sabato , 18 novembre 2017
AE NEWS
Home < DOSSIER UPS – Gennaio/Febbraio 2016

DOSSIER UPS – Gennaio/Febbraio 2016

 

 

Eaton

eaton-93PM-da-30kW-a-200kWL’UPS 93E di Eaton, grazie ad una progettazione basata sul raggiungimento del massimo sfruttamento energetico, con un design senza trasformatore e sofisticati software di rilevamento, è in grado di raggiungere la massima efficienza pari al 98,5% con un ingombro complessivo del 60% inferiore agli UPS di pari potenza. Riducendo tutto ad unica definizione, l’UPS 93E rende lo sfruttamento della potenza più efficace, fornendo la massima affidabilità, anche in condizioni ambientali molto severe e massima efficienza sfruttando gli spazi al millimetro. Alcune delle sue peculiarità sono le seguenti. Alto rendimento in ingresso con cosϕ 0,99, quindi minori consumi per l’utilizzatore finale. Grazie alla Tecnologia ABM®Eaton il sistema elettronico di ricarica batterie allunga la vita attesa delle stesse. Il sistema di parallelo Hot Sync® Eaton brevettato permette una perfetta ripartizione dei carichi con un risparmio in termini di cablaggi (cavi di dimensione ridotta in assenza di armoniche o correnti dissipate inutili), maggiore efficienza e massima compatibilità con gli altri dispositivi presenti sullo stesso impianto. L’efficienza massima è del 98,5%.
L’ingombro ridotto (-60% rispetto ad altri UPS di pari potenza) permette un migliore utilizzo degli spazi e una densità più elevata di potenza. La manutenzione semplificata è realizzabile anche dal solo fronte macchina (MTTR < 30 minuti). Le stringhe di batterie sono configurabili per consentire la massima flessibilità in sede di configurazione dell’impianto. Il funzionamento continuativo a 40° ambientali è senza derating, così come il funzionamento a PF differenti (induttivi o capacitivi). Il contatto di backfeed è integrato.

 

 

 

Emerson Network Power

emerson-2Liebert® GXT4 è un UPS online a doppia conversione, installabile in rack o tower, che assicura la massima disponibilità alle applicazioni mission-critical nell’edge delle infrastrutture IT. La linea Liebert GXT4 offre modelli da 700 VA a 10 kVA a 230 V. La configurazione flessibile e il design compatto di questi UPS rendono semplici e veloci le operazioni di installazione e implementazione e permettono alle aziende di reagire tempestivamente al cambiamento dei requisiti dell’IT. L’unità certificata Energy Star® garantisce una protezione dell’alimentazione efficiente e flessibile, in grado di supportare sempre il carico critico tramite un flusso di alimentazione di alta qualità e senza interruzioni. Tutti i modelli sono dotati di un’avanzata modalità ECO che ottimizza il livello di efficienza energetica, permette di ridurre il Total Cost of Ownership (TCO) e migliora la Power Usage Effectiveness (PUE). Tutte le unità includono due coppie di sistemi di prese elettriche configurabili individualmente. Così i responsabili IT possono programmare e controllare varie impostazioni (tra cui la riduzione del carico), con cui assegnare la priorità alle applicazioni più critiche e quindi proteggere le utenze in modo personalizzato. Oltre a controllo e gestione offerti dal software di Emerson Network Power, la cui offerta include il servizio di diagnostica remota e monitoraggio preventivo LIFE™, gli utenti possono usufruire di un ampio ventaglio di strumenti di monitoraggio e configurazione per effettuare una manutenzione preventiva e gestire le prestazioni delle operazioni.

 

 

 

