sabato , 18 novembre 2017
AE NEWS
Home < NOVITA' < UPS Socomec

UPS Socomec

Delphys Xtend GP è un sistema UPS di Socomec la cui potenza totale in uscita può essere espansa con l’aggiunta di blocchi di potenza al fine di soddisfare l’aumento della domanda di energia delle utenze. Il sistema consente all’impianto elettrico di evolversi senza alcun impatto sull’infrastruttura esistente. Durante gli incrementi di potenza o durante la manutenzione dei blocchi, il carico rimane completamente protetto dalla doppia conversione (modalità “on-line”). DELPHYS Xtend GP costituisce la soluzione innovativa ideale per la protezione di applicazioni critiche, in particolare grandi data center, infrastrutture di telecomunicazioni di grandi dimensioni, strutture sanitarie, più in generale, qualsiasi servizio o applicazioni industriali con molti carichi. La “scalabilità a caldo” o funzionalità “hot-swap” consente di espandere la potenza totale del sistema senza interruzione di continuità del servizio, nei limiti delle esigenze specificate inizialmente dal cliente. La potenza totale può così raggiungere 1200 kW mediante l’aggiunta di moduli da 200 kW. Questa funzione è garantita da unità di alloggiamento pre-cablate (Xbay) che consentono di collegare o scollegare i blocchi di potenza (Xmodule) senza modificare l’infrastruttura elettrica circostante. Anche una volta completato, il sistema rimane aperto a future evoluzioni. Facile da installare e mettere in servizio, il sistema garantisce la sicurezza durante gli interventi di manutenzione, sia per gli operatori tecnici sia per gli utenti. Per controllare la propria autonomia e il proprio corretto funzionamento, l’UPS Delphys Xtend GP è dotato di una funzione BCR (Battery Capacity Re-injection) integrata che consente di misurare il livello di carica della batteria. Questa funzione, sviluppata da Socomec, costituisce un’innovazione particolarmente interessante che consente un risparmio sui costi (TCO ridotto): infrastruttura semplificata, risparmio energetico, programmazione più veloce ecc.

 

01-02.17