venerdì , 22 settembre 2017
AE NEWS
Home < DOSSIER SICUREZZA – Settembre 2015

DOSSIER SICUREZZA – Settembre 2015

 

 

AVS

avs-xtream-iceXTream 2015 Edition è la centrale antintrusione, cuore del sistema di sicurezza globale di AVS Electronics, interamente gestibile via web con My AVS Alarm, l’APP a misura d’utente. La centrale antintrusione XTREAM 2015 Edition, disponibile nelle versioni da 6, 32, 64 e 640 zone, propone nuove ed arricchite funzionalità che la rendono ancor più performante e Plug&Play, all’insegna della semplificazione, con un nuovo default che agevola l’installatore in fase di programmazione e molte impostazioni attive studiate per poter utilizzare fin da subito le funzioni utente. In dettaglio, XTREAM 2015 Edition può essere connessa alla rete WIFI già esistente senza necessità di cavi, con la scheda EWEB WIFI e, grazie all’App My AVS Alarm, disponibile per i dispositivi Apple® o Android® e la comunicazione con i server Cloud AVS, permette di gestire comodamente da remoto e con pochi clic tutta una serie di avanzate funzioni come gli scenari, la visualizzazione in tempo reale di immagini video, il controllo dello stato delle zone, la diagnostica, la lettura memoria eventi. Completamente comandabile con ICE, la nuova l’interfaccia utente touch screen da 4,3”, XTream 2015 Edition può collegare le sirene direttamente sulla seriale, utilizzare il telecomando bidirezionale (abbinato a XSATWS), le nuove tastiere A500 Carbon look e gestire l’App da modulo GSM PLUG-IN (mod.Xgsm). Facile da programmare, semplice per l’utente da impiegare, XTream 2015 Edition è l’unica centrale che dispone di un’App in grado di fornire informazioni utili al monitoraggio del livello di comfort abitativo, grazie alla sua innovativa funzione di dialogo con i dispositivi di rilevamento meteorologico della NETATMO®.

 

 

 

BFT

bft-xpass-B-1200Bft amplia la gamma di dissuasori e introduce Xpass B, il prodotto top di gamma che va ad affiancare gli altri modelli per la gestione del traffico come Pillar, Stoppy, Dampy e Ranch. Xpass B, nella versione con stelo alto 1200 mm, è certificato IWA14-1:2013 V/7200(N3C)/80/90, lo standard più severo del mercato in ambito internazionale per le normative antiterrorismo. Il crash test effettuato ha garantito la tenuta del singolo dissuasore allo sfondamento di un camion di 7,2 tonnellate lanciato alla velocità di 80 km/h. Sono due le versioni disponibili: con stelo alto 1200 mm o 800 mm, entrambe disponibili sia verniciati o in acciaio inox e con luci led di serie integrate nel cappello. Il dissuasore, nella versione più resistente, è formato dallo stelo alto 1200 mm con spessore 25 mm e da una cassa di fondazione rinforzata contenente anche la pompa idraulica.
La velocità di chiusura del varco va dai 5,3 s per le normali operazioni a soli 1,5 s in caso di emergenza (per la versione ECD con dispositivo di salita rapida). Xpass B offre una serie di soluzioni che semplificano l’installazione e la manutenzione: ogni dissuasore è fornito di una centralina oleodinamica indipendente. Ciò significa piena autonomia di funzionamento del singolo prodotto e completa indipendenza dagli altri dissuasori in caso di malfunzionamenti.
La pompa idraulica, inoltre, è posta lateralmente subito sotto la flangia: questa caratteristica, che differenzia Xpass B rispetto ad altri prodotti sul mercato, permette al tecnico di intervenire in modo rapido e economico per operazioni di manutenzione senza sollevare lo stelo con una gru, risparmiando il noleggio di macchinari e potendo effettuare il lavoro con un solo tecnico all’opera. Xpass B è fedele alla filosofia estetica di Bft che propone sul mercato prodotti robusti e performanti, gradevoli dal punto di vista del design e funzionali per l’installatore e gli operatori del settore sicurezza.

