martedì , 18 gennaio 2022
AE NEWS
Home < Archivio per il tag: controllo impianti

Archivio per il tag: controllo impianti

Scenari per la manutenzione

Con Intelligent Distribution si aprono nuovi scenari per la manutenzione degli impianti: bastano interruttori dotati di intelligenza e connessi al cloud Oggi è possibile attivare la manutenzione non solo ad interruttore fuori servizio, ma anche in maniera preventiva programmando per tempo i fermi impianti. Ciò grazie a interruttori dotati di intelligenza e connessi al cloud che forniscono informazioni su numero ... Continua a leggere »

Sette metodi efficaci

Ecco sette modi in cui la gestione dell’energia aiuta a evitare interruzioni operative non pianificate, evitando perdite di tempo e di produzione Alcuni anni fa, un’interruzione di corrente nel più grande aeroporto del mondo (lo Hartsfield-Jackson Atlanta International) – è costata a Delta Air Lines una perdita di entrate compresa tra 25 e 50 milioni di dollari, a causa della ... Continua a leggere »

Come facilitare la gestione degli edifici

Un sistema per la gestione degli edifici, completamente basato su cloud e facile da implementare, offre una visione migliore delle prestazioni degli edifici di piccole e medie dimensioni Honeywell ha lanciato Honeywell Small and Medium Building Administrator powered by Honeywell Forge, un sistema per la gestione di un portafoglio di edifici conveniente e scalabile, progettato specificatamente per edifici di piccole ... Continua a leggere »

Sovratensioni temporanee (TOV): una guida

Cosa sono le TOV e come comportarsi quando si verificano. Ecco una loro descrizione che permetterà di scegliere il dispositivo di protezione più corretto allo scopo Uno scaricatore di sovratensione, o SPD, nasce per proteggere gli impianti dalle fulminazioni e dalle commutazioni/manovre di rete, ossia quegli eventi ad alta frequenza della durata di microsecondi, (kHz – MHz). Ciò che viene ... Continua a leggere »

Perchè inserire differenziali di tipo B?

È bene conoscere le differenti caratteristiche dei vari tipi di differenziali. Il differenziale scelto infatti deve dipendere dalla tipologia del carico. Ecco le interessanti caratteristiche del tipo B La norma CEI EN 60755 fornisce le prescrizioni minime, le raccomandazioni e le informazioni generali per quanto concerne i dispositivi di protezione a corrente differenziale, genericamente detti interruttori differenziali, “salvavita” o RCD. ... Continua a leggere »

Differenziali e mondo digitale

Per massimizzare i tempi di funzionamento di un impianto e diminuire l’inattività e i tempi di manutenzione i differenziali hanno un ruolo importante, specie se coniugati con il mondo digitale Le correnti residue e di dispersione che si possono generare in un circuito elettrico di una macchina in caso di guasto rappresentano un rischio grave per la sicurezza e per ... Continua a leggere »

L’evoluzione degli sganciatori

Per gli interruttori scatolati e aperti è in atto un‘evoluzione simile a quella vissuta dai “telefonini”. Questi non si limitano solo a “telefonare”, gli sganciatori offrono anche funzioni molto diverse dalle classiche I telefonini sono passati in pochi anni da semplici apparecchi per le chiamate a strumenti multimediali in grado di offrire infinite funzionalità aggiuntive. Tutto ciò è avvenuto grazie ... Continua a leggere »

L’energia in uno stadio

La disponibilità di alimentazione elettrica in luoghi pubblici è essenziale da ogni punto di vista. Ecco un esempio significativo: lo stadio di rugby di Twickenham L’importante fornitore inglese di sistemi meccanici ed elettronici Shepherd Engineering Services (SES), ha collaborato con lo specialista di soluzioni elettriche integrate Socomec per realizzare un progetto ad alto profilo per lo stadio di rugby di ... Continua a leggere »