sabato , 18 novembre 2017
AE NEWS
Home < DOSSIER UPS – GENNAIO/FEBBRAIO 2014

DOSSIER UPS – GENNAIO/FEBBRAIO 2014

ABB

ABB PowerScale di ABB è un sistema UPS trifase di medie dimensioni disponibile in sette gamme di potenza: 10, 15, 20, 25, 30, 40 e 50 kVA. La soluzione all-in-one comprende: convertirore a doppia conversione online (Voltaggio e Frequenza Indipendenti), modulo per la distribuzione, bypass manuale di manutenzione, bypass statico a tiristore. Questa nuova generazione di UPS senza trasformatore soddisfa tutte le esigenze del settore industriale e IT: efficienza energetica, flessibilità, disponibilità e facilità di manutenzione con conseguente riduzione dei costi operativi. PowerScale vanta un’efficienza fino al 95.5%. La curva di rendimento piatta indica perdite marginali anche a carico parziale, con significativi risparmi in tutte le condizioni. Il fattore di potenza in ingresso è prossimo all’unità. Questo risultato eccezionale, anche a carico parziale, è reso possibile dalla tecnologia ABB del circuito booster Power Factor Correction senza trasformatore. Non è necessario alcun filtro per la compensazione di fase e il sistema rispetta le norme della rete. Il ridotto tasso di distorsione armonica totale della corrente di ingresso (THDi) contribuisce a migliorare la compatibilità con i generatori. La bassa THDi elimina le interferenze, permette dimensioni ridotte di cavi, fusibili e interruttori automatici ed evita il surriscaldamento dei trasformatori. La configurazione delle batterie è flessibile e in ciascun armadio c’è spazio sufficiente. Le unità più piccole (da 10 a 25 kVA) sono disponibili in due diversi armadi e quelle più grandi (da 30 a 50 kVA) possono alloggiare batterie di dimensioni differenti (7/9 Ah o 28 Ah). Se occorre ulteriore autonomia, è possibile collegare l’armadio per batterie supplementari. L’ingombro ridotto di tutti i modelli PowerScale riduce al minimo il fabbisogno di spazio.

GE Critical Power

GE-CritalLa gamma di gruppi di continuità TLE Series UPS di GE Critical Power dotata di tecnologia di conversione a 3 livelli, mette a disposizione un’alimentazione sicura ed affidabile per tutte le applicazioni critiche come data center, ospedali, istituti finanziari e infrastrutture critiche. I prodotti TLE Series di GE, con raddrizzatore IGBT, mantengono pulite le reti di alimentazione, garantendo un fattore di potenza di ingresso prossimo all’unità e una distorsione armonica totale (THDi) inferiore al 3%, con prestazioni in ingresso che consentono risparmi significativi sui costi di installazione. La gamma TLE Series da 160-800 kVA/kW offre elevate prestazioni in uscita con un fattore di potenza unitario. La tecnologia di conversione a 3 livelli dei dispositivi TLE Series fornisce inoltre elevata efficienza in doppia conversione (96,5%), mentre con la tecnologia eBoost di GE è possibile raggiungere un’efficienza del 99%. La tecnologia esclusiva eBoost di GE fornisce ai moduli UPS un’elevata efficienza e un rapido trasferimento energetico, consentendo di bypassare il processo di conversione energetica alle normali condizioni energetiche del sistema e ottenere un’ulteriore diminuzione dei consumi. Il software eBoost monitora in modo continuo la qualità energetica dell’utenza e attiva la modalità di doppia conversione solo quando tale valore non è conforme ai requisiti del data center. Il passaggio dalla modalità ad alta efficienza all’inverter avviene in 2 millisecondi dal momento in cui eBoost rileva una perturbazione sulla rete di alimentazione in modo da soddisfare i requisiti di alimentazione dei carichi critici. La nuova gamma TLE Series unitamente alla tecnologia di GE denominata RPA (Architettura parallela ridondante) con le capacità diagnostiche integrate nel prodotto, garantiscono una completa ed elevata affidabilità dell’alimentazione.

G-Tec

GTECLa gamma di UPS per Data Center di G Tec offre versioni monofasi con moduli da 1 kVA a 10 kVA e versioni trifasi con moduli da 15 kA, 20 kVA,30 kVA tutti in versioni rack che possono lavorare in parallelo di più unità. Essa viene completata con armadi di distribuzione che arrivano a 400 kVA per le versioni trifasi e sono in grado di soddisfare le esigenze anche di grandi centri di elaborazione dati. Alcune caratteristiche di questi UPS sono l’elevato rendimento, l’assorbimento sinusoidale da rete con un contenuto di armoniche riflesse molto basso, un cosfì di uscita 0,9 e la possibilità di sostituzione ‘’a caldo ‘’ del modulo in caso di avaria. Tutto ciò comporta una affidabilità della catena di alimentazione elettrica estremamente elevata e un costo di riparazione e gestione dell’UPS molto basso. La gamma è composta dalle serie APN monofasi e Must 30/120, Must 400 trifasi. L’offerta di G TEC nel campo dei Data Center si completa con le soluzioni chiavi in mano della gamma Guardian SH, armadi climatizzati in cui collocare le apparecchiature del sistema informatico, che così possono funzionare in condizioni ottimali di temperatura, umidità e sicurezza. La loro particolarità è di essere componibili con più moduli in funzione delle esigenze e quindi di essere ottimizzate anche come costo all’effettiva necessità. Guardian SH può essere dotato di UPS monofasi o trifasi anche essi espandibili, di moduli antincendio, di PDU standard o di tipo intelligente, di dispositivi quali l’apertura automatica delle porte per sovratemperatura interna, di cassetti di distribuzione elettrica customizzati su richiesta, di supervisione remota delle unità che li compongono. In pratica la gamma Guardian SH costituisce una vera e propria server room già attrezzata per sistemi informatici di piccola e media potenza.

