martedì , 10 dicembre 2019
AE NEWS
Home < NOVITA' < Prese e spine della serie 69 di Elettrocanali

Prese e spine della serie 69 di Elettrocanali

Elettrocanali presenta le prese e spine della serie 69. La gamma delle prese e spine industriali tipo IEC-EN60309 comprende: spine e prese diritte da 16 a 125 A, spine su base inclinata 15° da 16 a 32 A, prese da pannello inclinate a 20° da 16 a 125 A, prese con base da parete diritta o inclinata, prese interbloccate orizzontali/verticali da incasso/da parete con/senza base portafusibili da 16 a 63A, con grado di protezione IP44 e IP67. Le prese sono disponibili a partire dalla tensione di 24 V per passare alle tensioni industriali di 110/220/380 V, le versioni multipolari sono realizzate con riferimento a ore 4, 6 e 9 per un totale di oltre 350 articoli, ai quali si aggiungono gli accessori complementari di assemblaggio e supporto. Le prese e spine mobili della serie 690 sono caratterizzate dalla rapidità di smontaggio, cablaggio, rimontaggio e dall’ergonomia, unite ad accorgimenti tecnici d’avanguardia. La costruzione, interamente in tecnopolimero autoestinguente a base di poliammide 6 resistente ai raggi UV, è indicata per impieghi all’esterno, grazie all’elevata resistenza agli urti e agli schiacciamenti. Le parti conduttrici sono realizzate in lega di ottone ad alta conduttività e gli alveoli delle versioni a 63 e 125 A sono dotate di dispositivo di connessione a molla in lega Rame-Berillio per un contatto migliore e previene la corrosione. Le prese con interruttore rotativo interbloccato, con o senza base portafusibili nelle esecuzioni orizzontale e verticale, nella versione da incasso, trovano impiego come prese terminali da incasso nei nostri quadri modulari, oppure su basi a parete o da incasso singole o multiple, sempre in versione IP44 o IP67. Nella versione da parete, le prese sono utilizzabili singolarmente o in batteria unendo le scatole con gli appositi accessori. Tutte le prese sono dotate di interruttore rotativo ad altre prestazioni tipo AC23A con potere di interruzione di 10 kA, le basi portafusibili sono del tipo modulare per fusibile a cartuccia tipo gG 10,3×38 mm per le versioni 16 e 32 A dotati di dispositivo ottico di segnalazione a LED di fusibile interrotto, tipo gG 15×36 su base a vite E18 per 63 A. La maniglia delle prese interbloccate è lucchettabile.

 

N°5-2019