sabato , 18 novembre 2017
AE NEWS
Home < VISTI A… SOLAREXPO – luglio/agosto 2014

VISTI A… SOLAREXPO – luglio/agosto 2014

ABBABB

La società ABB vanta un’ampia offerta di prodotti e soluzioni per qualsiasi applicazione fotovoltaica, dagli inverter, alle soluzioni chiavi in mano, nonché i sistemi per l’ottimizzazione di impianti, integrazione di rete, prodotti a bassa tensione.
La società propone al mercato il nuovo inverter di stringa trifase PRO-33.0-TL-Outd che offre la più elevata potenza di uscita di tutta la famiglia degli inverter di stringa trifase di ABB.
La soluzione PRO-33.0-TL-Outd vanta una tensione massima di ingresso di 1100 V per offrire maggiore flessibilità nella progettazione di impianti fotovoltaici aumentando il margine di configurazione alle basse temperature. Consente così di connettere più moduli fotovoltaici in serie, riducendo i costi di cablaggio.
L’interfaccia utente sicura e intuitiva rende le operazioni di commissioning rapide e semplici. È dotato di un involucro da esterno IP65 per uso in qualsiasi condizione ambientale. Presenta un singolo inseguitore del punto di massima potenza (Mppt) e funzioni avanzate di supporto rete, assicurando la compatibilità con i codici di rete. Inoltre, il design configurabile “all in one”, con dispositivi di protezione integrati e monitorati, assicura costi contenuti e un rapido ritorno sull’investimento.

AROS SOLAR TECHNOLOGY

Aros-retrospettivaAros Solar Technology propone il nuovo Sirio K800 HV-MT, l’inverter nato per abbattere il TCO (Total Cost of Ownership) delle centrali solari di media/alta potenza. Per la sua configurazione, permette di ottenere notevoli risparmi strutturali nella costruzione di centrali fotovoltaiche di grandi dimensioni; infatti in particolari condizioni di irraggiamento un solo inverter è già sufficiente per gestire campi da 1MW. In virtù dell’ampio range di tensione in ingresso viene garantita la flessibilità di gestire diverse configurazioni con stringhe costituite da un elevato numero di moduli. L’adozione di un quadro di stringa integrato con 18 ingressi monitorati (misure delle singole correnti) e protetti da fusibile, permette la riduzione del numero di string box sul campo, eliminandone quindi il costo. La flessibilità di configurazione è ulteriormente valorizzata grazie alla compatibilità con moduli fotovoltaici che richiedono il collegamento a massa di uno dei poli. Sono stati adottati condensatori a film con vita utile superiore a 25 anni. Questo consente di eliminare il costo di manutenzione programmata per la sostituzione dei tradizionali condensatori, assicurando la continuità della piena produzione. Inoltre, la struttura modulare e l’industrializzazione dei sotto insiemi, organizzati per assicurare il più facile accesso a qualsiasi componente, assicurano una manutenzione semplice e veloce. L’algoritmo di ricerca del punto di massima potenza implementato nel sistema di controllo permette di sfruttare appieno, in ogni condizione di irraggiamento e temperatura, il generatore fotovoltaico facendo lavorare l’impianto costantemente al massimo del rendimento. Tutti gli inverter centralizzati HV-MT forniscono la massima potenza fino a una temperatura ambiente di 45°C; al superamento di tale valore l’inverter si limiterà ad adeguare la potenza di uscita garantendo la continuità di esercizio. L’innovativo sistema di ventilazione, grazie all’uso di dispositivi a velocità controllata, aumenta i rendimenti delle apparecchiature e consente di sostenere condizioni ambientali estreme. È provvisto di serie di un sezionatore motorizzato lato CC dotato di bobina di minima tensione, in grado di intervenire in caso di cortocircuito, anomalia interna grave o comando esterno. Include tutte le funzioni di gestione e supporto alla rete compresa la funzione, ove richiesto, di fornire potenza reattiva anche di notte con l’ingresso CC disconnesso.