 

 

BTicino

bticinodome-IP-alta-risoluzione-n&dL’offerta BTicino per la videosorveglianza si completa grazie alla soluzione IP, complementari alle soluzioni analogiche. Il nuovo panorama BTicino per la TVCC è costituito da nuove soluzioni digitali IP BTicino che beneficiano di tutti i vantaggi delle tecnologie di rete LAN, ogni telecamera è un piccolo computer che si collega in rete agli altri dispostivi. L’offerta BTicino è certificata e conforme allo standard ONVIF. Il Kit Plug & Play IP è la risposta più rapida per avvicinarsi al mondo della TVCC IP.
Il Kit contiene una telecamera professionale IP già configurata per attivarsi appena collegata all’alimentatore (in dotazione). Ogni movimento nella stanza viene dunque rilevato e registrato dalla telecamera stessa, senza bisogno di laboriosi cablaggi. Collegata ad internet la telecamera diviene accessibile da remoto. La Soluzione completa IP è la risposta alla richiesta di un impianto di videosorveglianza che debba evolversi nel tempo in modo scalabile, flessibile e integrato.
L’offerta è basata su una gamma completa e articolata di dispositivi, da quelli base fino ad arrivare alle telecamere in alta definizione. L’offerta IP BTicino offre immagini in alta risoluzione (HD e FULL HD), cablaggio strutturato, accessibilità e gestione da remoto. La soluzione tradizionale può interfacciarsi con le reti LAN attraverso i videoregistratori digitali (DVR). Una risposta rapida e pratica per le esigenze più diffuse. L’offerta è basata su KIT preconfezionati che comprendono tutti i dispositivi necessari per un’installazione semplice e completa. La soluzione completa analogica è la risposta per le esigenze di progetti standard. L’offerta è basata su una gamma completa di prodotti suddivisi in categorie per identificare facilmente le caratteristiche più adatte a ogni installazione. Grazie a video server e ai DVR per impianti estesi, è possibile integrare un sistema di video sorveglianza analogico con un sistema basato su tecnologia IP.

 

 

Came

came-vista_3d_3La gamma antintrusione di CAME a marchio BPT si arricchisce di nuovi rivelatori radio ad effetto tenda per la protezione di porte e finestre e varchi in genere. I dispositivi, realizzati nella versione ad infrarossi passivi e a doppia tecnologia, hanno la portata regolabile a 1,5 m, 2,5 m o 5 m con angolo di apertura di 79°. Possono essere installati a soffitto (in interno o esterno protetto) o lateralmente (solo interno). Dispongono di circuito per la discriminazione del verso di attraversamento (l’utente può attraversare il varco dall’interno verso l’esterno senza generare l’allarme, mentre l’intruso proveniente da fuori viene regolarmente rilevato). Sono provvisti di due ingressi ausiliari per la trasmissione del segnale d’allarme proveniente da dispositivi esterni. Ogni ingresso può essere programmato, tramite appositi dip switch, per funzionare con contatti NC o con rivelatori di movimento tapparelle. La trasmissione radio, di tipo bidirezionale Dual Band, avviene su tre distinti canali e permette di identificare il singolo evento di allarme. La batteria al litio prevista a bordo assicura, con un uso medio, un’autonomia di oltre 2 anni. I rivelatori possono essere utilizzati con la centrale radio ProxinetW e con le centrali Proxinet36, Proxinet76 e Proxinet192 provviste di ricevitore PXWRX collegato sul bus. Sono realizzati in conformità normativa CEI EN50131-2-2 Grado 2 Classe ambientale III e grado di protezione IP43. Le contenute dimensioni permettono permettono un’installazione non invasiva in qualunque tipo di ambiente. Sono disponibili nei colori bianco e marrone.

 

 

 

Elvox

elvox-Telecamera-Bullet-AHD-a-fuoco-fisso-per-esternoLa nuova gamma di telecamere e DVR Elvox in tecnologia AHD coniuga l’alta risoluzione della tecnologia HD con la facilità di installazione di quella analogica. Caratterizzate da un nuovo case dal design ricercato, le telecamere AHD permettono di catturare maggiori dettagli grazie alla risoluzione HD e al sensore da 1,3 Mpx; la scansione progressiva dell’immagine assicura un’alta definizione sulle riprese di soggetti in movimento, anche su lunghe distanze, fino a 400 metri su cavo RG59. L’adattabilità a diverse condizioni di illuminazione, inoltre, consente di ottenere immagini in alta qualità sia in condizioni di controluce che in notturna, grazie alle funzioni di miglioramento dell’immagine (WDR, BLC, HLC, DEFOG, 3DNR) personalizzabili tramite un comando per menù OSD montato su cavo, che facilita la regolazione della telecamera durante l’installazione. A queste performance elevate si unisce un’estrema facilità di configurazione per l’installatore: la regolazione di focus, zoom e parametri immagine infatti può essere fatta su un normale videotester analogico, grazie alla possibilità di settare l’uscita video della telecamera AHD in analogico CVBS. La gamma AHD può essere integrata con sistemi TVCC analogici già esistenti: i DVR AHD infatti sono compatibili con le telecamere analogiche CVBS permettendo, in caso di ampliamento o upgrade (in risoluzione) dell’impianto, di mantenere le telecamere analogiche esistenti. Come tutte le altre tecnologie Elvox TVCC, anche AHD è una gamma Plug&Play che non richiede configurazioni per il collegamento telecamere e offre immagini in alta definizione anche in condizioni difficili, come in situazioni di maltempo, in controluce e di notte. Come per tutte le altre gamme Elvox, anche AHD può essere gestita da supervisore domotico Multimedia Video Touch Screen 10” su impianti By-me e Well Contact Plus KNX: la flessibilità va così di pari passo con le prestazioni più elevate.

