giovedì , 17 ottobre 2019
AE NEWS
Home < NOVITA' < Analizzatori amperometrici a pinza Hioki di Asita

Analizzatori amperometrici a pinza Hioki di Asita

La serie di analizzatori amperometrici a pinza Hioki di Asita (CM4375 e CM4376) si contraddistingue per il particolare toroide che, con uno spessore di soli 9.5 m permette l’inserimento in spazi ridotti. Possono inserirsi in spazi “impossibili” per gli altri modelli e misurare corrente fino a 1000 A c.a., c.c. e c.a. + c.c. sovrapposti. Design robusto per impiego in condizioni climatiche estreme da -25 °C ai 65 °C, elevato grado di protezione IP54, e ovviamente condizioni di sicurezza ai massimi livelli, (CAT IV 600 V; CAT III 1000 V). I nuovi analizzatori offrono resistenza, precisione, capaci di elaborazioni veloci e accurate in Vero Valore Efficace (TRMS). Il modello CM4376, vanta la trasmissione dati a smartphone o tablet tramite Bluetooth. E’ possibile i visualizzare la forma d’onda come un oscilloscopio (1 kHz) oltre alla forma d’onda della corrente di spunto registrata all’avviamento del motore. Tra le caratteristiche: riconoscimento automatico del tipo di segnale applicato, memoria display automatica “AUTO HOLD”, misura simultanea di corrente e tensione utile nel fotovoltaico), misura di potenza CC, rileva fluttuazioni di corrente registrando il picco sulla forma d’onda e la corrente di spunto. Completa le caratteristiche il grande display ad alta leggibilità, con doppia indicazione e barra grafica per la lettura del risultato da qualsiasi angolazione anche con poca luce. L’illuminazione a LED commuta in colore rosso per avvertire di condizioni particolari di prova come l’inversione di polarità. La massima portata di misura della tensione CC è fino a 1700 V, indispensabile nel fotovoltaico.