venerdì , 15 novembre 2019
AE NEWS
Home < NEWS ATTUALITA' < Dyson: niente auto elettriche

Dyson: niente auto elettriche

Sir James Dyson, fondatore e proprietario dell’azienda britannica Dyson ha rinunciato al suo progetto di sviluppo e di produzione di automobili elettriche. La notizia è giunta a i suoi dipendenti con una mail, divulgata successivamente in vari ambienti. La ragione della rinuncia sta nel fatto che non si è trovato un acquirente interessato al progetto. L’idea dell’auto elettrica di Dyson risale a un paio di anni fa, ed era fondata sulla possibilità di costruzione di un auto diversa da quelle in circolazione. Dyson aveva presentato un piano con investimenti per oltre 2,5 miliardi di sterline (2,8 miliardi di euro) in diversi ambiti di ricerca, compreso quello per i veicoli elettrici. I dubbi emersi dal mercato su questa proposta erano molti. Non era chiaro infatti se ci fossero le risorse, di personale ed economiche, sufficienti per portare avanti un progetto su una scala così grande, visto anche che si trattava di un progetto che vede l’impegno ultradecennale di alcuni dei più grandi produttori di automobili al mondo.

 

21.10.19