sabato , 21 ottobre 2017
AE NEWS
Home < NEWS ATTUALITA' < Linee guida per la dichiarazione di rispondenza

Linee guida per la dichiarazione di rispondenza

Il Decreto Ministeriale del 22 gennaio 2008 ha introdotto la Dichiarazione di Rispondenza (D.d.R.) nel caso in cui un’impresa installatrice non avesse mai rilasciato la dichiarazione di conformità, o sia andata persa, di un impianto. Il Decreto, però, non offre nessuna indicazione sul modello da utilizzare e su come compilarlo. La procedura esecutiva, infatti, è sempre stata soggettiva: e quindi non è chiaro come comportarsi di fronte ad un controllo delle autorità competenti. La risposta a imprese e professionisti è offerta da Confartigianato Imprese Varese, Ats Insubria di Varese, Collegio dei Periti Industriali e Ordine degli Ingegneri della provincia di Varese grazie a un incontro denominato “Linee guida per la Dichiarazione di Rispondenza”. Nell’occasione Confartigianato Varese ha presentato anche il corso per la compilazione della Dichiarazione di Rispondenza promosso dalla scuola di formazione Versione Beta che ha come obiettivo quello di fornire alle imprese le conoscenze per il corretto rilascio della Dichiarazione degli impianti elettrici ed elettronici in genere ai sensi dell’art. 7, c. 6 del D.M. 37/08.

 

 

 

 

 

 

 

 

29.09.16