 

 

 

Gewiss

Gewiss-Antintrusione_000178Proteggere la propria abitazione dagli accessi indesiderati è oggi un’esigenza sempre più sentita, cui Gewiss risponde con un sistema antintrusione combinato filare/radiofrequenza, in grado di unire la sicurezza della tecnologia filare alla versatilità di quella in radiofrequenza. Il nuovo sistema antintrusione è di semplice utilizzo e rapida installazione e offre una protezione volumetrica e perimetrale. L’offerta Gewiss si articola in una centrale di comando dal design moderno, installabile sia a parete che ad incasso, una tastiera Touch, con schermo a colori da 4,3” orientabile, una serie di dispositivi a radiofrequenza, che consentono di estendere il sistema anche dove risulti difficile utilizzare la tecnologia filare, un telecomando bidirezionale, con feedback visivo di conferma di ricezione del comando e dotato di funzione antipanico e una sirena da esterno per la segnalazione acustica e visiva dell’allarme. La centrale di comando, vero e proprio cuore del sistema, è dotata di un display LCD grafico che, attraverso un’interfaccia semplice e intuitiva, fornisce all’utente tutte le informazioni riguardanti il funzionamento del sistema. La centrale si caratterizza per la flessibilità in termini di numero e di tipologia di connessioni: sono disponibili fino a 64 ingressi, pert accogliere dispositivi collegati in modo filare e in radiofrequenza. La flessibilità installativa, unita alla possibilità di gestire fino a 32 utenti, rendono la centrale adatta a controllare sia singoli appartamenti che più unità abitative. Alcune funzionalità dell’impianto possono essere governate anche dalla tastiera touch che dispone di una serie di funzioni accessorie: con “allarmi su mappa” è possibile identificare la posizione del sensore che ha generato un evento; con “cornice digitale” è possibile mostrare a rotazione fotografie precedentemente caricate; la funzione luce di cortesia, infine, illumina la tastiera in caso di mancanza di tensione.. Il sistema antintrusione può essere integrato all’impianto domotico Gewiss

 

 

Logisty

logisty_connect_mano_phone_app_iconUn semplice collegamento a internet tramite l’ADSL di casa e si è abilitati a gestire da qualsiasi luogo – attraverso smartphone, tablet o PC – l’impianto d’allarme senza fili logisty e il comfort dell’abitazione. È questa il principale vantaggio di logisty.connect di Hager sicurezza. Sicuro e affidabile, bastano pochi click per installare e programmare logisty.connect che si può utilizzare scaricando l’App dedicata disponibile sia per ambiente iOS che Android. Collegandosi al portale dedicato e protetto www.logisty-connect.com, si può creare l’account amministratore abilitato a gestire a distanza i dispositivi di sicurezza e comfort. logisty.connect, che utilizza la tecnologia TwinBand® di Hager sicurezza per la connessione via radio con l’impianto dall’allarme senza fili logisty, consente di accendere e spegnere da remoto il sistema di sicurezza, controllarne in ogni momento lo stato, programmare gli orari di accensione e spegnimento, e gestire il comfort di casa: le tapparelle, le illuminazioni, l’automazione della porta del garage e persino l’impianto di irrigazione, da ogni luogo, con pochi touch. Ma non è tutto, con una semplice telefonata gratuita, da fisso o cellulare, si possono effettuare diverse operazioni come ad esempio lo spegnimento del sistema dall’allarme. Oltre all’account principale, l’amministratore del sistema logisty.connect può abilitare un account secondario che condivide i comandi d’azione e un contatto che può realizzare una o più azioni di comando a distanza solo dal telefono (fisso o cellulare), previa chiamata identificativa.