bosch-retrospettiva-hiBOSCH

La divisione Bosch Power Tec presenta BPT-S 5 Hybrid, la soluzione intelligente per la gestione e l’accumulo di energia, ideale complemento per gli impianti fotovoltaici residenziali che consente di accumulare l’energia elettrica che l’impianto fotovoltaico produce durante il giorno, distribuendola alle utenze domestiche che necessitano in quel momento di corrente.
Nelle ore in cui il consumo è inferiore, invece, solo una piccola parte viene utilizzata, la restante viene immessa nella rete pubblica e remunerata secondo la tariffa applicabile. Nel caso in cui da entrambe le fonti, fotovoltaico e accumulatore, l’energia non sia sufficiente, si ricorre alla rete pubblica. BPT-S 5 Hybrid con un’altezza di soli 1,75 metri, in meno di un metro cubo di spazio, è estremamente efficiente grazie alle batterie agli ioni di litio che consentono elevate prestazioni: è necessaria un’ora e mezza per una ricarica completa e la capacità di accumulo delle batterie varia dai 4,4 kWh ai 13,2 kWh. L’unità di accumulo provvede all’80% del consumo fotovoltaico medio di un nucleo familiare composto da 4 persone.
Nei mesi estivi la percentuale può raggiungere anche il 100%, garantendo quindi indipendenza dal costo sempre crescente dell’elettricità. In caso di mancanza di corrente, il dispositivo passa automaticamente allo stato di funzionamento di emergenza dopo circa una decina di secondi. Anche nella modalità di emergenza, BPT-S 5 Hybrid è in grado di coprire picchi di carico elevati, producendo una potenza massima di 5 kWA.
Senza necessità del montaggio a parete, l’installazione dell’Hybrid avviene in sole due ore. Tutti i componenti sono integrati in un’unità indipendente che richiede unicamente una presa di corrente e una connessione Internet. Grazie al server di rete incorporato, attraverso un touch screen a colori e un menu di navigazione intuitivo, è possibile il controllo dati e il monitoraggio dello stato dell’accumulatore. Inoltre, con la e.UserApp, gratuita per smartphone e tablet, i dati possono essere visualizzati e confrontati da remoto in qualsiasi momento.

CONERGY

Conergy-retrospettivaNumerose le novità proposte da Conergy che ha ampliato il proprio portafoglio di prodotti, sistemi e soluzioni. L’offerta attuale è la più ampia di sempre e include gamme di soluzioni e servizi per la realizzazione, implementazione e integrazione degli impianti fotovoltaici. Mantengono un ruolo di spicco nell’offerta Conergy i moduli fotovoltaici made in Germany Conergy PowerPlus, EcoPro, PM Black Frame e PH affiancati da una vasta scelta di inverter, soluzioni di montaggio per ogni applicazione e di monitoraggio, le soluzioni per la casa e le soluzioni energetiche. Per quanto riguarda gli inverter, le soluzioni di montaggio e di monitoraggio Conergy si affida a numerose partnership per offrire soluzioni tecnologicamente avanzate a ogni livello di prestazione e di investimento.
Le soluzioni di montaggio in particolare sono specifiche per le diverse superfici. Per quanto riguarda le soluzioni per la casa sono incluse nell’offerta Conergy soluzioni di pompe di calore per acqua ed aria e sistemi di ventilazione con recupero di calore. Questi impianti contribuiscono a sfruttare al meglio l’impianto fotovoltaico grazie all’aumento dell’autoconsumo.
Inoltre new entry il solare termodinamico: soluzione che permette di beneficiare della produzione di acqua calda sanitaria fino a 60° con alta efficienza energetica e senza liberazione di CO2 nell’atmosfera, potendo inoltre ottenere una riduzione dei costi in bolletta fino all’80%. L’offerta Conergy di energia elettrica si articola in due diverse soluzioni: un innovativo microcogeneratore che permette di produrre energia elettrica e termica in modo più efficiente e nello stesso luogo in cui viene consumata e grazie all’accordo con un operatore del mercato energia, Conergy ha recentemente aggiunto un nuovo servizio e sarà in grado di stipulare contratti di fornitura di energia elettrica con i propri clienti.

SOLAR-LOG

Solar-Log-RetrospettivaIl dispositivo Solar-Log Meter misura il consumo energetico, la produzione dell’impianto fotovoltaico e lo stato di carica di un’eventuale batteria. L’apparecchio dispone di un contatore di energia integrato e di un apposita interfaccia per il collegamento di trasformatori amperometrici (TA). In questo modo, è possibile misurare con semplicità la corrente di 6 linee monofase o due trifase (o una combinazione di esse).
I trasformatori di corrente con meccanismo di apertura consentono un’installazione senza apertura del circuito elettrico. In sostanza, i modelli Solar-Log 300/1200 Meter soddisfano tutti i requisiti in un unico apparecchio: monitoraggio, misurazione e gestione energetica. I consumi rilevati dal dispositivo vengono utilizzati per calcolare la potenza attiva ai fini della produzione e dell’autoconsumo. Il costo di installazione è minimo e il beneficio è grande: grazie a Solar-Log Meter si avrà a disposizione un sistema di gestione energetica completo e professionale. La nuova promozione Retrofit Solar-Log dà la possibilità di tenere sotto costante controllo l’impianto fotovoltaico, a un prezzo imbattibile.
Oltre al monitoraggio della produzione si avrà la possibilità di misurare e gestire i consumi domestici o aziendali. Infatti, il pacchetto promozionale comprende un sistema Solar-Log Meter, dotato di contatore di corrente integrato, 3 trasformatori amperometrici (TA) con meccanismo apribile, per la misurazione dei singoli carichi, e include cinque anni di monitoraggio professionale sulla piattaforma Solar-Log Web Commercial. In questo modo si avrà a disposizione un sistema di gestione energetica completo e professionale. Esistono due pacchetti Retrofit, a seconda delle dimensioni dell’impianto: Solar-Log 300 Meter Promo (per impianti fino a 15 kWp) e Solar-Log 1200 Meter Promo (per impianti fino a 100 kWp).

