mercoledì , 19 settembre 2018
AE NEWS
Home < NOVITA' < Fluke: cinque funzionalità avanzate

Fluke: cinque funzionalità avanzate

Le termocamere a infrarossi Fluke Ti480, Ti450, Ti400 e Ti300 PRO sono state recentemente aggiornate per creare le nuove serie PRO (Ti480 PRO, Ti450 PRO, Ti400 PRO e Ti300 PRO). Ecco cinque funzionalità avanzate delle termocamere Fluke che possono aiutare a risolvere rapidamente i problemi. La maggiore sensibilità del sensore interno della termocamera aiuta a rilevare anche piccole differenze della temperatura superficiale, semplificando la visualizzazione dei risultati. Con la migliorata precisione delle misure e l’intervallo di temperature dinamiche più ampio della Ti450 PRO fino a 1500 °C con NETD di 25 mK, e così possibile raccogliere informazioni precise per prendere decisioni consapevoli che possono migliorare il ritorno dell’investimento (ROI) dell’azienda. I miglioramenti apportati al firmware di Fluke PRO hanno permesso di ottenere immagini ad infrarosso ancora più definite, con differenze di colore più chiare e quindi un indicatore visivo più marcato dei differenziali di temperatura. La nuova interfaccia touch screen, migliorata e collaudata dagli utenti, delle Fluke serie PRO e più rapida e semplice da usare che mai. Il display si presenta con un design più moderno, con diversi marcatori rettangolari all’interno della termocamera. Ciò aiuta gli operatori a identificare rapidamente le temperature min/max per un’area di un’apparecchiatura o di una serie di apparecchiature. e termocamere a infrarossi Fluke Ti480 PRO, Ti450 PRO, Ti400 PRO, Ti300 PRO sono ora compatibili con più obiettivi intelligenti Fluke. Indipendentemente dal tipo di obiettivo richiesto dall’ispezione termica, macro, teleobiettivo o grandangolo, è possibile fissare l’obiettivo richiesto per analizzare al meglio il soggetto. Grazie alle migliorie al firmware e alla sensibilità termica delle termocamere PRO e possibile creare più facilmente rapporti di ispezione termica più completi e professionali. SmartView fornisce agli investigatori termici una semplice soluzione per la visualizzazione di immagini ad infrarossi sui loro dispositivi mobili o PC.

 

N°5-2018