domenica , 12 luglio 2020
AE NEWS
Home < NEWS DALLE AZIENDE < Lovato Electric: certificazione del Sistema di Gestione dell’Energia

Lovato Electric: certificazione del Sistema di Gestione dell’Energia

A conferma del grande e durevole impegno nel campo del risparmio energetico e della gestione razionalizzata dei consumi, Lovato Electric ha recentemente ottenuto la certificazione del Sistema di Gestione dell’Energia (SGE) in conformità ai requisiti della norma UNI CEI EN ISO 50001:2018. Questo standard internazionale definisce le migliori pratiche nell’utilizzo adeguato di fonti di energia riducendo i consumi e migliorando l’efficienza degli impianti e delle attrezzature che utilizzano energia. Nello specifico, grazie all’elaborazione di una analisi energetica, è stato possibile conoscere nel dettaglio gli usi significativi dell’energia ed individuare le relative opportunità di miglioramento dell’efficienza. E’ stato istituito un sistema per misurare, monitorare e ottimizzare il consumo di energia capillare con l’installazione sulle varie utenze elettriche di contatori di energia Lovato Electric serie DME e multimetri digitali serie DMG, entrambi connessi al software di supervisione e monitoraggio dei consumi Synergy, pensato, sviluppato e prodotto da Lovato Electric. Grazie a Synergy è possibile tenere sotto controllo la produzione giornaliera di energia, le principali grandezze elettriche degli impianti produttivi e lo stato degli allarmi del sistema di protezione di interfaccia PMVF. Lovato Electric inoltre, si è dotata nel tempo di tecnologie ad alta efficienza sempre nell’ottica del miglioramento della prestazione energetica aziendale, come gli impianti elettrici fotovoltaici per l’auto produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile, le presse di stampaggio termoplastico con tecnologia elettrica ed ibrida, i compressori con classe di efficienza energetica IE3, gli impianti di raffrescamento con sistema adiabatico, con consumi di energia di gran lunga inferiori rispetto ai classici impianti frigoriferi; la progressiva sostituzione dei punti luce con tecnologia a tubi fluorescenti in favore di un sistema di illuminazione a LED. L’attenzione per l’efficienza energetica è confermata dai numeri che indicano che la prestazione energetica del reparto stampaggio (area a maggior consumo di energia) è migliorata arrivando ad un livello di 3,1 kWh/kg di materia prima utilizzata, e la produzione energetica interna, grazie all’ampliamento dell’impianto fotovoltaico è aumentata del 43 %, permettendo di produrre circa 260.000 kWh anno. Questi dati saranno destinati a migliorare ulteriormente nel corso dei prossimi anni. Ci si attende infatti di arrivare al di sotto dei 3,0 kWh/kg di materia prima per il reparto stampaggio, e sopra i 450.000 kWh anno per l’auto produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile. Un percorso di miglioramento continuo delle proprie performance quello intrapreso da Lovato Electric, che va nella direzione di un impegno sempre più costante verso l’uso razionale dell’energia nei processi. Questo percorso è stato condiviso e sostenuto da tutti i collaboratori i quali sono stati formati e sono ormai abituati a comportamenti sostenibili a tutela dell’ambiente. Cresce in modo sostanziale il Sistema di Gestione Integrato Salute, Sicurezza, Ambiente e ora Energia dell’Azienda. Oltre alla certificazione ISO 50001:2018, di recentissimo ottenimento, Lovato Electric annovera altri certificati che completano l’insieme dei principali standard globali nell’ottica di uno sviluppo sostenibile tra cui: Gestione ambientale (ISO 14001: 2015), Gestione della salute e della sicurezza sul lavoro (ISO 45001: 2018), Gestione della qualità (ISO 9001:2015).

 

15.06.20