sabato , 21 aprile 2018
AE NEWS
Home < NEWS DALLE AZIENDE < Schneider Electric e il MIUR firmano un nuovo Protocollo di Intesa per l’Alternanza Scuola Lavoro

Schneider Electric e il MIUR firmano un nuovo Protocollo di Intesa per l’Alternanza Scuola Lavoro

Schneider Electric ha firmato un nuovo Protocollo di Intesa con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – ampliando la portata della collaborazione avviata nel 2015 per la realizzazione di progetti di Alternanza Scuola Lavoro rivolti agli studenti di tutta Italia e per nuovi percorsi formativi e sperimentali in ambito IoT. La stipula del nuovo Protocollo d’Intesa è avvenuta presso la Sala della Comunicazione del MIUR, in un evento che ha visto la partecipazione del Sottosegretario di Stato Gabriele Toccafondi, che ha aperto calorosamente i lavori della giornata, del Responsabile Segreteria Tecnica della Ministra Fedeli, Oscar Pasquali, promotore e sostenitore convinto dell’Alternanza Scuola Lavoro, e di Rosa De Pasquale, Capo Dipartimento per il Sistema Educativo di Istruzione e Formazione. Il nuovo protocollo amplia l’impegno di Schneider Electric, proseguendo con i percorsi di Alternanza Scuola Lavoro e con numerose altre attività di formazione sui temi dell’evoluzione tecnologica, a partire da risultati davvero incoraggianti.

Nel biennio 2016-2017 abbiamo formato quasi 4.000 studenti, con l’esperienza di Accademia trasversale riservata al quinto anno e i percorsi specialisti verticali per il terzo e quarto erogati dal nostro partner sul territorio Mondo Scuola Lavoro, toccando 17 regioni e 109 istituti scolastici di tutto il territorio nazionale – dichiara Gianfranco Mereu, Responsabile Attività Scuole di Schneider Electric – “25 ragazzi al termine di questo percorso hanno trovato un’occupazione qualificante, segno della validità delle competenze acquisite”.

 

04.01.18