martedì , 21 gennaio 2020
AE NEWS
Home < NEWS ATTUALITA' < In attesa di Mostra Convegno Expocomfort

In attesa di Mostra Convegno Expocomfort

MCE – Mostra Convegno Expocomfort, fiera biennale leader mondiale nell’impiantistica civile e industriale, nella climatizzazione e nelle energie rinnovabili che si svolgerà in concomitanza con BIE – Biomass Innovation Expo, riservata al mondo del riscaldamento a biomassa legnosa, dal 17 al 20 marzo 2020 in Fiera Milano, si presentano già da oggi con cifre di successo: il 93% degli spazi espositivi già occupati, 1.800 aziende iscritte, ad oggi, con un +7% dall’estero (rispetto allo stesso periodo dell’edizione 2018) e un’ottima performance della Turchia, Paese Ospite dell’edizione 2020. Il trend di crescita degli espositori esteri esalta il respiro internazionale, MCE – Mostra Convegno Expocomfort e, dallo scorso anno anche BIE – Biomass Innovation Expo, richiamano oltre 160.000 operatori professionali, di cui oltre 41.000 dall’estero, e rappresentano piattaforme uniche per confrontarsi con il mercato, sviluppare contatti “one to one” e creare opportunità di business. Gli eventi si avvalgono di un piano di attività di promozione, dal tradizionale Tour all’estero (quest’anno partito dalla Turchia e arrivato ai paesi Scandinavi), all’incoming di delegazioni da paesi esteri. A queste attività si vanno ad aggiungere iniziative di comunicazione rivolte al mercato interno, grazie al supporto di tutte le Associazioni di settore, Enti ed Istituzioni e all’utilizzo dei nuovi mezzi di comunicazione. Una delle novità più importanti di MCE e BIE 2020 è il nuovo layout che ha rivisto l’intera disposizione dei padiglioni per costruire un percorso che permetta, ad espositori e visitatori, di comprendere al meglio l’evoluzione di un mercato, dove integrazione, innovazione, efficienza energetica e risparmio delle risorse passano ad una dimensione digitale, volta a migliorare il comfort e a ottimizzare i consumi degli edifici residenziali, industriali e del terziario. La configurazione degli spazi espositivi vedrà il mondo della climatizzazione, del condizionamento, della refrigerazione occupare, oltre agli storici padiglioni 13/15 e 22/24, anche il padiglione 9/11, dove insieme a THATS’ SMART, l’area espositiva e workshop punto di incontro fra mondo elettrico e termico, sarà allestito il fulcro dell’innovazione del presente e del futuro. Ggrazie alla preziosa integrazione con BIE – Biomass Innovation Expo sarà possibile avere una panoramica ancora più completa su prodotti e soluzioni per il riscaldamento e la produzione di energia da biomassa e combustione delle sostanze legnose, offrendo agli operatori professionali delle due filiere l’opportunità di conoscere nuovi strumenti utili per il loro business.

 

06.12.19