GE Industrial Solutions

Ge-Critical-Power_F62R1246-1La gamma TLE Series UPS di GE Critical Power, dotata di tecnologia di conversione a 3 livelli, mette a disposizione un’alimentazione sicura ed affidabile per tutte le applicazioni critiche come data center, ospedali, istituti finanziari e infrastrutture critiche. L’elevato rendimento energetico consente di ridurre i costi di esercizio nel rispetto dell’ambiente.
I prodotti TLE Series di GE, dotati di raddrizzatore con tecnologia IGBT, mantengono pulite le reti di alimentazione, garantendo un fattore di potenza di ingresso prossimo all’unità e una distorsione armonica totale (THDi) inferiore al 3%, con prestazioni in ingresso che consentono risparmi significativi sui costi di installazione. La gamma TLE Series da 160-800 kVA/kW offre elevate prestazioni in uscita con un cosfi unitario (kVA=kW). La tecnologia di conversione a 3 livelli dei dispositivi TLE Series fornisce elevata efficienza in doppia conversione, arrivando al 96,5%, mentre con la tecnologia eBoost di GE è possibile raggiungere un’efficienza del 99%. La tecnologia esclusiva eBoost di GE fornisce ai moduli UPS un’elevata efficienza e un rapido trasferimento energetico, consentendo di bypassare il processo di conversione energetica alle normali condizioni energetiche del sistema e, di conseguenza, ottenere un’ulteriore diminuzione dei consumi. Il software eBoost monitora in modo continuo la qualità energetica dell’utenza e attiva la modalità di doppia conversione solo quando tale valore non è conforme ai requisiti del data center.
Il passaggio dalla modalità ad alta efficienza all’inverter avviene in 2 millisecondi dal momento in cui eBoost rileva una perturbazione sulla rete di alimentazione in modo da soddisfare i requisiti di alimentazione dei carichi critici. La nuova gamma TLE Series unitamente alla tecnologia di GE denominata RPA (Architettura parallela ridondante) con le capacità diagnostiche integrate nel prodotto, garantiscono una completa ed elevata affidabilità dell’alimentazione.

 

 

 

GTec Europe

GTEC-Immagine-MiniMUSTGTec aggiunge una proposta alla già nutrita gamma di prodotti esistenti a catalogo, (MUST 60 kVA ÷ 900 kVA). Si tratta di miniMUST (10 – 60 kVA), adatto per applicazioni nei piccoli e medi data center, e per tutte quelle, nella stessa gamma di potenze, che necessitano di strutture ridondanti e scalabili. Il sistema, molto compatto, è realizzato con moduli da 10 kVA standard 19” e 2U di altezza componibili in struttura rack fino a 6 moduli in parallelo, estraibili a caldo, più un modulo di sistema, contenente il display, il by pass statico, e comunicazioni, non estraibile. Il tutto nelle dimensioni (LxPxA) 446x697x398(7U) mm nella versione con 2 moduli e (LxPxA) 446x697x575(11U) mm per la versione a 4 moduli. I moduli sono estraibili a caldo senza mettere il sistema in bypass manuale per una facile e immediata assistenza. Tre le configurazioni: struttura con 2 moduli da 10 kVA a 20 kVA, con 4 moduli da 10 kVA a 40 kVA, con 6 moduli da 10kVA a 60 kVA (disponibile in Q3/2016).
Il sistema è versatile: si può configurare l’ingresso/ uscita Mono/mono, Tri/mono, Tri/tri. Il modulo rack da 10 kVA offre ponte inverter a 3 livelli, raddrizzatore a IGBT con cosfi ≥0,99, distorsione della corrente di ingresso <4%, rendimento 95% >, sinottico ad alta definizione con parametri del sistema e diagnosi dello storico.
La soluzione modulare rack implementa lo “Smart parallel management” tipica prestazione delle gamme di alta potenza già attiva nella soluzione MUST900 di Gtec.
Il sistema a seconda del carico applicato stacca dal parallelo i moduli non necessari mantenendo nello stesso tempo il livello di ridondanza impostato. Inoltre i moduli attivi vengono selezionati in rotazione automatica. Il sistema mini MUST implementa di serie la scheda contatti con la possibilità di programmare differenti significati alle uscite in contatto pulito. La porta seriale RS232 e RS485 nella configurazione standard e l’opzione scheda di rete SMNP rendono l’UPS inseribile in qualunque sistema di supervisione e building management. Le schede sono tropicalizzate: il sistema è protetto in ambienti ostili.

 

 

 

Phoenix Contact

phoenix-UPS-4602Il modulo UPS Quint AC-UPS con tecnologia IQ di Phoenix Contact garantisce un’elevata disponibilità di impianti per carichi con tensione a 120 o 230 V AC ed una potenza di 500 VA. Per la tensione di uscita è disponibile una curva sinusoidale pura che consente di alimentare, senza disturbi, anche utenze sensibili in reti con tensioni da 80 a 264 V AC. L’alimentatore è integrato nella custodia e diventa, grazie all’aggiunta di una batteria, una soluzione UPS intelligente, permettendo l’alimentazione del carico senza interruzioni sia in caso di alimentazione a rete sia in caso di mancanza di rete. L’UPS offline può essere combinato con batterie al piombo con capacità da 3,4 a 38 Ah.
Per una maggiore durata elettrica e tempi di copertura fino a 45 minuti è adatta la batteria agli ioni di litio. I moduli UPS-CAP con condensatori a doppio strato esenti da manutenzione, possono raggiungere una durata di oltre 20 anni a temperature ambienti da -40 fino a +60 °C, mentre le batterie al piombo con range di temperatura esteso WTR offrono tempi di buffer di due ore con 400 W di potenza o 40 ore con 15 W di potenza. La tecnologia IQ è in grado di mettere in comunicazione costante il modulo batteria con il modulo UPS al fine di rilevare tutti gli stati di funzionamento principali come la tensione o la temperatura, assicura la trasparenza necessaria per un’alimentazione stabile ed ininterrotta nonché condizioni ottimali di utilizzo della batteria.
La gestione intelligente della batteria controlla costantemente lo stato di carica attuale della batteria collegata, calcola l’autonomia residua disponibile e ne segnala la vita elettrica residua. Ne consegue la totale assenza di interruzioni nell’alimentazione e di spegnimenti non controllati di PC industriali.

