reale risparmio di tempo nella loro messa in servizio (da 2 a 3 minuti).

 ATys p M
Gli ATyS p M sono commutatori di sorgente automatici, monofase o trifase, con apertura completamente apparente. Dispongono di tutte le funzioni presenti negli ATyS t M e ATyS g M con in più alcuni parametri supplementari programmabili, una funzione di sgancio e una versione con comunicazione. Sono destinati a essere utilizzati in reti a bassa tensione con apertura temporizzata dell’alimentazione del carico durante il trasferimento. Le temporizzazioni, gli ingressi e le uscite degli ATyS p M sono completamente configurabili, permettendo di gestire facilmente applicazioni specifiche (stacco carichi, test, ecc.) e di definire un ciclo di funzionamento adeguato all’applicazione.

ATyS h M
E’ l’ultimo nato della famiglia ATyS M e nasce per alimentare i locali medici di tipo 2, ad esempio sale operatorie e terapie intensive, con 2 sorgenti distinte (una primaria ed una di emergenza). La particolarità di questo dispositivo è il tempo di commutazione che è inferiore a 0,5 secondi in caso di mancanza della sorgente primaria (e in presenza di quella secondaria) cosi come richiesto da IEC 60364-7-710 e CEI 64-8 sezione 710. Il prodotto è disponibile in versione monofase nella sola taglia da 63 A. L’ingombro nel quadro elettrico è di 13 moduli DIN.

 

 

08.06.17