lunedì , 16 Maggio 2022
AE NEWS
Home < CORSI E CONVEGNI

CORSI E CONVEGNI

Il Prosiel tour 2022
Le abitazioni degli italiani stanno vivendo uno storico cambiamento dettato dal mutato stile di vita, delle nuove tecnologie disponibili sul mercato e dagli importanti aggiornamenti tecnici e normativi. La casa oggi cambia priorità, funzioni e abitudini e non è più solo il luogo in cui viviamo ma un vero e proprio centro polifunzionale: un cambiamento che sarà sempre più forte in futuro. In materia, Prosiel (Associazione che promuove la cultura della sicurezza e dell’innovazione elettrica), FME (Federazione Nazionale Grossisti Distributori Materiale Elettrico) e CEI (Comitato Elettrotecnico Italiano) organizzano un nuovo tour di incontri intitolato “L’evoluzione dell’abitare: tra nuove esigenze e soluzioni innovative”, che ha l’obiettivo di affrontare questi temi sotto diversi punti di vista, fornendo un panorama sulle nuove esigenze e sulle principali soluzioni oggi disponibili. Gli appuntamenti si terranno secondo il seguente calendario: Torino (28 aprile), Bologna (12 maggio), Verona (26 maggio), Prato (16 giugno), Ancona (30 giugno), Sondrio (5 luglio), Catania (29 settembre), Salerno (13 ottobre), Bari (27 ottobre) e Frosinone (10 novembre). I Seminari si apriranno con un’introduzione dedicata alla campagna di sensibilizzazione “La Casa Si Cura”, una nuova iniziativa per portare sicurezza e innovazione a tutti gli italiani. Le novità della nuova Norma CEI 64-8 dedicate agli impianti in ambiente residenziale saranno il tema del primo intervento, con un focus sull’importanza dei livelli. Sicurezza, smart home, effortless, interattività sono le parole chiave della nuova generazione di case, affrontate nel corso della seconda relazione incentrata sull’evoluzione dell’abitare. Le mutate esigenze nelle abitazioni richiedono un impianto elettrico sicuro e adeguato: cosa verificare e come adeguare gli impianti sarà il focus del terzo intervento. Infine, si affrontano i principali trend di sviluppo del mercato e le tecniche di comunicazione per relazionarsi al meglio con i propri clienti, con un focus su alcuni casi di studio. Tutti gli eventi saranno disponibili su www.ceinorme.it alla voce “Eventi”, o direttamente sul portale CEI “MyEventi”: https://myeventi.ceinorme.it/. I Seminari rilasciano Crediti Formativi Professionali per Ingegneri e Periti Industriali. Per ulteriori informazioni: relazioniesterne6@ceinorme.it – tel. 02.21006.226. L’evento è realizzato con il contributo incondizionato di: ABB, Bticino, Gewiss, Hager Bocchiotti, Siemens.

 

Corsi Gewiss Academy
Sono aperte le iscrizioni ai corsi di formazione KNX organizzati da Gewiss Academy, l’area aziendale dedicata alla formazione professionale, dal 2009 training center KNX certificato. Composto da appuntamenti erogati online o in presenza a seconda della programmazione prevista, il percorso formativo KNX soddisfa le esigenze dei diversi utenti, permettendo a progettisti, installatori e addetti del settore di acquisire le conoscenze e le competenze necessarie per programmare sistemi di Home e Building Automation di diversa complessità utilizzando il protocollo KNX e il software ETS. Il Corso introduttivo KNX (CLK0) fornisce le principali caratteristiche della tecnologia KNX, mostrando i passi preliminari e il tool di configurazione ufficiale ETS, dal caricamento dei dispositivi fino alla realizzazione delle funzioni principali. Idoneo per le figure professionali che non necessitano della Certificazione KNX Partner, non prevede prerequisiti nella partecipazione e non è propedeutico alla partecipazione al Corso Base. Il Corso per la certificazione KNX (CLK1 – KNX basic course) è indirizzato a System integrator o installatori che abbiano una comprovata padronanza dei concetti di base della domotica e della Building Automation. Suddiviso in due parti, questo livello di corso permette di apprendere le caratteristiche dei sistemi HBES, la conformazione e la topologia di una linea KNX, la programmazione delle principali funzioni domotiche utilizzando il software ETS e la messa in servizio di un impianto domotico. Il superamento della prova finale porta al conseguimento della certificazione KNX Partner, che a sua volta da diritto ad un voucher per l’acquisto del software ETS6 Lite e uno per l’upgrade da ETS4/5/6 Lite a ETS6 Professional. Il Corso per la certificazione KNX Avanzato – (CLK2 KNX advanced course) per diventare KNX Advanced consente di approfondire le conoscenze sul software ETS, imparando le funzioni più complesse ed avanzate, la struttura dei telegrammi di comunicazione, l’utilizzo dello strumento di diagnostica e la messa in servizio di impianti collegati in rete. Suddiviso in due parti, il corso è erogabile dopo aver conseguito il titolo di KNX Partner (CLK1). A conclusione del corso è previsto un breve esame di teoria al superamento del quale i partecipanti conseguono l’attestato KNX. Il calendario dei corsi KNX Partner e KNX Advanced comprede i seguenti appuntamenti: • 21 aprile corso introduttivo KNX (CLK0) – modalità webinar • 10 maggio corso Refresher certificato (REFR) – modalità webinar • 18 maggio corso CLK1 (prima parte) presso lo stabilimento Gewiss di Calcinate (BG) • 25 maggio corso CLK1 (seconda parte) presso lo stabilimento Gewiss di Calcinate (BG) • 31 maggio corso introduttivo KNX (CLK0) – modalità webinar • 9 giugno corso HVAC – certificato (HVAC) presso il Training Center Gewiss Academy di Calcinate (BG) • 3 giugno corso introduttivo KNX (CLK0) – modalità webinar Ai corsisti viene fornito tutto il materiale didattico necessario, tra cui valigie funzionali con prodotti Gewiss, manuale Gewiss Academy, materiale ufficiale KNX (scaricabile dall’area personale MYACADEMY del sito academy.gewiss.com). L’iscrizione al percorso formativo deve essere effettuata online attraverso il sito di Gewiss Academy. Tutte le informazioni sono online alla pagina: https://academy.gewiss.com/corsi-certificati-knx/

