giovedì , 11 Agosto 2022
AE NEWS
Home < NOVITA' < Asita

Asita

Non basta installare correttamente il differenziale, è anche fondamentale effettuare delle prove sia per verificare il suo funzionamento corretto, sia ad intervalli periodici come prescritto dalla norma CEI-64-8. Per effettuare verifiche a norma sono necessari strumenti conformi alle norme di prodotto CEI EN 61557, capaci di selezionare i diversi parametri di misura quali: correnti di prova, il tipo di forma d’onda e i diversi tipi di differenziali. Il suggerimento, al fine del migliore investimento è quello di utilizzare strumenti che permettano le seguenti programmazioni: corrente di prova: 10 mA, 30 mA, 100 mA, 300 mA, 500 mA e 1 A, per coprire le diverse tipologie di differenziali; tipo di forma d’onda: sinusoidale, pulsante e continua per testare in maniera completa differenziali di tipo AC, A e B; portata di misura del tempo di intervento almeno superiore a 400 ms. Ovviamente, per un lavoro professionalmente più diligente e produttivo, anche in termini di riduzione dei tempi, è certamente consigliabile uno strumento con propria memoria interna così da registrare i risultati delle misure ordinati e organizzati per allegarli alla Dichiarazione di Conformità trasferendoli sul personal computer tramite un apposito software. AS5060 di Asita è uno strumento pensato per aiutare l’operatore nelle verifiche per un approccio immediato alla misura. Grazie allo strumento AS5060 è possibile effettuare le verifiche di sicurezza elettrica degli impianti elettrici civili e industriali previste dalla norma CEI 64/8-6, in modo semplice e pratico: prova differenziali tipo A, AC, B, F; Loop test; resistenza di terra; prova continuità; prova isolamento. La forma ergonomica e la custodia a marsupio fornita in dotazione ne agevola l’utilizzo nelle situazioni più scomode in quanto l’operatore può “indossare” lo strumento ed operare liberamente con i puntali di prova e la tastiera di comando.

 

N°9-2021