mercoledì , 17 Agosto 2022
AE NEWS
Home < NOVITA' < Agardio.manager di Hager Bocchiotti

Agardio.manager di Hager Bocchiotti

Agardio.manager è la soluzione di energy management Hager Bocchiotti che permette il monitoraggio completo delle utenze e dei relativi consumi. Visualizza tutti i parametri energetici più significativi dell’impianto di distribuzione elettrica fornendo i trend di consumo. Ciascun valore può essere visualizzato singolarmente o comparato ad altri dati di riferimento. È possibile scegliere tra informazioni in tempo reale, tendenziali o anche serie storiche. agardio.manager monitora ed elabora i dati rendendoli disponibili in modo comprensibile. Oltre al consumo di energia istantaneo, gli utenti possono controllare la qualità della rete, le armoniche di tensione e corrente, i picchi di consumo e molti altri parametri. La visualizzazione può avvenire attraverso una “panoramica” completa, oppure per “applicazioni” (elettrodomestici, acqua calda, HVAC, ecc.) o per “aree” del building (alimentazione principale, seminterrato, piano terra, piano superiore, tetto destinato alla generazione di energia tramite fotovoltaico, ecc). Nella sezione “eventi” vengono riportate informazioni quali i picchi giornalieri, il superamento di soglie prefissate o i messaggi di errore che vengono registrati ed elencati. Le notifiche possono essere inoltrate via email oppure segnalate localmente in modo da consentire interventi immediati. In tema efficienza energetica, considerando che sempre più aziende stanno cercando la certificazione secondo lo standard di gestione energetica ISO50001 o desiderano aumentare le classi di efficienza del proprio sistema elettrico (EIEC), agardio.manager si configura come una soluzione importante per raggiungere gli obiettivi energetici prefissati. Nella voce di menu “EIEC”, la classificazione dell’edificio in base alle classi di efficienza (EIEC 0-4) può essere memorizzata e visualizzata. Le varie utenze presenti nell’impianto possono essere identificate in modo specifico ed è possibile visualizzare cosa deve essere fatto e in quale zona e sottozona per migliorare l’efficienza energetica.

 

N°6-2020