 

Smart Revolution Tour di AVE
Una nuova tecnologia smart e un’esperienza unica per scoprirla: lo Smart Revolution Tour di AVE è l’evento itinerante riservato agli installatori elettrici con cui l’azienda bresciana farà capolino in varie province italiane per presentare i suoi prodotti di ultima generazione, un nuovo sistema e moltissime novità per andare incontro al futuro con soluzioni tecnologiche all’avanguardia, tanta innovazione e qualità. Di seguito il calendario delle tappe in programma: Bari 2-13 maggio; Bologna dal 24 maggio al 4 giugno; Brescia 15-28 giugno; Padova 4-14 ottobre; Roma dal 25 ottobre al 4 novembre; Napoli 15-25 novembre; Catania marzo 2023; Torino aprile 2023. Lo Smart Revolution Tour toccherà così ben 8 città italiane, soffermandosi in ognuna di esse almeno 12 giorni, per un totale di oltre 90 giorni di eventi sul territorio. Ogni giornata del tour prevedrà fino a tre appuntamenti, ciascuno dei quali sarà accompagnato da un evento esclusivo, che includerà anche l’esperienza interattiva del “MORK” e la possibilità di testare le novità smart di AVE destinate a rivoluzionare il lavoro dei professionisti, permettendo una gestione degli impianti in metà tempo ed una produttività raddoppiata. La partecipazione allo Smart Revolution Tour di AVE è solo su invito. Gli installatori interessati possono fin da ora contattare il proprio referente AVE di zona per ricevere l’invito personale gratuito che consentirà loro di accedere all’evento usufruendo del BUS AVE TOUR.

 

Convegni AIDI – ASSIL
È partita il 24 febbraio la VI edizione di “Formazione in Luce”, progetto formativo e culturale promosso congiuntamente da AIDI Associazione Italiana di Illuminazione e ASSIL Associazione Nazionale Produttori Illuminazione federata ANIE Confindustria.

L’erogazione dei corsi avviene principalmente in modalità online. Tante le novità in questa edizione, temi attualissimi nati da una ricerca che ASSIL ha commissionato al Politecnico di Milano in merito agli investimenti previsti dal PNRR nel settore dell’illuminazione e che spaziano dall’ Illuminazione architetturale degli interni, il Project Financing, l’Illuminazione degli ospedali, l’Illuminazione stazioni, porti e aeroporti e la Normativa e procedimenti autorizzativi per l’illuminazione urbana.

Di seguito il calendario completo della VI edizione di Formazione in Luce:

  • 24 febbraio 2022 – Appalti dei servizi di gestione dell’illuminazione pubblica e criteri di illuminazione stradale
  • 10 marzo 2022 – Illuminazione degli uffici, delle aree commerciali in interni e delle industrie: criteri di illuminazione e requisiti normativi
  • 31 marzo 2022 – Illuminazione dei locali scolastici
  • 28 aprile 2022 – Illuminazione degli spazi sportivi
  • 12 maggio 2022 – Aree urbane in esterni: piani della luce e criteri di illuminazione stradale
  • 26 maggio 2022 – Aree residenziali, hospitality e spazi benessere: criteri di illuminazione e requisiti normativi
  • 16 giugno 2022 – Il progetto Illuminotecnico: norma UNI 11630
  • 23 giugno 2022 – Illuminazione architetturale degli interni – Novità
  • 15 settembre 2022 – Aree urbane in esterni: criteri di illuminazione e riqualificazione energetica
  • 29 settembre 2022 – Project Financing – Novità
  • 06 ottobre 2022 – Illuminazione delle opere d’arte, degli allestimenti museali e delle chiese
  • 27 ottobre 2022 – Illuminazione degli ospedali – Novità
  • 10 novembre 2022 – Illuminazione stazioni, porti e aeroporti – Novità
  • 01 dicembre 2022 – Normativa e procedimenti autorizzativi per l’illuminazione urbana – Novità

Sul sito web www.formazioneinluce.com è possibile approfondire i contenuti dei corsi, ottenere tutte le informazioni utili sulle modalità di partecipazione e iscriversi direttamente online.