 

 

 

Riello UPS

riello-Multi-Power-ModulareIl nuovo Multi Power (MPW) è un UPS modulare di ultima generazione, progettato da Riello UPS per garantire efficienza, continuità e qualità dell’alimentazione per datacenter e applicazioni particolarmente critiche. Progettisti e installatori godono, con questo UPS, della più totale libertà di dimensionarlo in funzione delle effettive condizioni di carico per espanderne la capacità solo se e quando le esigenze aumentano, con moduli di potenza ridondanti. La capacità di Riello UPS MPW può passare infatti da 294 kW a 1.176 kW con una totale scalabilità che permette di abbattere l’investimento iniziale, rimandando ulteriori espansioni solo al momento in cui essi si renderanno realmente necessari, ottimizzando investimenti e TCO. Il Riello UPS MPW adotta componenti personalizzati ed esclusivi, affidabilissimi e all’avanguardia oltre a innovative tecnologie che garantiscono i massimi livelli di potenza, efficienza e affidabilità. Lo stesso modulo di potenza è sviluppato secondo il principio della “potenza wireless” che accorcia le connessioni tra le parti, riducendo al minimo le perdite di potenza tra componenti. Avanzate tecnologie garantiscono la piena potenza nominale con fattore di potenza unitario (kVA = kW) senza declassamenti fino a 40°C.In modalità on-line a doppia conversione l’efficienza è elevatissima, oltre il 96,5% e già al 20% di carico i Multi Power raggiungono rendimenti eccezionali, superiori al 95%.
Ogni componente è controllato da più microprocessori/sensori indipendenti, ognuno con funzioni differenti e specifiche; perfino le ventole sono tre, operanti separatamente, a velocità variabile e controllata per risparmiare energia ai livelli di carico inferiori.

 

 

 

Socomec

socomec-ITYS_PRODestinato ad alimentare sale server, terziario, infrastrutture, attività e applicazioni industriali leggere, Itys Pro è ideato e costruito da Socomec. Compatto, dotato di batterie, facile da usare e flessibile, Itys Pro semplifica ogni fase progettuale: ideazione, installazione, utilizzo e manutenzione. Itys Pro garantisce la continuità delle attività e riduce il costo totale di possesso (TCO) delle infrastrutture elettriche critiche. ITYS PRO semplifica le procedure d’installazione e riduce le spese per la messa in servizio. Facile da configurare e da gestire, consente un utilizzo rapido con il minimo sforzo. Il sistema innovativo di gestione delle batterie elimina l’ondulazione residua che altera le batterie, prolungando di molto la loro durata di vita. Sono proposte tre configurazioni diverse dell’UPS: senza batterie (Type S), con batterie (Type M) e con batterie o trasformatore d’isolamento (Type T). Un armadio batteria supplementare completa la gamma, consentendo all’utente di scegliere la propria autonomia in uno spazio ridotto. Si tratta quindi di Una tecnologia all’avanguardia che offre prestazioni ad alto livello in un’unità molto compatta. Un UPS a doppia conversione «on line» con un fattore di potenza di uscita di 0,9 che consente una potenza attiva superiore del 12% rispetto ad un UPS con fattore di potenza 0,8. ITYS PRO offre uno dei rendimenti più elevati (95% in modalità on line). È stato ideato per funzionare negli ambienti elettrici più critici (variazioni della tensione d’ingresso, sovraccarico, temperatura elevata, ecc.).
Con le sue deboli emissioni elettromagnetiche, ITYS PRO è conforme alle esigenze delle installazioni commerciali (norma IEC 62042-2 categoria C2). Queste le prestazioni principali: tecnologia VFI a doppia conversione «on line», rendimento del 95%, fattore di potenza di uscita 0,9, tecnologia a 3 livelli. La flessibilità del sistema è garantita per tutta la durata di vita dell’apparecchiatura.