martedì , 7 aprile 2020
AE NEWS
Home < NEWS DALLE AZIENDE < Schneider Electric conferma la leadership in tema di Sostenibilità

Schneider Electric conferma la leadership in tema di Sostenibilità

Per il quinto anno, Schneider Electric, leader nella trasformazione digitale della gestione dell’energia e dell’automazione annuncia, in contemporanea ai suoi risultati finanziari 2019, quelli non finanziari. L’azienda misura ogni trimestre ed annualmente il suo progresso sugli impegni di sostenibilità 2018-2020, in linea con gli obiettivi COP 21 e con quelli di sviluppo sostenibile dell’ONU, pubblicando i risultati ottenuti su 21 indicatori, nel report Schneider Sustainability ImpactA seguito di un’accurata verifica da parte di un revisore esterno indipendente, è stato raggiunto un punteggio di 7,77 punti su 10 per il quarto trimestre del 2019, superando l’obiettivo atteso che prevedeva di arrivare a 7 punti su 10. L’ambizione di ridurre del 10% l’impatto in termini di CO2 dei trasporti nel 2020 rispetto al 2017 è sulla buona strada: nel 2019 Schneider Electric ha raggiunto il 4,13% dell’obiettivo. Nel quarto trimestre del 2019 è stata lanciata una nuova piattaforma di reporting, che richiede ai fornitori di trasporto di fornire report accurati ogni mese sulle merci trasportate per Schneider Electric.  Schneider Electric collabora con gli spedizionieri del Gruppo per ridurre le emissioni di CO2, ottimizzando i trasporti e sperimentando tecnologie a basso impatto come veicoli elettrici e ibridi. Nel 2019, il 55,2% delle vendite è stato realizzato nell’ambito del nuovo programma Green Premium che include prodotti a basso impatto ambientale. E’ stato introdotto il nuovo servizio ECOFIT con cui Schneider Electric aiuta i clienti a implementare soluzioni di retrofit rispettose dell’ambiente per modernizzare e aggiornare le proprie apparecchiature elettriche esistenti, con un impatto minimo sulle attività quotidiane. Schneider Electric ha compiuto progressi significativi per affrontare in modo sistematico le disparità di genere nelle retribuzioni. Fin dal 2012, Schneider Electric ha valutato i suoi fornitori secondo lo standard ISO 26000 di responsabilità sociale d’impresa.

 

23.03.20