Formazione in Luce 2022 è patrocinato da APIL, Associazione Professionisti dell’Illuminazione, ENEA, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile, Light+Building (Messe Frankfurt) ed è realizzato grazie ai supporter Cariboni Group, GDS Lighting, IMQ, Signify Italia e Simes S.p.A.

 

 

Convegni CEI
Dopo due anni di eventi in modalità online, è ripartito in presenza, nelle principali città italiane, l’appuntamento di riferimento per tutti i professionisti del settore elettrico, che mette in contatto ogni anno migliaia di professionisti su temi di attualità legati agli ultimi sviluppi normativi e tecnici: i “Convegni di formazione gratuita” CEI.

I Convegni, organizzati dal Comitato Elettrotecnico Italiano e intitolati “Nuova Norma CEI 64-8: sicurezza e prestazioni degli impianti, dalla progettazione all’esercizio”, hanno preso il via il via con le prime tappe di Milano (23 febbraio) e Roma (10 marzo).

Negli ultimi mesi sono stati pubblicati dal CEI importanti documenti normativi, a partire dall’ottava edizione della Norma CEI 64-8 per impianti elettrici utilizzatori (la settima era del 2012), e – per citarne solo due – la Norma CEI 64-21 “Impianti adeguati all’utilizzo da parte di persone con disabilità o specifiche necessità” e la Norma CEI 11-27 “Lavori su impianti elettrici”.

Sono inoltre stati emessi alcuni Decreti che sostituiscono il DM 10 marzo 1998, principale strumento per valutare il rischio di incendio nei luoghi di lavoro e che ha importanti relazioni con le prescrizioni contro il rischio di incendio previste dalle norme CEI.

Tutti questi argomenti sono oggetto di approfondimento esclusivo in occasione del tour di Convegni CEI, articolato in 10 tappe: Milano (23 febbraio), Roma (10 marzo), Torino (31 marzo), Firenze (7 aprile), Cagliari (21 aprile), Napoli (5 maggio), Padova (19 maggio), Palermo (9 giugno), Bari (21 giugno), Bologna (7 luglio).

I Convegni CEI rilasciano 3 Crediti Formativi Professionali per Ingegneri e 6 per Periti Industriali.

La partecipazione è gratuita previa iscrizione obbligatoria fino ad esaurimento posti. È possibile iscriversi online compilando la scheda dal sito CEI www.ceinorme.it alla voce “Eventi”, o direttamente sul portale “MyEventimyeventi.ceinorme.it entro il giorno prima dell’evento.

Per informazioni: relazioniesterne2@ceinorme.it – tel. 0221006.202

 

Convegni TuttoNormel
Nei mesi di marzo, aprile e maggio 2022 si svolgerà, come ogni anno, l’Incontro Tecnico TuttoNormel dedicato a quanti sono coinvolti nella regola d’arte nel settore elettrico, con il patrocinio del Consiglio Nazionale dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati e Confartigianato Categoria Elettricisti Nazionale.

Un’occasione di aggiornamento e approfondimento normativo per dibattere problemi, scambiare esperienze, ottenere pareri da autorevoli normatori ed esperti sui temi più attuali.

L’Incontro Tecnico TuttoNormel 2022 si svolge online secondo il seguente calendario:

PARTE I: 23, 24 marzo – 7, 14 aprile – 12 maggio 2022 dalle ore 10.00 alle ore 12.30

PARTE II: 29, 31 marzo – 12 aprile – 3, 10 maggio 2022 dalle ore 10.00 alle ore 12.00

Il programma dell’incontro, disponibile all’indirizzo https://www.tne.it/convegni/incontri-tecnici, è il seguente:

  • Parte 1, Norma CEI 64-8, punti critici e prossima evoluzione; Fotovoltaico e autoconsumo collettivo secondo il nuovo quadro regolatorio (direttiva RED II)
  • Parte 2, Nuove Norme CEI 0-16 e CEI 0-21 cosa cambia; Gli impianti di rivelazione incendio secondo la nuova norma UNI 9795.

La partecipazione all’Incontro Tecnico TuttoNormel dà diritto a n. 4 crediti formativi (2 CFP per ciascun webinar) ai fini della formazione continua per i periti industriali, mentre per gli ingegneri vale come aggiornamento informale conseguente all’attività lavorativa professionale.

L’Incontro Tecnico TuttoNormel è organizzato in collaborazione con le società: GENERAL CAVI – LINERGY – NOTIFIER

Per ulteriori informazioni rivolgersi a TuttoNormel, Strada dei Ronchi 29, 10133 Torino, Tel. 011 – 661.1212 r.a. – info@tne.it – www.tne.it