Riello UPS

Riello-UPSLa serie CSS (Central Supply System) di Riello UPS è progettata in conformità con la EN 50171 ed è adatta per l’installazione in edifici soggetti a norme di sicurezza antincendio, in particolare per l’alimentazione di sistemi d’illuminazione di emergenza. La serie CSS di Riello UPS risulta anche idonea all’alimentazione di sistemi di emergenza. Disponibili in modelli sia monofase che trifase i CSS Riello UPS sono suddivisi in due famiglie di prodotto (1h e 3h) ottimizzate per offrire autonomie massime di 60/90 minuti e 180 minuti a carico nominale. La serie è equipaggiata con Dual Input di serie che permette di effettuare con facilità e sicurezza, tramite un interruttore di ingresso, le verifiche periodiche obbligatorie di funzionalità e autonomia del sistema, permettendo di interrompere l’alimentazione della macchina senza interrompere la linea di by-pass. Per assicurare il funzionamento in condizioni di emergenza, i CSS Riello UPS sono dotati del “Battery Care System”, una serie di funzioni e che permettono di ottenere le migliori prestazioni dalle batterie di accumulatori, di allungarne la vita di funzionamento e di soddisfare i tempi di ricarica imposti dalla normativa (permettono la ricarica sino all’80% dell’autonomia disponibile entro 12 ore). I CSS di Riello UPS sono idonei a funzionare con batterie al piombo ermetico (VRLA), AGM e GEL, a vaso aperto e Nichel Cadmio e in funzione del tipo di batteria sono disponibili diversi metodi di ricarica. La funzione di compensazione della tensione di ricarica in funzione della temperatura consente poi di evitare cariche eccessive e surriscaldamenti delle batterie. La protezione contro le scariche profonde evita inoltre il danneggiamento o la riduzione delle prestazioni degli accumulatori. Sono inoltre progettati e dimensionati per sostenere sovraccarichi continui (senza limiti di tempo) di entità fino al 120% della potenza nominale della macchina e dispongono della protezione contro l’inversione delle batterie per garantire la sicurezza dell’utente che opera sulla macchina per manutenzione.

Socomec

Socomec-UPSE’ disponibile ITYS, la nuova gamma di UPS monofase da 1 a 10 kVA di Socomec, sviluppata per garantire alle attività di business alta disponibilità, efficienza operativa e protezione da qualsiasi interferenza o guasto elettrico. Rispetto alla precedente versione, il fattore di potenza è stato incrementato sino al 30%, migliorando l’efficienza energetica, in modalità online, fino al 92%. Gli UPS ITYS sono progettati per garantire la continuità operativa di workstation professionali, reti aziendali e server, sistemi di salvataggio dati, automazione industriale, sistemi di sicurezza e sistemi di telecomunicazione. Tutti i modelli ITYS consentono una gestione flessibile della batteria al fine di garantire la continuità dell’alimentazione in caso di interruzione della corrente. L’espansione modulare della batteria permette di gestire in base al carico un’ampia varietà di configurazioni dell’autonomia, eventualmente espandibile anche dopo l’installazione. Non è necessaria alcuna configurazione particolare alla prima accensione perché i collegamenti tramite prese o terminali IEC 320 ne rendono semplice l’installazione; il sistema UPS, compatto e di tipologia tower, inoltre, ottimizza lo spazio nell’ambiente operativo. L’interfaccia LCD, semplice ed ergonomica, rende agevole l’utilizzo e il monitoraggio degli UPS. La comunicazione avanzata attraverso la connessione RS232 consente la gestione dell’alimentazione elettrica e l’arresto locale/remoto delle applicazioni. Inoltre, come per tutta la gamma UPS di Socomec, è disponibile l’opzione NET VISION, l’adattatore di rete per il controllo delle unità UPS attraverso la rete locale LAN. La tecnologia online a doppia conversione (VFI) reale garantisce l’elevata disponibilità e protezione totale del carico. La tensione di uscita costante e la regolazione della frequenza rendono gli UPS ITYS di Socomec compatibili con diverse applicazioni, ambienti operativi e generatori.