martedì , 1 dicembre 2020
AE NEWS
Home < NEL PROSSIMO NUMERO

NEL PROSSIMO NUMERO

per estratto i temi e gli articoli del prossimo numero

PROTEZIONI

Prima di tutto la sicurezza. Naturalmente anche negli impianti elettrici. La parola chiave per ottenerla è “protezione”. Su questo tema le novità, pur non eclatanti, sono all’ordine del giorno. Sovratensioni (anche di origine atmosferica) e sovracorrenti (ma non solo) sono quindi i fenomeni che bisogna arrestare al loro apparire, per evitare dannosi fermi di impianto e anche rischi, altrettanto dannosi, ... Continua a leggere »

Una scelta motivata

Facile dire interruttore differenziale. Per realizzare una buona installazione con questo dispositivo, però è necessario conoscere bene le caratteristiche dei vari tipi e la normativa di riferimento. Ecco a questo proposito un utile testo La struttura degli impianti elettrici, in ambito privato e pubblico, è in continua evoluzione. Con l’introduzione di nuove tecnologie, volte al miglioramento delle performance elettriche e ... Continua a leggere »

Anie: stime per il 2020 e proposte

Durante l’Assemblea pubblica di Federazione ANIE tenutasi in ottobre a Milano si è fatto il punto sul settore, evidenziando quali sono le proposte per un rilancio del settore nel 2021 dopo un anno di forte crisi Tecnologie per la ripresa, il titolo dell’assemblea pubblica di ANIE, importante organizzazione Confindustriali con oltre 84 miliardi di euro di fatturato, 1.500 aziende associate ... Continua a leggere »

Perchè inserire differenziali di tipo B?

È bene conoscere le differenti caratteristiche dei vari tipi di differenziali. Il differenziale scelto infatti deve dipendere dalla tipologia del carico. Ecco le interessanti caratteristiche del tipo B La norma CEI EN 60755 fornisce le prescrizioni minime, le raccomandazioni e le informazioni generali per quanto concerne i dispositivi di protezione a corrente differenziale, genericamente detti interruttori differenziali, “salvavita” o RCD. ... Continua a leggere »

Sovratensioni temporanee (TOV): una guida

Cosa sono le TOV e come comportarsi quando si verificano. Ecco una loro descrizione che permetterà di scegliere il dispositivo di protezione più corretto allo scopo Uno scaricatore di sovratensione, o SPD, nasce per proteggere gli impianti dalle fulminazioni e dalle commutazioni/manovre di rete, ossia quegli eventi ad alta frequenza della durata di microsecondi, (kHz – MHz). Ciò che viene ... Continua a leggere »