mercoledì , 19 settembre 2018
AE NEWS
Home < NOVITA' < Socomec: sistema di misura  e monitoraggio dell’energia

Socomec: sistema di misura  e monitoraggio dell’energia

Diris Digiware, è una soluzione Socomec, totalmente modulare e flessibile, facile da installare e semplice da configurare, per il conteggio, la misura e il monitoraggio della qualità dell’energia elettrica su qualsiasi sito industriale o terziario. Il sistema è composto da: un display centralizzato;  un modulo di misura di tensione, unico punto di misura di tensione che condivide le informazioni con tutti i moduli presenti nel sistema; uno o più moduli di misura corrente, collegati tra loro tramite bus Digiware (cavi RJ45) per permettere la misura dei consumi in vicinanza dei carichi. Ogni modulo può monitorare una o più partenze tramite dei trasformatori di corrente con  ingressi indipendenti (3, 4 o 6 in funzione del modulo ). Con un modulo di corrente dotato di 3 ingressi è possibile monitorare una partenza trifase o tre partenze monofase. Questi quattro componenti sono il cuore del sistema. Per le applicazioni senza la necessità di un display locale, un modulo d’interfaccia, Diris Digiware C-31, permette di centralizzare l’insieme dei dati del sistema. I dati dei moduli Digiware e delle centraline isolate sono centralizzati su uno o più gateway di comunicazione Diris G. Ogni gateway ha un web server a bordo, WebView, che permette di effettuare il monitoraggio delle grandezze in tempo reale e l’analisi dei dati di consumo. Un tablet touch, eventualmente installato anche sulla porta del quadro, completa il sistema collegandolo, tramite Ethernet o Wi-Fi (via un router), per utilizzare i software di gestione energia come la serie Vertelis Suite. Per dei punti di misura isolati, l’utente dispone anche di centraline di misura Diris B-30 che comunicano in radiofrequenza o RS485.  La precisione delle misure è garantita secondo la norma Iec 61557-12 : classe 0,5 per la catena di misura globale dal 2 al 120% della corrente nominale In (con sensori di corrente TE o TF).
N°4-2018