venerdì , 28 febbraio 2020
AE NEWS
Home < NEWS DALLE AZIENDE < Lovato Electric premia i suoi collaboratori più fedeli

Lovato Electric premia i suoi collaboratori più fedeli

Sabato 14 dicembre si è tenuta presso la sede centrale di Gorle la tradizionale giornata dedicata ai collaboratori ed alla loro fedeltà. L’azienda bergamasca specializzata nella produzione di componenti elettrici per automazione industriale ed energy management, come ogni anno ha premiato collaboratori ed ex collaboratori che, con il raggiungimento 25, 30, 35, 40 anni di anzianità aziendale, hanno dimostrato grande fedeltà all’azienda, nonché condivisione dei suoi valori. L’evento, che ha visto la presenza di 160 partecipanti suddivisi tra collaboratori e pensionati iscritti all’A.N.L.A. (Associazione Nazionale Lavoratori Anziani), si è articolato in diversi momenti, dalla celebrazione della S. Messa all’interno dello stabilimento, alla visita delle nuove strutture del Lovato Lab (laboratorio di ricerca e sviluppo) per concludersi con un pranzo nella mensa aziendale e la premiazione dei collaboratori. Questa giornata permette alle diverse generazioni di lavoratori di incontrarsi ed interagire all’insegna di valori comuni. “Questo è un momento molto sentito, è il nostro modo per ringraziare e celebrare l’impegno e la lealtà pluriennali dei nostri collaboratori nei confronti dell’azienda. La loro fiducia è la forza ci ha permesso e continuerà a permetterci di affrontare le sfide future con positività” afferma Pietro Cacciavillani, presidente dell’azienda. “Siamo vicini al raggiungimento dei 100 anni di storia, afferma Massimiliano Cacciavillani, l’amministratore delegato, e non possiamo che ringraziare i nostri collaboratori per questo lungo percorso”. Nel corso della giornata sono stati premiati tre collaboratori che hanno raggiunto i 40 anni in azienda: Baldi Mario, Galia Rino, Ravanelli Fabrizio. Due collaboratori hanno raggiunto il traguardo dei 35 anni di anzianità aziendale: Serughetti Alessandra e Canevali Roberto. Per i 30 anni in azienda sono stati 8 i collaboratori premiati: Vinci Silvia, Toffalori Laura. Gargantini Marzia, Zanchi Frank, Signorelli Andrea, Poma Andrea Marco, Dal Canto Francesco, Bellavita Pierlorenzo. Monica Ripamonti ha raggiunto il traguardo dei 25 anni.

 

29.01.20