Solarmax-retrospettivaSOLARMAX

SolarMax presenta la nuova e potente serie HT di inverter multi-tracking trifase, utilizzabile dagli operatori di impianti FV di tipo industriale e commerciale per ottimizzare la resa energetica di ogni singola sezione del campo fotovoltaico. I tre inverter di stringa HT saranno disponibili nei modelli con quattro inseguitori MPP e potenza in uscita pari a 30 e/o 32kW (30HT4 / 32HT4), e nella versione con 2 inseguitori MPP e potenza in uscita di 32 kW (32HT2).
Grazie al concetto multi-tracking tipico di questi inverter, viene garantito il funzionamento ideale di ciascuna singola porzione del generatore fotovoltaico, anche nel caso di configurazioni molto complesse e di ombreggiamenti parziali. Inoltre, gli spazi tra le file dei moduli possono essere ridotti per incrementare i rendimenti per unità di superficie. L’elevato range di tensione d’ingresso e la classe di protezione IP65 offrono ulteriore flessibilità nella realizzazione dell’impianto. Gli inverter HT possono essere installati velocemente e facilmente.
L’elevata densità di potenza e le dimensioni compatte dei dispositivi consentono di ridurre la superficie richiesta per l’installazione, semplificando la connessione AC, e riducendo così i relativi costi di installazione. Nel caso si desideri integrare nell’inverter il sezionatore DC e gli scaricatori di sovratensione, il box connessioni del modello 32HT2 offre una soluzione particolarmente conveniente. Inoltre, la serie di inverter HT è dotata delle più recenti soluzioni per la comunicazione dati, ad esempio può essere facilmente incorporata nel portale MaxView. Gli inverter di stringa SolarMax HT possono essere utilizzati in maniera flessibile in tali impianti, ottimizzando i costi di installazione e risultando vantaggiosi grazie ai bassi costi di sistema e alle rese elevate.

SOLON

SOLON-retrospettivaIl nuovo prodotto Solon per l’integrazione architettonica è SOLskin, l’innovativo sistema in grado di coniugare l’alta efficienza dei moduli Solon con l’intelligente struttura per integrazione architettonica che garantisce la totale integrazione e la completa impermeabilizzazione della copertura. L’installazione è particolarmente semplice e i moduli possono essere rimossi o cambiati individualmente, velocizzando sensibilmente i tempi di costruzione e manutenzione.
Tra i principali vantaggi:​
• massima efficienza: tecnologia delle celle mono e policristalline all’avanguardia e ad elevata efficienza; eccellente rendimento in condizioni di scarso irraggiamento; maggior rendimento grazie al sorting positivo delle classi di potenza (da 0 a +4,99 W); stabilità della potenza garantita e assenza di perdite di rendimento; sistema ventilato per una perfetta circolazione dell’aria;
• montaggio e smontaggio semplice e veloce: facile da maneggiare: basso peso e ingombro per un facile trasporto; qualsiasi forma del campo fotovoltaico ammessa; facile sostituzione e manutenzione dell’impianto: ogni modulo può essere sostituito in maniera indipendente;
• tenuta all’acqua e resistente alle intemperie: il design risponde a tutte le tipologie di tetto con un’inclinazione da 10° a 50°; i moduli, grazie all’innovativa struttura per l’integrazione, garantiscono la tenuta all’acqua e l’impermeabilizzazione della copertura; sistema resistente a raggi solari, grandine, ruggine, calore, neve e vento. Tutti gli elementi del sistema rispettano i rigorosi criteri di qualità Solon: sistema di integrazione certificato CSTB; sistema 100 % riciclabile; disponibile anche in versione total black con moduli Solon 230/02.