domenica , 12 luglio 2020
AE NEWS
Home < NEWS DALLE AZIENDE < Elettrocanali: crescita e nuove figure professionali

Elettrocanali: crescita e nuove figure professionali

Elettrocanali conferma anche per il 2020 la sua crescita in termini di volumi e fatturato, personale, investimenti ed acquisizioni. Anche l’organizzazione commerciale segue l’andamento generale dell’azienda, crescendo in termini di risorse umane e materiali. In questo contesto sono state inserite due nuove figure professionali dedicate al rapporto con i Distributori di Materiale Elettrico. Dai primi di Giugno il sig. Luigi Della Torre è entrato a far parte della società come Capo Area per il Triveneto, la Romagna e le Marche. Dalla stessa data, come Capo Area per la Liguria, Piemonte, Valle D’Aosta e Lombardia Occidentale, opera il sig. Andrea Bergonzi. Ambedue vantano una consolidata esperienza nel settore, maturata anche in realtà multinazionali, una profonda conoscenza del mercato e del territorio dove saranno chiamati ad operare prevalentemente. L’organizzazione commerciale è completata dal sig. Ruggero Nissoli, in forza ad Elettrocanali fin dal 2013, come Capo Area, che ora assume la responsabilità di Direttore Commerciale. Con la sua competenza ed esperienza opera prevalentemente nelle regioni del Centro-Nord coadiuvando sinergicamente l’azione delle agenzie di rappresentanza e dei Responsabili di zona. La missione di Ruggero Nissoli è quella di ottimizzare le risorse umane e l’offerta di prodotto per individuare e sviluppare le aree di business congruenti alla gamma Elettrocanali, nonché ottimizzare e indirizzare la rete di agenzie che collaborano alla promozione e vendita dei prodotti Elettrocanali. Con la nuova organizzazione commerciale Elettrocanali ha l’obiettivo di garantire un aggiornamento costante delle novità di prodotto e delle azioni promozionali sviluppate per sostenerle, oltre a supportare la clientela con offerte mirate alle specifiche esigenze e realtà territoriali. Le unità produttive del Gruppo, dislocate in Italia nei tre siti produttivi di Scanzorosciate in provincia di Bergamo, Ancona ed Avellino, si sviluppano su oltre 31.000 metri quadrati di superficie coperta; dotati di un proprio magazzino prodotti finiti, Scanzorosciate e Avellino sono anche poli logistici in grado di far fronte in tempi brevissimi a qualsiasi richiesta della clientela.

 

22.06.20