venerdì , 5 marzo 2021
AE NEWS
Home < NEWS DALLE AZIENDE < Campus Came: DAD per oltre 700 studenti d’Italia

Campus Came: DAD per oltre 700 studenti d’Italia

Nonostante il coronavirus e la chiusura delle scuole non si ferma l’attività formativa dedicata ai giovani installatori di domani di Came. Riprende infatti in modalità DAD – con un sistema di videoconferenze interattivo – il progetto Campus Came: otto lezioni dedicate agli studenti delle classi quarte degli istituti tecnici e professionali italiani e, da questa edizione, anche ad alcuni istituti post diploma. Alle lezioni, tenute da un team di formatori tecnici di Came, partecipano in media oltre 700 studenti; durante la prima sessione si è raggiunto un picco di 841 studenti connessi contemporaneamente.  Attraverso Campus Came, nato nel 2014 e giunto alla quinta edizione, l’azienda trevigiana punta a diffondere la cultura dell’automazione e della domotica, formando gli studenti sulle tante innovazioni tecnologiche in corso. Ai ragazzi dei 22 istituti che al momento aderiscono al progetto in DAD, Came insegna le novità del mondo dell’automazione e dell’home automation, offrendo materiale didattico e l’esperienza diretta dei suoi professionisti, in modo da equipaggiarli di tutte quelle competenze necessarie per poter un giorno mettere in gioco il proprio talento.  Campus Came è un’occasione per vedere e conoscere prodotti di automazioni per cancelli, domotica, sicurezza, termoregolazione e videocitofonia ed acquisire utili competenze per avvicinarsi al mondo professionale. Un progetto di formazione duale per accorciare le distanze tra scuola e mondo del lavoro. A questa edizione di Campus Came hanno preso parte 22 istituti educativi provenienti da 14 regioni e 15 province: Agrigento (IISS Enrico Fermi di Aragona), L’Aquila (I.I.S. Amedeo d’Aosta), Bologna (I.I.S. Aldini Valeriani – Sirani), Bolzano (I.I.S.S. Galileo Galilei), Cuneo (I.I.S. Giancarlo Vallauri di Fossano), Firenze (I.T.I.S. Antonio Meucci), Genova (I.I.S. Italo Calvino), Livorno (IPSIA L. Orlando), Milano (I.I.S. Luigi Einaudi di Magenta, ITIS G. Feltrinelli), Napoli (I.T.T. Marie Curie), Pordenone (I.T.S.T. J F Kennedy), Reggio Calabria (ITI Panella-Vallauri, ITS di Reggio Calabria – post diploma), Reggio-Emilia (IIS Cattaneo con Liceo Dall’Aglio di Castelnovo Ne’ Monti), Roma (I.T.I.S. Enrico Fermi), Taranto (IISS Archimede), Treviso (I.I.S. “Vittorio Veneto” Città della Vittoria di Vittorio Veneto, IS Giorgi-Fermi, Plank di Villorba), Udine (ISIS “Enrico Mattei” di Latisana) e Venezia (I.I.S. A. Pacinotti di Mestre). Al termine del ciclo di lezioni, a tutti gli studenti verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

 

19.02.21