domenica , 5 aprile 2020
AE NEWS
Home < NOVITA' < Asita propone AS5060

Asita propone AS5060

Non basta installare correttamente il differenziale, è anche fondamentale effettuare delle prove sia per verificare il suo funzionamento corretto, sia ad intervalli periodici come prescritto dalla norma CEI-64-8. Sono necessari strumenti conformi alle norme di prodotto CEI EN 61557, capaci di selezionare i diversi parametri di misura quali: correnti di prova, il tipo di forma d’onda e i diversi tipi di differenziali. Il suggerimento, al fine del migliore investimento è quello di utilizzare strumenti che permettano le seguenti programmazioni: Corrente di prova (10 mA, 30 mA, 100 mA, 300 mA, 500 mA e 1 A); tipo di forma d’onda (sinusoidale, pulsante e continua per testare in maniera completa differenziali di tipo AC, A e B); portata di misura del tempo di intervento almeno superiore a 400 ms. Per un lavoro più diligente e produttivo, anche in termini di riduzione dei tempi, è consigliabile uno strumento con propria memoria interna così da registrare i risultati delle misure per allegarli alla Dichiarazione di Conformità trasferendoli sul PC. Per questa esigenza Asita propone AS5060: uno strumento multifunzione dedicato alle verifiche di sicurezza elettrica degli impianti elettrici civili e industriali secondo quanto previsto dalla norma CEI 64-8 e dal D.M. 37/08. La forma ergonomica e la custodia a marsupio in dotazione ne agevola l’utilizzo nelle situazioni più scomode in quanto l’operatore può “indossare” lo strumento ed operare liberamente con i puntali di prova e la tastiera di comando. I multifunzione AS5060 dispongono della funzione comparatore che permette di confrontare automaticamente il valore misurato con la soglia di riferimento configurata, visualizzando a display l’esito della prova (buono/fallito) con segnalazione supplementare a led (verde/rosso). A sostegno della facilità di utilizzo, sul display è presente la funzione di guida in linea che visualizza lo schema di collegamento da realizzare in funzione della prova selezionata.

 

N°9-2019